Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 234567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 62
  1. #41
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    E.R.
    Messaggi
    280
    Auto
    Chrysler 300C 3.0 V6
    Moto
    Yamaha FZ6 Fazer

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    Citazione Originariamente Scritto da nikko_4 Visualizza Messaggio
    Ascolta piccolino...non è colpa mia se non sai di cosa stai parlando,nel periodo al quale facevo riferimento io non si parlava di kw,altoparlanti per auto ad alta efficienza,raduni e gare cominciavano si e no ad affacciarsi appena appena (parlo dell'anno 1989....magari te non c'eri neanche) ogni volta con voi gagni della mutua è sempre la stessa storia,si finisce dopo 2 post a fare a chi ce l'ha piu' lungo....tipo le sronzate che sento "oh zio,io ti copro....io c'ho 3000 watt....io c'ho il cassone da caciara...e via con menate del genere....anzichè mettere le faccine del c@zzo che ridono,scrivi italiano e cerca di dire qualcosa di sensato,sempre che tu ne sia capace (nutro piu' di un dubbio in proposito...).E qui chiudo che penso di aver gia' perso troppo tempo.
    Senti, "pompous-ass" degli elettrauto, il "piccolino" nel 1989 aveva la patente da 7 anni e montava impianti "car" da 9 anni!

    Chi non sa di cosa parla sei tu! E chi ha problemi grammaticali d'italiano, qui, non sono certo io!

    Le faccine ci sono e dunque le uso a mio piacimento! Se per caso ti danno fastidio in quanto sottolineano stati d'animo che t'infastidiscono, è solo un problema (e grosso!) tuo.

    Anche perché io non ho mai, e sottolineo MAI, sostenuto il tipo di concetti "audio" da giostraio che mi attribuisci, quindi impara a leggere, capire e scrivere tu per primo! OK?

    Nel 1989 avevo all'attivo 6 partecipazioni ad eventi NCA e dal '90 in poi parecchie partecipazioni all'ANDEC e IASCA... Tu eri nato, ma da quel che ti permetti di scrivere credo che allora il tuo cervello fosse rimasto in qualche magazzino di spedizionieri! (IO, SU QUESTO, DI DUBBI NON NE NUTRO AFFATTO!)

    Negli anni '80 si montavano già i padelloni della Ciare, RCF, Beyma, Thorolf, SICA, Sipe ed altri! Parlo di roba ad alta efficienza per amplificazioni PA, con i primi ampli americani che già vantavano potenze notevoli che tutt'ora competerebbero alla grande con i watt di cacca prodotti dai cinesi...

    Harman Kardon col CA260, nel 2003 aveva lasciato tutti con un palmo di naso...

    Nel 1985, Hi-Fonics produceva una linea di amplificatori che andava dai 20 watt rms per canale del più piccolo ai 600 rms per canale e già ponticellabile per ben oltre 1,5 kW in mono del Colossus!

    E Linear Power - Orion - Concorde - MSI-Monolithic - Precision Power - Zapco - Soundstream (un 125 rms x4 da urlo!) - Alphasonic - Revac (la fabbrica era vicino a casa tua!) - Proton - Rodek - Carver - Look Line (italianissimo 1000 watt del 1989 appunto) - U.S. Amps - Autotek - Earthquake...

    DOVE LI METTIAMO?

    Dai primi anni '80 fino ai tempi più recenti l'hanno fatta da padroni nel campo delle potenze elevate unite a qualità ormai dimenticate!

    Grazie a persone come Biasella e molti altri, in Italia la roba esisteva!!!

    Solo che tu, che millanti, nemmeno ne conoscevi l'esistenza ed hai pure la faccia di bronzo di venire a dare dell'incompetente e del "piccolo" a me...

    Una bella fila di faccine te la meriti.

    Probabilmente abitavi in culo ai lupi e lì la roba è arrivata con dieci anni di ritardo...

    Dici boiate anacronistiche e poi proietti sugli altri...? Complimenti, davvero!

    Sì, è proprio meglio che "chiudi", perché qui non c'è trippa per gatti e rimedieresti solo figure barbine.

    At salut, mingòn!

    p.s.

    Le gare SPL allora non si facevano perché erano e sono tuttora pallonate da provinciali portoricani!!! Rispetto chi le ama e vi partecipa ma non il concetto di "suono" che professano.

    Ma gli impianti da 1000 e più watt c'erano eccome, tant'è che ogni evento aveva incluso fra le varie categorie di potenza quella "Oltre i 1000 watt"... E si parlava di potenze EFFETTIVE, non massime!

    E ora vai a sgommare con la tua 127 altrove.
    Ultima modifica di specialguest; 01-08-2010 alle 20:22

  2. #42
    Lo sventrapapere ® L'avatar di nikko_4
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Torino
    Età
    48
    Messaggi
    1,125
    Auto
    Ypsilon & Idea mjet
    Moto
    basta...

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    Certo che ne hai di tempo da perdere per scrivere stronzate così lunghe...sembra che il mondo ce l'abbia con te (e viceversa...ovvio),non mi psicanalizzare per favore che non ne ho bisogno (io...),si parlava dell'impianto del pandino dell'autore del topic,è inutile che dai dimostrazioni assurde di conoscenze che si perdono nel tempo,hai capito a cosa facevo riferimento io. Meno male che qui non c'è l'ombra di un moderatore...almeno ogni tanto ci si fa' 2 risate coi sapientoni frustrati.
    Ultima modifica di nikko_4; 01-08-2010 alle 20:33
    Alpine 9813 R
    Steg K12 su Res 210 FVH
    Steg K9 su Res 87 FV e Res Detector
    Steg 220.2 su Xion 12 plus
    2 Optima Yellow

    "It's not who i am underneath,but what i do,that defines me"
    "It's not what you drive,it's what drives you"
    "Why can't women drive?
    Because there's no road between the kitchen and the bedroom"

  3. #43
    Pilota di Formula 1 L'avatar di FelixBr
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Località
    Brindisi - Bari
    Età
    36
    Messaggi
    49,109
    Auto
    Tsunami® S3 8L
    Moto
    Yamaha r1 2004

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    ora mandiamo in vacanza quello che ha sbagliato di piu'... poi vediamo se gli altri si danno una regolata.

    signori qui c'e' un ragazzo che ha chiesto un consiglio... magari non vuole quello che abbiamo noi... allora come sto facendo io la mia auto dovrei dirgli di montarsi 4 20 a porta e avere 500 w a medio..

    signori come al solito vi scornate per far capire chi ne capisce di piu'... il forum e' altro... capire dove sta il quesito che qualcuno ci propone e dare un consiglio tenendo conto delle capacita' economiche e culturali in quell'ambito.

    saluti

  4. #44
    Millennium Member L'avatar di PuntoArancio
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,699
    Auto
    Fiat Punto JTD

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    Citazione Originariamente Scritto da specialguest Visualizza Messaggio
    È un taglio a 5000 Hz a 6 db di attenuazione!!!

    L'equivalente all'incirca di un taglio a 2500 Hz a 12 db di attenuazione!!
    diciamo pure che i due tagli non centrano nulla!
    Il 5000Hz 6db/oct attenua di 3db a 5000Hz, di 6db a 2500 hz, di 12db a 1250hz e 18db a 625hz.
    Il 2500Hz 12db/oct attenua di 3db a 2500Hz, di 12db a 1250hz e di 24db a 625hz.
    Non mi puoi certo paragonare i due tagli, che hanno pendenze diverse, solo perchè attenuano allo stesso modo una sola frequenza.. il 6db a 5000Hz per un tweeter risulta ancora più pericoloso del 2500Hz 12db, che già è un taglio che pochi tweeter si possono permettere.

    Citazione Originariamente Scritto da specialguest Visualizza Messaggio
    Per un tweeter con una Fs di 1300 Hz è un taglio più che ottimale e garante di un suono lineare senza "raganelle".
    a parte che la fs è di 1500Hz e non 1300.
    E comunque non è l'unico dato da valutare per stabilire la frequenza di taglio, il ct198 ha una cupola di soli 20mm e chi l'ha provato ti potrà confermare che non si può nemmeno chiamare tweeter, semmai è un discreto supertweeter, infatti a questo componente non si può chiedere di più.

    Citazione Originariamente Scritto da specialguest Visualizza Messaggio
    Di un sistema da, per fare un esempio, 100W rms al tweeter ne arrivano si e no una trentina esagerando!!!
    Il resto viene assorbito eletricamente dal woofer.
    Al tweeter arriva meno del 10% della potenza, altro che 30W.
    Il ct198 è dichiarato 50w RMS, ma questo non vuol dire che può elettricamente reggere 50w RMS, infatti le potenze dei tweeter vengono dichiarate tenendo conto del sistema di filtraggio.
    Infatti alcuni produttori mettono un asterisco accanto alla potenza dichiarata del tweeter, specificando in fondo alla scheda tecnica che quella potenza è valida con un crossover a 3200Hz 12db per esempio.
    Questo vuol dire che il tweeter in realtà può reggere circa il 10% della potenza dichiarata, quindi un 50W reggerebbe al massimo 5W effettivi.
    Un produttore che dichiara la potenza del tweeter netta è TangBand, per questo motivo tutti i loro tweeter si aggirano sui 10 o 15W al massimo

    Citazione Originariamente Scritto da specialguest Visualizza Messaggio
    I tweeter vengono testati prima a rumore rosa (tutto lo spettro udibile) e poi ad 1 Khz per ore! Ed è ad 1 Khz che viene misurata le tenuta in potenza!
    A parte il fatto che il rumore utilizzato per testare tutto lo spettro udibile è il rumore bianco, e non il rumore rosa, quest'ultimo infatti ha un'enfasi di basse frequenze, infatti si parte dai 20hz e poi è attenuato di 3db per ottava; comunque qualsiasi tweeter farebbe immediatamente una brutta fine se si testa la potenza massima tramite il rumore bianco, col rumore rosa durerebbe ancor meno!
    Per la storia del Khz forse ti stai confondendo su come testano la potenza degli amplificatori, ma non mi risulta che gli altoparlanti vengano testati così.

    Citazione Originariamente Scritto da specialguest Visualizza Messaggio
    Quindi: o non sapevi cosa dire e fare in un momento di noia assoluta oppure, visto il profondo qualunquismo della tua affermazione, in campo audio hai nozioni truzze da raduno di bassa lega.

    Ciao.
    Non capisco il perchè di queste offese, ho semplicemente detto che quel sistema che hai consigliato suonerebbe in maniera pessima, infatti i tweeter sarebbero filtrati a 5000Hz 6db, un taglio troppo aggressivo per loro, che probabilmente ne causerebbe la rottura alla prima alzata di volume; i woofer verrebbero tagliati a circa 6000Hz 6db, permettendo di regalarci tutta la sgradevole gamma media che possiedono, oltretutto tagliati in passa alto a 60/70Hz, come consigliavi, gracchierebbero per bene appena si alza un po' il volume.
    Per il nostro amico ci sarebbero molte valide alternative, andando sulla Tec, ProAudio, o le marche già nominate in questo thread come TangBand o HiVi..
    ma non mi sembra il caso di consigliare sistemi che gli farebbero solo bruciare soldi.
    Ultima modifica di PuntoArancio; 02-08-2010 alle 00:24
    Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus.

  5. #45
    Banned
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    48
    Messaggi
    36
    Auto
    la mia è più bella!

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    Citazione Originariamente Scritto da PuntoArancio Visualizza Messaggio
    diciamo pure che i due tagli non centrano nulla!
    Il 5000Hz 6db/oct attenua di 3db a 5000Hz, di 6db a 2500 hz, di 12db a 1250hz e 18db a 625hz.
    Il 2500Hz 12db/oct attenua di 3db a 2500Hz, di 12db a 1250hz e di 24db a 625hz.
    Non mi puoi certo paragonare i due tagli, che hanno pendenze diverse, solo perchè attenuano allo stesso modo una sola frequenza..



    a parte che la fs è di 1500Hz e non 1300.
    E comunque non è l'unico dato da valutare per stabilire la frequenza di taglio, il ct198 ha una cupola di soli 20mm e chi l'ha provato ti potrà confermare che non si può nemmeno chiamare tweeter, semmai è un discreto supertweeter, infatti a questo componente non si può chiedere di più.



    Al tweeter arriva meno del 10% della potenza, altro che 30W.
    Il ct198 è dichiarato 50w RMS, ma questo non vuol dire che può elettricamente reggere 50w RMS, infatti le potenze dei tweeter vengono dichiarate tenendo conto del sistema di filtraggio.
    Infatti alcuni produttori mettono un asterisco accanto alla potenza dichiarata del tweeter, specificando in fondo alla scheda tecnica che quella potenza è valida con un crossover a 3200Hz 12db per esempio.
    Questo vuol dire che il tweeter in realtà può reggere circa il 10% della potenza dichiarata, quindi un 50W reggerebbe al massimo 5W effettivi.
    Un produttore che dichiara la potenza del tweeter netta è TangBand, per questo motivo tutti i loro tweeter si aggirano sui 10 o 15W al massimo



    A parte il fatto che il rumore utilizzato per testare tutto lo spettro udibile è il rumore bianco, e non il rumore rosa, quest'ultimo infatti ha un'enfasi di basse frequenze, infatti si parte dai 20hz e poi è attenuato di 3db per ottava; comunque qualsiasi tweeter farebbe immediatamente una brutta fine se si testa la potenza massima tramite il rumore bianco, col rumore rosa durerebbe ancor meno!
    Per la storia del Khz forse ti stai confondendo su come testano la potenza degli amplificatori, ma non mi risulta che gli altoparlanti vengano testati così.



    Non capisco il perchè di queste offese, ho semplicemente detto che quel sistema che hai consigliato suonerebbe in maniera pessima, infatti i tweeter sarebbero filtrati a 5000Hz 6db, un taglio troppo aggressivo per loro, che probabilmente ne causerebbe la rottura alla prima alzata di volume; i woofer verrebbero tagliati a circa 6000Hz 6db, permettendo di regalarci tutta la sgradevole gamma media che possiedono, oltretutto tagliati in passa alto a 60/70Hz, come consigliavi, gracchierebbero per bene appena si alza un po' il volume.
    Per il nostro amico ci sarebbero molte valide alternative, andando sulla Tec, ProAudio, o le marche già nominate in questo thread come TangBand o HiVi..
    ma non mi sembra il caso di consigliare sistemi che gli farebbero solo bruciare soldi.
    Scusate l'intromissione. E' un po' che seguo il forum ma non trovo mai il tempo e soprattutto il modo di intervenire senza la paura di essere morso da qualche parte.
    Spero che la mia iscrizione funzioni.

    Mi sembra che la passione qui sia a mille e non vorrei scatenare nulla, ma la questione che volevo porre a PuntoArancio è:

    tempo fa mi sono montato i ciare ct198 abbinati a una coppia di cw169 e ho creato un taglio a circa 3500 hertz, 12db ai woofer e 6db ai tweeter.
    Altrimenti c'era un lieve buco, ma ho preferito allungare verso il basso i tweeter piuttosto che verso l'alto i woofer che, quelli sì, mi facevano gracidare un po' la voce femminile a farli salire di più, considerato che li faccio scendere anche sul basso e quindi si muovono molto.
    Premetto che io ascolto ogni genere musicale dalla classica passando per il jazz e finendo con l'house anche abbastanza spinta, quindi il sub l'ho messo un po' robusto e regolabile dalla radio per non trovarmelo invadente con la musica più "fine".
    Lui ha il suo ampli, un Audiosystem F2 300 che lavora fino a 60 hertz, e il fronte ne ha un altro tutto per sè. E' un vecchio HarmanKardon Tc300 che lavora da 60 hertz in poi sul sistemino anteriore.

    Sinceramente però i ct198 non mi è mai capitato di sentirli distorcere o strappare e nemmeno mi si sono mai rotti. E sono uno che il volume lo vorrebbe come una vite senza fine.
    I woofer si vedrà, perchè li ho montati da poco in sostituzione dei vecchi che avevano il foam marcio che si spiattellava contro le griglie.
    Per ora si sono comportati molto bene.
    C'è anche da dire che cerco sempre di prestare molto orecchio alla distorsione, vabbè tirarci come matti ma un po' di grazia ci vuole! Anche perchè per sperienza diretta ho scoperto che è più facile bruciare altoparlanti anche con pochissimi watt distorti che non con potenze al limite delle possibiltà ma pulite pulite.
    Comunque l'impianto che ha descritto specialgest sembra anche a me un po' duro di timbro, ma spesso è quello che cercano i ragazzi per fare baracca con gli amici.
    Ormai non tutti capiscono la differenza tra un tamburo su 4 ruote ed una piccola personale saletta d'ascolto sull'amata compagna di viaggio.

    Il suono della mia C3 mi soddisfa per la sua capacità di adattarsi un po' a tutto, ma magari qualcuno può darmi dritte migliorative che potrebbero farmi comodo.

    ciao
    Ultima modifica di Deucadri; 02-08-2010 alle 01:15

  6. #46
    POWERBASS SPL TEAM L'avatar di 200cvh
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    alessandria
    Età
    36
    Messaggi
    1,247
    Auto
    honda civic tiper
    Moto
    PANDARU

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    Citazione Originariamente Scritto da specialguest Visualizza Messaggio
    Senti, "pompous-ass" degli elettrauto, il "piccolino" nel 1989 aveva la patente da 7 anni e montava impianti "car" da 9 anni!

    Chi non sa di cosa parla sei tu! E chi ha problemi grammaticali d'italiano, qui, non sono certo io!

    Le faccine ci sono e dunque le uso a mio piacimento! Se per caso ti danno fastidio in quanto sottolineano stati d'animo che t'infastidiscono, è solo un problema (e grosso!) tuo.

    Anche perché io non ho mai, e sottolineo MAI, sostenuto il tipo di concetti "audio" da giostraio che mi attribuisci, quindi impara a leggere, capire e scrivere tu per primo! OK?

    Nel 1989 avevo all'attivo 6 partecipazioni ad eventi NCA e dal '90 in poi parecchie partecipazioni all'ANDEC e IASCA... Tu eri nato, ma da quel che ti permetti di scrivere credo che allora il tuo cervello fosse rimasto in qualche magazzino di spedizionieri! (IO, SU QUESTO, DI DUBBI NON NE NUTRO AFFATTO!)

    Negli anni '80 si montavano già i padelloni della Ciare, RCF, Beyma, Thorolf, SICA, Sipe ed altri! Parlo di roba ad alta efficienza per amplificazioni PA, con i primi ampli americani che già vantavano potenze notevoli che tutt'ora competerebbero alla grande con i watt di cacca prodotti dai cinesi...

    Harman Kardon col CA260, nel 2003 aveva lasciato tutti con un palmo di naso...

    Nel 1985, Hi-Fonics produceva una linea di amplificatori che andava dai 20 watt rms per canale del più piccolo ai 600 rms per canale e già ponticellabile per ben oltre 1,5 kW in mono del Colossus!

    E Linear Power - Orion - Concorde - MSI-Monolithic - Precision Power - Zapco - Soundstream (un 125 rms x4 da urlo!) - Alphasonic - Revac (la fabbrica era vicino a casa tua!) - Proton - Rodek - Carver - Look Line (italianissimo 1000 watt del 1989 appunto) - U.S. Amps - Autotek - Earthquake...

    DOVE LI METTIAMO?

    Dai primi anni '80 fino ai tempi più recenti l'hanno fatta da padroni nel campo delle potenze elevate unite a qualità ormai dimenticate!

    Grazie a persone come Biasella e molti altri, in Italia la roba esisteva!!!

    Solo che tu, che millanti, nemmeno ne conoscevi l'esistenza ed hai pure la faccia di bronzo di venire a dare dell'incompetente e del "piccolo" a me...

    Una bella fila di faccine te la meriti.

    Probabilmente abitavi in culo ai lupi e lì la roba è arrivata con dieci anni di ritardo...

    Dici boiate anacronistiche e poi proietti sugli altri...? Complimenti, davvero!

    Sì, è proprio meglio che "chiudi", perché qui non c'è trippa per gatti e rimedieresti solo figure barbine.

    At salut, mingòn!

    p.s.

    Le gare SPL allora non si facevano perché erano e sono tuttora pallonate da provinciali portoricani!!! Rispetto chi le ama e vi partecipa ma non il concetto di "suono" che professano.

    Ma gli impianti da 1000 e più watt c'erano eccome, tant'è che ogni evento aveva incluso fra le varie categorie di potenza quella "Oltre i 1000 watt"... E si parlava di potenze EFFETTIVE, non massime!

    E ora vai a sgommare con la tua 127 altrove.

    dopo quest'ultimo post dove tu dici che l'spl e' una pallonata tolgo proprio la considerazione tutti blbano io qui io la.. ma poi video oppure prove concrete di quello che dici ci sono?
    i tw la prossima volta che mi ritrovo in qualke centro dove promuovono un pordotto gli dico di testarlia 8000hz con 150000w rms dentro magari con un ampli che innalza la tensione in ingresso a 200000v cosi che a 8000 hz magari un 2 300 w li riesco ad ottenere

    xche nn ti informi prima di rispondere?

    ogni ap che sia sub mid tw o driver viene testato x la tenuta di potenza alla frequenza di risonanza

    l'rms e' un fattore relativo in quanto 1000 w possono anche diventare 1500 a una frequenza diversa di lavoro dove sub ampli o tw sono rilassati e non sottostress che l'ap in questione riesce a leggere


    x fare spl nn bastano 8000w e un sub da 5 kw quello che fa e' l'installazione
    cavi abtterie ecc e la bravura di chi sa lavorare sulla macchina idem con patate come nel sq




    finito questo lascio la parola al ragazzo che x sti battibecchi inutili del sugnu tuttu io si sara rotto le oo

    BUON PROSEGUIMENTO
    IMPORTATORE CAR AUDIO NN CONFONDETEMI CON L'ALTRO POWERBASS
    SE PENSI CHE LA TUA AUTO SUONA FORTE CLICCA NEL LINK SOTTO PER RENDERTI CONTO CHE SEI UN ILLUSO
    http://www.youtube.com/watch?v=atkVUKL1xLg

  7. #47
    Millennium Member L'avatar di PuntoArancio
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,699
    Auto
    Fiat Punto JTD

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    Citazione Originariamente Scritto da Deucadri Visualizza Messaggio
    tempo fa mi sono montato i ciare ct198 abbinati a una coppia di cw169 e ho creato un taglio a circa 3500 hertz, 12db ai woofer e 6db ai tweeter.
    Come sono fatti questi tagli?
    Ultima modifica di PuntoArancio; 02-08-2010 alle 01:37
    Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus.

  8. #48
    Lo sventrapapere ® L'avatar di nikko_4
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Torino
    Età
    48
    Messaggi
    1,125
    Auto
    Ypsilon & Idea mjet
    Moto
    basta...

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    mmm..sento puzza di clone...ma mollo qui che ho esagerato anch'io.Siamo un filino ot.
    p.s. ma dove sono finite le discussioni in rilievo ?
    Alpine 9813 R
    Steg K12 su Res 210 FVH
    Steg K9 su Res 87 FV e Res Detector
    Steg 220.2 su Xion 12 plus
    2 Optima Yellow

    "It's not who i am underneath,but what i do,that defines me"
    "It's not what you drive,it's what drives you"
    "Why can't women drive?
    Because there's no road between the kitchen and the bedroom"

  9. #49
    Banned
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Età
    48
    Messaggi
    36
    Auto
    la mia è più bella!

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    Citazione Originariamente Scritto da PuntoArancio Visualizza Messaggio
    Come sono fatti questi tagli?
    Ciao. In che senso come sono fatti?

    Se intendi come materiale ci sono delle bobine e dei condensatori. Se non ricordo male una bobina ogni woofer e due condensatori di valroe diverso accoppiati per ogni tweeter. E anche una resistenza per ogni tweeter ma se devo dirti i valori esatti ora non ricordo perchè me li sono fatti calcolare da un'altra persona, io li ho solo comprati e assemblati come da schema che mi aveva dato.
    I condensatori mi pare 4,7 e 3,3 per ogni tweeter perchè ne ho usati tante volte, ma per le bobine e le resistenze dovrei smontare i pannelli delle porte perchè è tutto fissato sulla faccia posteriore. Sinceramente non ho una gran voglia di smontare, ma posso chiedere per curiosità a chi me li ha calcolati, spero correttamente anche se a me piace come suonano e ancora funziona tutto.
    L'unico problema che ho è che con le luci accese c'è un piccolo fischio che proviene da davanti e mi hanno detto che è per colpa mia che ho passato i fili del segnale insieme a quelli della batteria tutti fasciati insieme da un unico lato della macchina, altri mi hanno detto che forse è il Tc300 che ha i condensatori gonfi (?) o qualche problema di masse. Io però l'arabo non l'ho mai studiato!

    Una domanda tecnica: come si fa a commentare singolarmente varie frasi dei commenti di altri? Perchè nel mio precedente quando scrivevo in riferimento a diversi passaggi e facevo l'anteprima la mia roba finiva mescolata a quella dell'altro..
    Ho visto che voi commentate pezzetto per pezzetto e viene tutto ben distinto.

    ciao

  10. #50
    Millennium Member L'avatar di PuntoArancio
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,699
    Auto
    Fiat Punto JTD

    Re: aiuto serio per nuovo impianto per il pandino

    Citazione Originariamente Scritto da Deucadri Visualizza Messaggio
    Ciao. In che senso come sono fatti?

    Se intendi come materiale ci sono delle bobine e dei condensatori. Se non ricordo male una bobina ogni woofer e due condensatori di valroe diverso accoppiati per ogni tweeter. E anche una resistenza per ogni tweeter ma se devo dirti i valori esatti ora non ricordo perchè me li sono fatti calcolare da un'altra persona, io li ho solo comprati e assemblati come da schema che mi aveva dato.
    I condensatori mi pare 4,7 e 3,3 per ogni tweeter perchè ne ho usati tante volte, ma per le bobine e le resistenze dovrei smontare i pannelli delle porte perchè è tutto fissato sulla faccia posteriore. Sinceramente non ho una gran voglia di smontare, ma posso chiedere per curiosità a chi me li ha calcolati, spero correttamente anche se a me piace come suonano e ancora funziona tutto.
    intendevo i valori dei componenti usati per il filtro, a questo punto ci vorrebbe lo schema del crossover che stai utilizzando, perchè mi sembra davvero strano che i tuoi tweeter stanno suonando con un taglio del genere.

    Citazione Originariamente Scritto da Deucadri Visualizza Messaggio

    Una domanda tecnica: come si fa a commentare singolarmente varie frasi dei commenti di altri? Perchè nel mio precedente quando scrivevo in riferimento a diversi passaggi e facevo l'anteprima la mia roba finiva mescolata a quella dell'altro..
    Ho visto che voi commentate pezzetto per pezzetto e viene tutto ben distinto.

    ciao
    Devi fare copia incolla dei vari pezzi che vuoi quotare, copiando ogni volta le parti tra parentesi quadre, una all'inizio del messaggio che vuoi quotare e l'altra alla fine.
    Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus.

Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 234567 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •