Pagina 1 di 8 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 7 di 53

Discussione: Consiglio per cavi candele sportivi a bassa impedenza

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    361
    Auto
    sottomarino

    Consiglio per cavi candele sportivi a bassa impedenza

    Ciao ragazzi mi sono iscritto per chiedervi un consiglio su quali cavi candela sportivi a bassa impedenza comprare.

    I cavi devono sopportare la corrente di una bobina maggiorata diciamo circa 45000 volt e possibilmente trasportarne il più possibile fino alle candele e non sò se esistono dei cavi che possono fare questo lavoro egregiamente.

    Sia i cavi che i cappucci li vorrei colorati o gialli o verdi o rossi, un pò di colore non guasta mai dentro il vano motore.

    Preferirei assemblarmeli da solo perché diciamo che "l' occhio del padrone ingrassa il cavallo" e i crimpaggi li curo molto meglio se il cavetto sò che è per me.

    Avete qualcosa da suggerirmi e anche dove comprare i materiali ?

    Grazie per le risposte

  2. #2
    ModeratorE L'avatar di focus1.8
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Località
    Futa
    Età
    38
    Messaggi
    17,755
    Auto
    Evo 7 RS2 FQ300
    Moto
    Citroen DS3 1.6

    Re: Consiglio per cavi candele sportivi a bassa impedenza

    Io sull'escort monto i cavi candela della protoxide.
    Scritto con un dispositivo mobile

  3. #3
    COMPLETAMENTE PAZZO L'avatar di saggio
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    nogara (vr)
    Età
    37
    Messaggi
    758
    Auto
    ford fiesta rs turbo
    Moto
    vespa 50 special

    Re: Consiglio per cavi candele sportivi a bassa impedenza

    ti consiglio anch'io i protoxide , fanno 75 ohm per metro , e resistono molto bene alla temperatura( i miei sfiorano il collettore di scarico incandescente) , prendi quelli da 8,8mm con i suoi cappucci(ovviamente siliconici anch'essi) e morsetti e vai tranquillo
    SOVRALIMENTAZIONE adria 20/09/2011 best lap: 1"44"43

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    361
    Auto
    sottomarino

    Re: Consiglio per cavi candele sportivi a bassa impedenza

    Grazie mille per le risposte,

    intanto che aspettavo le vostre risposte mi sono letto un pò di discussioni qui sul forum e ho sentito molto spesso consigliati i cavi magnecor e un pò di meno gli splitfire, i protoxide è la prima volta che li sento.

    Siccome sono profondamente ignorante in materia di cavi candela per il momento sarei indeciso tra questi tre tipi di cavi,

    Magnecor
    Splitfire
    Protoxide


    ..... quello che mi serve e cioè quello che mi prefiggo di ottenere è il massimo tiro (coppia) ai bassi regimi motore quando la corrente è poca.

    Su questo forum ho letto anche che:

    -Il cavo è meglio che non sia schermato perché la schermatura genera delle induttanze parassite tra la schermatura e la treccina dell' alta tensione
    -Il cavo è meglio che sia di diametro più grande perché più la treccina interna è grande e più corrente porta (ma non sò se diametro grande del cavo corrisponde anche a treccina più grande all' interno) è ovvio che se la treccina dell' alta tensione fosse piccola come un filo di seta o fonderebbe come un fusibile o porterebbe alle candele una quantità di corrente inferiore a quella che riceve.
    -La treccina dell' alta tensione è meglio che sia di rame buono e non fibre di carbonio che sono molto resistive e portano meno corrente.
    -la guaina è i cappucci è meglio che siano di silicone

    Se sapete dirmi dove posso acquistare questi cavetti, i cappucci candela, i cappucci per gli attacchi bobina, i capi corda (terminali), posso darmi una regolata anche in base al prezzo. Se la differenza è infinitesimale tra il cavo migliore e quello peggiore della terna che ho messo sopra scelgo quello che costa meno NON faccio le competizioni e non mi serve spendere cifre astronomiche per guadagnare 0,00001 secondo a giro

    Ultima cosa in una delle auto ho anche il cavo che va dalla bobina allo spinterogeno, ci sono cose particolari da sapere anche su questo cavo?

    Grazie per le risposte.
    Ultima modifica di Picofarad; 06-11-2011 alle 19:08

  5. #5
    ModeratorE L'avatar di EGOSTAR
    Data Registrazione
    Nov 2001
    Località
    Roma
    Età
    36
    Messaggi
    21,186
    Auto
    Jimny + 124 special
    Moto
    morini+caballero

    Re: Consiglio per cavi candele sportivi a bassa impedenza

    mettiti in testa che cambiando i cavi candele non noterai alcuna differenza.................
    ....................................................... you can go fast......I can go everywhere!!!..............................................

    se sei incerto.......non correre, non fa per te!


  6. #6
    Meccanico
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Età
    46
    Messaggi
    163
    Auto
    ford scorpio

    Re: Consiglio per cavi candele sportivi a bassa impedenza

    Citazione Originariamente Scritto da Picofarad Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi mi sono iscritto per chiedervi un consiglio su quali cavi candela sportivi a bassa impedenza comprare.

    I cavi devono sopportare la corrente di una bobina maggiorata diciamo circa 45000 volt e possibilmente trasportarne il più possibile fino alle candele e non sò se esistono dei cavi che possono fare questo lavoro egregiamente.

    Sia i cavi che i cappucci li vorrei colorati o gialli o verdi o rossi, un pò di colore non guasta mai dentro il vano motore.

    Preferirei assemblarmeli da solo perché diciamo che "l' occhio del padrone ingrassa il cavallo" e i crimpaggi li curo molto meglio se il cavetto sò che è per me.

    Avete qualcosa da suggerirmi e anche dove comprare i materiali ?

    Grazie per le risposte
    guarda che lo spinterogeno non sopporta più di 35.000 volts comunque monta cavi torque master te li danno già fatti

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    361
    Auto
    sottomarino

    Re: Consiglio per cavi candele sportivi a bassa impedenza

    Citazione Originariamente Scritto da SCORPIO23 Visualizza Messaggio
    monta cavi torque master te li danno già fatti
    No me li voglio crimpare da solo, non mi fido di come crimpano gli altri, a volte ho letto qui sul forum che anche cavi nuovi possono dare problemi e i problemi sono sempre i crimpaggi dei terminali fatti di fretta, magari non stringono bene il rame al capocorda, non controllano se tiene, tutte cose che voglio evitare, mi fido solo di come crimpo io per questo dicevo che "l' occhio del padrone ingrassa il cavallo" Poi oltre al crimpaggio io gli darei anche una goccetta di stagno per assicurarmi il contatto tra capo corda e treccina di rame.

    Citazione Originariamente Scritto da SCORPIO23 Visualizza Messaggio
    guarda che lo spinterogeno non sopporta più di 35.000 volts
    Grazie questa mi era sfuggita, pensa che alla Torque Master non lo sanno, infatti mi avevano consigliato come miglioramento, una bobina da 45000 volt che sicuramente mi avrebbe fatto friggere lo spinterogeno.

    Citazione Originariamente Scritto da EGOSTAR Visualizza Messaggio
    mettiti in testa che cambiando i cavi candele non noterai alcuna differenza.................
    E' esattamente la stessa cosa che pensavo io e la pensavo anche delle candele...... ma dopo aver sostituito delle Bosch super 4 nuove fiammanti a 4 elettrodi massa con delle NGK a tre elettrodi di massa vecchie e con 58000 km di strada fatta NON la penso più come prima, ho cambiato totalmente punto di vista

Pagina 1 di 8 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •