Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 27 di 27

Discussione: Primo e Ultimo 4x4

  1. #21
    troublemaker stage 5 L'avatar di VRC
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Cesena
    Età
    37
    Messaggi
    5,705
    Auto
    Ferro Svedese
    Moto
    XL125R WIP

    Re: Primo e Ultimo 4x4

    Citazione Originariamente Scritto da angeloinaf Visualizza Messaggio
    con tutto il rispetto per il lavoro eccezzionale che merita tanta stima, penso però che mettere un telaio suzuki sotto una panda sia una cagata pazzesca!
    Mi auguro che con la leggerezza della scocca panda quel telaio vada meglio rispetto a una normale suzuki.
    Abito in montagna e mi è toccato spesso con la neve di andare a rimorchiare delle santana , delle jimni o delle 410, qualche volta le abbiamo trainate fuori dai nevari con la panda 4x4.

    La panda 4x4 (limiti di altezza permettendo) credo sia una macchina incredibile e inegualiabile, gli swap su di essa mi sembrano abbastanza inutili.
    La panda ha dei limiti che il suzukino non ha.
    Tipo la reperibilità dei ricambi per farne un mezzo da offroad serio, che è esattamente quello che ha fatto il tipo del video, guardati i video del mezzo in azione.

    La panda4x4 è un'utilitaria che ti tira fuori dalle situazioni critiche, non un fuoristrada.

  2. #22
    Michael Delaney
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Età
    31
    Messaggi
    87
    Auto
    Renault Clio

    Re: Primo e Ultimo 4x4

    Citazione Originariamente Scritto da Mazz Visualizza Messaggio
    Salve amanti della guazza !!

    Sto mettendo pian piano da parte qualche risparmio per acquistare in un futuro che spero sia prossimo, il mio primo e ultimo 4x4. Vorrei fosse un'auto robusta, affidabile e anche compatibile con le mie capacità da meccanico appassionato, ben lontane da quelle del vero tecnico.

    Le caratteristiche essenziali sono il prezzo d'acquisto accessibile, la già citata robustezza e affidabilità, e accanto possiamo metterci anche una certa particolarità del modello.

    Sono sempre stato affascinato dalla classica regina Range Rover, tanto da considerarla seriamente due anni fa, quando acquistai la mia Civic, mantenendomi quindi sul sicuro asfalto.
    Ripensandoci ne sono soddisfatto, ma certo in quei giorni sarebbe stato molto conveniente acquistare la mia Range, considerando che venivano via a prezzi da Innocenti Elba, mentre oggi per un esemplare da restauro ci vogliono almeno 3000 euro.
    Questa macchina offrirebbe una ampia scelta di configurazioni: 3 o 5 porte ? diesel o benzina ? Il cervello suggerirebbe 5 porte e diesel, il cuore invece spinge per la classica e inimitabile 3 porte 8 cilindri svuota portafoglio !!
    Difficile cedere alla tentazione della seconda, ma la presenza di un esemplare color deserto chiaro in stato di semi abbandono proprio qua dietro casa mi fa sentire sempre più combattuto !
    bazzeccole a parte, una Range Rover VM 5 porte, magari in blu, magari di primissimo periodo (con la griglia a feritoie verticali) e con cerchi in ferro in puro stile Camel Trophy sarebbe il top del top. Lo assumo volentieri a punto di riferimento. Mi piace il suo stile, mi piace la sua tecnica (molle elicoidali, freni a disco, motore molto diffuso anche se problematico, pannelli in alluminio) e fino a poco tempo fa mi piacevano anche i suoi prezzi, esattamente la metà di quelli delle peggiori Defender contemporanee.

    http://www.modernoffroader.com/wp-co...-3-580x396.jpg


    Come seconda opzione non ho mai voluto considerare l'orda di orientali assatanate, ma non ho mai potuto ignorare il classico Land Cruiser 80, HDJ per gli amici, imponente leviatano supermotorizzato, apparentemente inarrestabile e soprattutto molto ben equipaggiato (se ben ricordo è gia dotato di blocchi).
    Di questa macchina apprezzo molto lo stile, confrontabile a quello di un camion più che a quello di una vettura civile, e mi piace molto il suo equipaggiamento standard, che potrebbe rivelarsi addirittura un affare se poi di parla degli accessori obbligatori per la sopravvivenza che andrebbero comunque acquistati per la Range che non ne è dotata in origine.
    Il grosso problema di questa macchina non è tanto l'imbarazzante motore 4.2 litri, quanto il prezzo assolutamente stratosferico, paragonabile a quello di alcuni piccoli SUV nuovi, forse giustificato dalla sua qualità più che dal suo nome, essendo una macchina giapponese.
    Rimane probabilmente fuori dai giochi, costerebbe come tre o quattro Range Rover diesel, ma mi interessava farvi capire che tipo di veicoli sto prendendo in considerazione.

    http://www.toyotatruckclub.com/forum...8&d=1317753454


    Terzo candidato, probabilmente solo per i suoi prezzi da saldo, Rayton Fissore Magnum. Potrei cominciare a parlarvi con molta facilità di ciò che non mi piace riguardo questo fuoristrada, ma mi consolo pensando alla robustezza (presunta o comprovata??) del suo pianale Iveco WM, alla diffusione del 2.4TD Sofim e al già citato prezzo al quale è possibile acquistarne uno. L'ho preso in considerazione solo di recente, trovandone uno nella mia zona, diesel, civile (pare si debba star lontani dagli ex polizia) senza troppi kilometri a meno di 1500 sesterzi.
    La taglia mi piace, la manutenzione non mi spaventa e il prezzo mi fa saltare dalla gioia, ma la linea purtroppo è una di quelle che non si giustifica neanche con la classica frase "questione di gusti" e la qualità dell'assemblaggio mi spaventa un pochino, anche se corre voce uscisse dalle stesse carrozzerie dalle quali sfornavano le prime Diablo, per non parlare poi dell'immensa soddisfazione di cavalcare una bestia da tiro nostrana !!

    http://i41.photobucket.com/albums/e2...R/IMG_5004.jpg


    ---


    Per farla breve, mi interessa un fuoristrada che sia diesel e 5 porte, mi piace decisamente il vecchio stile per una questione di semplicità e ovvia praticità; non sono un nababbo, i fondi sono quel che sono; non voglio farci raduni o trial, mi interessa che possa portarmi fra le bianche cime a fare snowboard o in mezzo alle dune per fare surf, che vada bene per il campeggio ma che non sia un salasso doverci arrivare; che si carichi amici e bagagli e che magari faccia il bravo quando c'è da andare al distributore; mi piacerebbe finalmente poter spostare il catamarano dal lago e se un giorno sarò in grado vorrei tanto vedermi un pò di Tunisia!!
    Sarei insomma felice se con questo veicolo potessi affrontare la quotidianità e lo straordinario, con qualche piccola sicurezza se la strada finisce di brutto. Gomme con tasselli non esagerati e assetti di serie, non mi interessano animali da twist ! Non chiedo la luna, ovvio che TUTTO questo non si può avere, per giunta pensando a un veicolo datato, ma ho steso un bel pò di linee guida !
    Credo che la Range Turbo D 5 porte sia ciò che fa per me, ma resto in attesa dell'occasione migliore (purtroppo la targa Roma è condizione necessaria), per ciò vi chiedo delucidazioni su modelli simili e magari pareri sulle candidate proposte.

    male che vada c'è il Pandino sisley e passa la paura

    Grazie a tutti
    Se da come mi sembra di aver capito non vuoi spendere troppo lascia perdere queste. Sono macchine che hanno costi di gestione elevati. Assicurazione e bollo, consumi, ricambi... non considerare solo il prezzo d'acquisto! Il Magnum inoltre soffriva di grossi problemi di affidabilità, motivo per cui la polizia (principale acquirente) a un certo punto se ne liberò in favore dei Land Rover.
    Ultima modifica di Cuore intrepido; 26-08-2014 alle 13:36

  3. #23
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Uggiate Trevano
    Età
    37
    Messaggi
    3
    Auto
    SuzukiJimmy

    Re: Primo e Ultimo 4x4

    Il meglio per fare viaggi e campeggi è un modello 5 porte. Puoi caricare il mondo se si è in coppia. Poi cosa spettacolo o mettere sul tetto la maggiolinao una air camping

  4. #24
    troublemaker stage 5 L'avatar di VRC
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Cesena
    Età
    37
    Messaggi
    5,705
    Auto
    Ferro Svedese
    Moto
    XL125R WIP

    Re: Primo e Ultimo 4x4

    Spero che nel mentre abbia trovato una soluzione.

    Comunque, per il campeggio e i viaggi, la migliore soluzione (su cui sto facendo esperienza) è un'auto di un certo livello e una roulotte.

    Con 6000€ scarsi ho preso una Volvo, l'ho gasata,ganciata e ho preso una roulotte (Fendt, non cartapesta).
    A meno di non sentirsi troooppo fighi con la maggiolina (aka fare la figura di quelli che non ce la fanno, che poi finisce che li vedi in campeggio o nei parcheggi al mare a Cesenatico con l'attrezzatura da Sahara), non serve il fuoristrada.
    Anche perché l'unico difetto della roulotte è che te la tiri dietro ai 90 max, e con un fuoristrada maggiolinato non è che ci fai i 180.

    Poi oh, se uno va sul serio in deserto, o in posti impervi, tanto di cappello.
    Io vedo solo poser, con la tenda da tetto e il fuoristrada, a parte nel 2007 in Spagna, in cui ho trovato gente che tornava sul serio dal Sahara.

    Inviato dal mio FatPhone connesso tramite rete da pesca utilizzando speranze malriposte.

  5. #25
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Uggiate Trevano
    Età
    37
    Messaggi
    3
    Auto
    SuzukiJimmy

    Re: Primo e Ultimo 4x4

    Piuttosto che la roulotte, a sto punto preferisco il camper.

  6. #26
    troublemaker stage 5 L'avatar di VRC
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Cesena
    Età
    37
    Messaggi
    5,705
    Auto
    Ferro Svedese
    Moto
    XL125R WIP

    Re: Primo e Ultimo 4x4

    Ho avuto il camper per 10anni, comodo per le brevi soste, ma quando finisci in campeggio (e ormai con tutta la marmaglia camperizzata post-crisi è quasi d'obbligo, perché stan spuntando divieti ovunque, per non parlare dei paesi in cui la sosta libera è vietata) poi sei inchiodato lì.
    La roulotte la piazzi, e con l'auto hai un raggio d'azione per visitare i dintorni che non ha pari.

    Inoltre hai un solo mezzo, costi minori su tutta la linea, e spazi vitali maggiori (la roulotte non ha la cabina di mezzo).

    Sinceramente non tornerei indietro.

    Inviato dal mio FatPhone connesso tramite rete da pesca utilizzando speranze malriposte.

  7. #27
    troublemaker stage 5 L'avatar di VRC
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Cesena
    Età
    37
    Messaggi
    5,705
    Auto
    Ferro Svedese
    Moto
    XL125R WIP

    Re: Primo e Ultimo 4x4

    Ah...non sono uno che viaggia poco, ultimamente devo mediare con la morosa, ma in passato facevo mediamente 10'000km/anno in camper...
    Ho fatto Spagna nord, sud, sono andato nei Balcani varie volte spingendomi fino ad Istanbul, rep.Ceca, Polonia, tante uscite invernali...insomma, un po'di esperienza l'ho fatta.
    Sicuro in roulotte i balcani interni son più impegnativi, essendo meno serviti.

    Inviato dal mio FatPhone connesso tramite rete da pesca utilizzando speranze malriposte.

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •