Pagina 4 di 9 PrimaPrima 1234567 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 86

Discussione: Olio per il cambio

  1. #31
    Smanettone
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Età
    56
    Messaggi
    147
    Auto
    punto 1.2 16v

    Re: Olio per il cambio

    Citazione Originariamente Scritto da Longhorn Visualizza Messaggio
    Figurati, poi fammi sapere come ti trovi col Bardahl.
    Ciao Longhorn allora come avevo scritto ieri mattina ho tolto l'olio dal cambio, lo Zc75 75W80 che avevo messo nuovo a metà Agosto di quest'anno in occasione del tagliando. L'avevo cambiato per risolvere i problemi di impuntamento del cambio e il risultato è stato che l'olio nuovo me li aveva ridotti di un buon 50% ma aveva cambiato il modo di impuntarsi. Ho deciso quindi di ritogliere l'olio e miscelarlo con il T&D e allora ne ho lasciato nella caraffa graduata 1,450 lt a cui ho aggiunto il T&D nella misura di 200 ml tenendo presente che: la capacita del mio cambio è di 1,650 lt tot. e che il T&D va miscelato in percentuale variabile tra 1l 10 e il 20% a seconda dei casi (la confezione è di 250 ml) quindi l'ho usato quasi tutto e il risultato devo dire che ha dell'incredibile. In pratica il cambio lavora molto meglio mi sarà rimasto un 5% di impuntamenti e mi è sparito il fatto di sentire gli ingranaggi che si innestano l'uno con l'altro ad ogni inserimento marcia(cosa che avevo notato appena messo l'olio nuovo) ma la cosa che mi sbalordisce di più è la silenziosità dell'auto, giuro mi sembra di aver cambiato auto voglio dire, in una utilitaria di 170k km e 14 anni i rumori si sentono tutti e da quando ho messo questo additivo è tutta un'altra auto. Devo dire a onor del vero che ho aspettato a metterlo sino a che non ho trovato conferma di chi lo aveva già messo in cambi Fiat Punto 8v e anche Alfa 147 o 156 e pensavo che i loro commenti fossero solo pubblicità ed invece devo ricredermi, è la prima volta che sento così tanto un additivo cambiare un funzionamento meccanico. Ovvio cmq che anche il cavo del cambio (come ha detto il meccanico) probabilmente ha i suoi acciacchi e di sicuro anche lui è il responsabile degli impuntamenti. E' senz'altro un beneficio un prodotto del genere (mai sentito il cambio così silenzioso) e a fronte dei 13,50€ spesi devo dire che ne vale davvero la pena anche se, aspetto il responso del cambio stagionale per valutarne davvero l'efficacia.

    P.s. L'unica cosa che non sono andato a guardare cosa significa è questa: Miscelabile con tutti gli oli sintetici tranne quelli con base PAG.

  2. #32
    Millennium Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Età
    33
    Messaggi
    1,606
    Auto
    Peugeot 206 SW 1.4i

    Re: Olio per il cambio

    Citazione Originariamente Scritto da lino7463 Visualizza Messaggio
    Ciao Longhorn allora come avevo scritto ieri mattina ho tolto l'olio dal cambio, lo Zc75 75W80 che avevo messo nuovo a metà Agosto di quest'anno in occasione del tagliando. L'avevo cambiato per risolvere i problemi di impuntamento del cambio e il risultato è stato che l'olio nuovo me li aveva ridotti di un buon 50% ma aveva cambiato il modo di impuntarsi. Ho deciso quindi di ritogliere l'olio e miscelarlo con il T&D e allora ne ho lasciato nella caraffa graduata 1,450 lt a cui ho aggiunto il T&D nella misura di 200 ml tenendo presente che: la capacita del mio cambio è di 1,650 lt tot. e che il T&D va miscelato in percentuale variabile tra 1l 10 e il 20% a seconda dei casi (la confezione è di 250 ml) quindi l'ho usato quasi tutto e il risultato devo dire che ha dell'incredibile. In pratica il cambio lavora molto meglio mi sarà rimasto un 5% di impuntamenti e mi è sparito il fatto di sentire gli ingranaggi che si innestano l'uno con l'altro ad ogni inserimento marcia(cosa che avevo notato appena messo l'olio nuovo) ma la cosa che mi sbalordisce di più è la silenziosità dell'auto, giuro mi sembra di aver cambiato auto voglio dire, in una utilitaria di 170k km e 14 anni i rumori si sentono tutti e da quando ho messo questo additivo è tutta un'altra auto. Devo dire a onor del vero che ho aspettato a metterlo sino a che non ho trovato conferma di chi lo aveva già messo in cambi Fiat Punto 8v e anche Alfa 147 o 156 e pensavo che i loro commenti fossero solo pubblicità ed invece devo ricredermi, è la prima volta che sento così tanto un additivo cambiare un funzionamento meccanico. Ovvio cmq che anche il cavo del cambio (come ha detto il meccanico) probabilmente ha i suoi acciacchi e di sicuro anche lui è il responsabile degli impuntamenti. E' senz'altro un beneficio un prodotto del genere (mai sentito il cambio così silenzioso) e a fronte dei 13,50€ spesi devo dire che ne vale davvero la pena anche se, aspetto il responso del cambio stagionale per valutarne davvero l'efficacia.

    P.s. L'unica cosa che non sono andato a guardare cosa significa è questa: Miscelabile con tutti gli oli sintetici tranne quelli con base PAG.
    Beh sembrerebbe un ottimo risultato, per caso ricordi di che colore fosse l'additivo?
    Le basi PAG (polialchilene glicole) sono delle basi sintetiche, fanno parte del gruppo V assieme ad esteri e altre tipi, probabilmente la raccomandazione che citi si riferisce alle basi PAG convenzionali che hanno una scarsa miscibilità con basi hydrocracked e minerali.
    Esistono anche delle basi PAG "solubili" di recente produzione che non soffrono di tali problemi. Comunque, per quanto riguarda le trasmissioni, credo siano per lo più utilizzate in ambito industriale, nessun problema nel tuo caso.

  3. #33
    Smanettone
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Età
    56
    Messaggi
    147
    Auto
    punto 1.2 16v

    Re: Olio per il cambio

    Citazione Originariamente Scritto da Longhorn Visualizza Messaggio
    Beh sembrerebbe un ottimo risultato, per caso ricordi di che colore fosse l'additivo?
    Le basi PAG (polialchilene glicole) sono delle basi sintetiche, fanno parte del gruppo V assieme ad esteri e altre tipi, probabilmente la raccomandazione che citi si riferisce alle basi PAG convenzionali che hanno una scarsa miscibilità con basi hydrocracked e minerali.
    Esistono anche delle basi PAG "solubili" di recente produzione che non soffrono di tali problemi. Comunque, per quanto riguarda le trasmissioni, credo siano per lo più utilizzate in ambito industriale, nessun problema nel tuo caso.
    Guarda il colore dell'additivo era giallo ambrato così come il colore dell'olio e tra l'altro miscelandolo, non ci si accorgeva della differenza (sembrava che stessi aggiungendo dell'altro olio) poi per il discorso PAG l'ho citato perchè io non ho cercato nessun significato della sigla e per non saper ne leggere e scrivere, ho semplicemente cercato chi lo aveva già utilizzato su un cambio della mia stessa macchina, per non correre rischi.

  4. #34
    Preparatore
    Data Registrazione
    Apr 2001
    Località
    Catanzaro
    Messaggi
    807

    Re: Olio per il cambio

    non mi pare sia così.

    Se ti riferisci alle indicazioni *a libretto* hai ragione, ma queste raccomandazioni variano senza preavviso attraverso le note tecniche di aggiornamento dei manuali d'officina.

    dal sito pli-petronas vedo che il Technycs è consigliato *ora* su questo cambio già dai modelli più vecchi. Personalmente non ho dubbi e lo userei, e di fatto lo ho usato, sia sui Fire 176 che sui 188, dato che il cambio è sempre lo stesso.

    Tra l'altro la quantità è di 1,65 litri, conviene misurarla e versarla a riempimento, inutile aprire il tappo di livello, dato che per scolare basta aprire quello sotto, e per riempire lo si fa meglio dal tappo di sfiato dell'aria. Per le ragioni esposte da Longhorn, non metterei lo ZC 75, che è un GL5, su questo tipo di cambi, e se presente come riempimento o sostituzione, lo sostituirei con un olio più recente, come appunto il Car Technyx o il Car Matrix. Non andrei su oli per cambio "generici". Anche io, negli anni che furono, misi con evidente miglioramento lo ZC 75 al posto del primo riempimento nel cambio della 176, ma da quando è stato consigliato il Technyx mi sono preoccupato di usare solo quello.

    Non userei un olio generico, come dicevo, anche se rispondente per viscosità e GL, su cambi che richiedono oli specifici, dopo l'esperienza personale su cambi Ford e Renault. Renault in questi anni ha prescritto almeno 5 diversi oli Elf 75w80 sui suoi cambi... se bastasse la viscosità e il GL al massimo ne avrebbe prescritti due: un 75W80 GL4 e un 75w80 GL5. Su Renault ci posso giurare dato che un rumorino ingranando la seconda è sparito immediatamente dopo il ripristino dell'olio Elf prescritto, pur essendo il vecchio riempimento il dignitosissimo Oleoblitz di pari GL e viscosità. Se fai un giro su Kroon oil vedi come loro sui cambi adottano oli customizzati per le varie marche.

    Citazione Originariamente Scritto da lino7463 Visualizza Messaggio
    Considerando che il gruppo fiat consiglia di usare su tutte le macchine del gruppo sino al 2004 lo Zc 75 e dal 2004 il Technyx ne deduco nel mio caso almeno che sulla mia punto 188 mk2 del 2000 vada usato lo Zc 75 e sulla mk2b dal 2004 Punto Classic vada usato il Technyx SAE 75W-85, API GL 4 PLUS, FIAT 9.55550-MX3
    Non penso che possa usare il Matryx che è ben diverso SAE 75W-85, API GL 4, FIAT 9.55550-MZ1 dal Zc75 che è SAE 75W-80, API GL 5, MIL-L-2105 D.
    Sapendo poi che non si può mettere un GL4 al posto del GL5 e vicecersa, per via del materiale diverso dei sincronizzatori, sono un pò titubante a considerare il Motylgear che è un 75W80 API GL4 e GL5 / MIL-L-2105D, voglio dire, concentra le 2 specifiche api considerate da sole incompatibili. E' evidente che sono cmq passati un pò di anni e anche l'olio ha avuto la sua evoluzione e probabilmente è anche possibile questo, sperando che non sia un compromesso verso una o verso l'altra.

  5. #35
    Smanettone
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Età
    56
    Messaggi
    147
    Auto
    punto 1.2 16v

    Re: Olio per il cambio

    Citazione Originariamente Scritto da mrnatural Visualizza Messaggio
    non mi pare sia così.

    Se ti riferisci alle indicazioni *a libretto* hai ragione, ma queste raccomandazioni variano senza preavviso attraverso le note tecniche di aggiornamento dei manuali d'officina.

    dal sito pli-petronas vedo che il Technycs è consigliato *ora* su questo cambio già dai modelli più vecchi. Personalmente non ho dubbi e lo userei, e di fatto lo ho usato, sia sui Fire 176 che sui 188, dato che il cambio è sempre lo stesso.

    Tra l'altro la quantità è di 1,65 litri, conviene misurarla e versarla a riempimento, inutile aprire il tappo di livello, dato che per scolare basta aprire quello sotto, e per riempire lo si fa meglio dal tappo di sfiato dell'aria. Per le ragioni esposte da Longhorn, non metterei lo ZC 75, che è un GL5, su questo tipo di cambi, e se presente come riempimento o sostituzione, lo sostituirei con un olio più recente, come appunto il Car Technyx o il Car Matrix. Non andrei su oli per cambio "generici". Anche io, negli anni che furono, misi con evidente miglioramento lo ZC 75 al posto del primo riempimento nel cambio della 176, ma da quando è stato consigliato il Technyx mi sono preoccupato di usare solo quello.

    Non userei un olio generico, come dicevo, anche se rispondente per viscosità e GL, su cambi che richiedono oli specifici, dopo l'esperienza personale su cambi Ford e Renault. Renault in questi anni ha prescritto almeno 5 diversi oli Elf 75w80 sui suoi cambi... se bastasse la viscosità e il GL al massimo ne avrebbe prescritti due: un 75W80 GL4 e un 75w80 GL5. Su Renault ci posso giurare dato che un rumorino ingranando la seconda è sparito immediatamente dopo il ripristino dell'olio Elf prescritto, pur essendo il vecchio riempimento il dignitosissimo Oleoblitz di pari GL e viscosità. Se fai un giro su Kroon oil vedi come loro sui cambi adottano oli customizzati per le varie marche.
    Grazie per l'info mrnatural, fa piacere ricevere informazioni recenti. Devo dirti che però io mi sono semplicemente basato sulle indicazioni a libretto e cioè lo Zc75 GL5 e non mi sono fidato a mettere il Technyx seguendo tra l'altro l'info del pdf della selenia che si trova in rete che dice di usare il Technyx dal 2004 in poi. Poi probabilmente hai ragione tu essendo un GL4+ il Technyx, si potrebbe anche mettere ma, mi fiderei di più se lo mettessi in un cambio ove previsto un GL4, ma probabilmente sono paranoie mie. Ti ringrazio per il consiglio della Kroon è già un pò che sto addocchiando questo marchio.
    Ultima modifica di lino7463; 18-10-2014 alle 21:45

  6. #36
    Millennium Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Età
    33
    Messaggi
    1,606
    Auto
    Peugeot 206 SW 1.4i

    Re: Olio per il cambio

    Bisognerebbe vedere se è cambiato solo l'olio o anche qualcosa nei materiali e nella progettazione dei cambi, perchè la sequenza delle revisioni degli oli ha del bislacco...
    Son passati dal monogrado 80 GL4 al 75w80 GL5 e infine al 75w85 GL4+, con effetto retroattivo per quanto riguarda le raccomandazioni per le auto non più in produzione.

  7. #37
    Marzulliano
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Età
    56
    Messaggi
    1,089
    Auto
    Alfa 146
    Moto
    Moto Morini 3 1/2 GT

    Re: Olio per il cambio

    Ma dove le trovate queste raccomandazioni "retroattive" ?

  8. #38
    Millennium Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Età
    33
    Messaggi
    1,606
    Auto
    Peugeot 206 SW 1.4i

    Re: Olio per il cambio

    Citazione Originariamente Scritto da umbi Visualizza Messaggio
    Ma dove le trovate queste raccomandazioni "retroattive" ?
    Io su flitalia.it, mrnatural su pli-petronas.it, che non conoscevo, ma che a prima vista pare sia la stessa guida agli oli. Se noti, per tutti i fire, dalla vecchia Panda 1108 all'ultima Punto, come olio consigliato c'è il Technyx.

  9. #39
    Smanettone
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Età
    56
    Messaggi
    147
    Auto
    punto 1.2 16v

    Re: Olio per il cambio

    Citazione Originariamente Scritto da Longhorn Visualizza Messaggio
    Io su flitalia.it, mrnatural su pli-petronas.it, che non conoscevo, ma che a prima vista pare sia la stessa guida agli oli. Se noti, per tutti i fire, dalla vecchia Panda 1108 all'ultima Punto, come olio consigliato c'è il Technyx.
    C'è una cosa che non mi è chiara Longhorn, se quello che dici è esatto allora questa è una bugia secondo tè?
    http://www.flitalia.it/it/fl/manuale...tutela_car.pdf
    e poi io ho sempre interpretato, magari sbagliando (e se l'ho fatto correggetemi pure) che la tabella riassuntiva di flitalia, è si vero che riporta ancora le vecchie motorizzazioni e che per tutte è consigliato il Technyx ma, io ho sempre pensato che a parità di motore, centrasse anche la colonna dell'anno. In pratica ho sempre pensato che la colonna relativa all'anno, si riferisse all'anno di immissione dei relativi modelli di motori e che per questo, a causa di un cambiamento dei materiali del motore, tutti i fluidi prescritti sono ben diversi dagli originali a libretto magari di 10 anni prima. Invece la colonna IN o OUT l'ho interpretata che se è IN, il motore è ancora in produzione e se è OUT, è fuori produzione.

  10. #40
    Millennium Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Età
    33
    Messaggi
    1,606
    Auto
    Peugeot 206 SW 1.4i

    Re: Olio per il cambio

    Citazione Originariamente Scritto da lino7463 Visualizza Messaggio
    C'è una cosa che non mi è chiara Longhorn, se quello che dici è esatto allora questa è una bugia secondo tè?
    http://www.flitalia.it/it/fl/manuale...tutela_car.pdf
    e poi io ho sempre interpretato, magari sbagliando (e se l'ho fatto correggetemi pure) che la tabella riassuntiva di flitalia, è si vero che riporta ancora le vecchie motorizzazioni e che per tutte è consigliato il Technyx ma, io ho sempre pensato che a parità di motore, centrasse anche la colonna dell'anno. In pratica ho sempre pensato che la colonna relativa all'anno, si riferisse all'anno di immissione dei relativi modelli di motori e che per questo, a causa di un cambiamento dei materiali del motore, tutti i fluidi prescritti sono ben diversi dagli originali a libretto magari di 10 anni prima. Invece la colonna IN o OUT l'ho interpretata che se è IN, il motore è ancora in produzione e se è OUT, è fuori produzione.
    Il tuo ragionamento è corretto, è la guida agli oli selenia che è un pò fumosa e incompleta, oltre al manuale tecnico che non si capisce bene per quale motivo continui a consigliare lo ZC75 per le auto pre-2004 per poi dire che è stato sostituito dal Technyx.
    In teoria dovrebbero andare bene entrambi, in pratica lo sanno solo loro cosa combinano...

    Io ho fatto un giro sul Fiat Eper e confrontando i codici ricambi dei sincronizzatori fra la punto 2a serie e l'ultima (1.2 fire) non sembra esserci alcuna differenza, nemmeno visivamente, stessa filettatura ed entrambi in ottone; quindi propenderei per una indecifrabile "evoluzione" dei lubrificanti consigliati. Purtroppo non ho avuto tempo di verificare eventuali evoluzioni o modifiche funzionali dei vari cambi.
    Se così fosse, resterebbe da capire il motivo per cui siano passati da un 75w80 GL5 ad un 75W85 GL4+, senza apparenti modifiche sostanziali.

Pagina 4 di 9 PrimaPrima 1234567 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •