Pagina 2 di 321 PrimaPrima 123451222324252102252 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 3208
  1. #11
    Preparatore L'avatar di puntone jtd
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Età
    32
    Messaggi
    789
    Auto
    fiat punto 1.9 jtd

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Citazione Originariamente Scritto da Trombino< Visualizza Messaggio
    data la mia ignoranza in materia, la GT86 TP boxer 4 2000cc 200cv@7000rpm su 1300kg per 30k euro 226 km/h 0-100 7,6s
    insomma ha il vantaggio della trazione posteriore e l'aerodinamica.
    ma non mi sembra cosi superiore alla megane RS 2000cc turbo 265CV 5.500rpm e 360Nm@3.000rpm. per 28k euro.
    Il fatto è che la megane non è altro che un'utilitaria con un motore pompato,un assetto,4 cerchi e 4 dischi (brembo MADE IN ITALy).il telaio???????? la ripartizione dei pesi????? l'autobloccante?????ecc....... la gt86,come anche la rx8 partono da una base che ha un solo scopo,DNA sportivo.quello che pagano è un turbo,mettilo e non le prenderà nessuno!!Io ho una punto,con il motore pompato,un assetto e 4 dischi ma ad ogni curva sento il telaio curvarsi come una gelatina...la posso mai definire un'auto sportiva????????un cexxo!!!!

  2. #12
    Modellista L'avatar di _SimO_
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Padova
    Età
    24
    Messaggi
    11,012
    Auto
    Punto 75 - Bravo 1.4
    Moto
    Fifty HF '90

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Baltoro, per capirsi: le auto in gioco sono MiTo QV\Cooper S\500A contro M3, AMG e simili?
    -

  3. #13
    Millennium Member L'avatar di baltoro 06
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    6,134
    Auto
    Audi S1 quasi stock
    Moto
    Megane Sportour 1,6

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Citazione Originariamente Scritto da kire_06 Visualizza Messaggio
    Se si prendono in considerazione solamente i meri tempi in pista il surplus di prezzo che hanno le "vere" auto sportive rispetto a quelle "finte" (perdonatemi la nomenclatura un po approssimativa) allora il divario di prezzo non è molto giustificato.

    Ma quando un appassionato sceglie un determinato modello, con determinate velleità sportive allora i fattori che entrano in gioco diventano molteplici e il discorso si complica ulteriormente. Inoltre aggiungerei che ci sono fattori che aumentano il prezzo dei suddetti giocattoli che sono oggettivi e altri soggettivi.

    Fra i fattori oggettivi potrei mettere che le "vere" auto sportive hanno dalla loro sistemi sospensivi più evoluti o raffinati, distribuzione dei pesi migliore, trazione dalla parte giusta (), ecc. Fra i fattori soggettivi se ne potrebbero annoverare a miliardi. La sola passione per un marchio può far si che il surplus per il potenziale compratore sia giustificato, una linea particolare e non derivata da modelli di grande serie e utilitarie, un modello che richiama un'illustre antenata ecc.

    Inoltre, in aggiunta a quanto già detto in precedenza, bisogna considerare gli aspetti industriali e il ritorno sugli investimenti che le case automobilistiche fanno. A mio parere è palese che una GT86 (che non deriva da nessun modello e viene prodotta in "piccola" scala) possa costare di meno di una Mégane RS che ricordiamolo è il modello """pompato""" di una utilitaria francese che viene costruita in miliardi di pezzi al giorno Eppure la francese la nipponica se la mangia a colazione, ma ciononostante io fra le due preferirei sempre l'asiatica. Forse perché sono pirla? Può essere come può essere che per me l'heirtage che si porta dietro la nuova Hackiroku valga di più di qualche decimo di secondo in pista. Stesso discorso si può fare per la linea (che io trovo particolarmente riuscita) come per la distribuzione dei pesi, come per il motore boxer e la sua caratteristica di non avere vibrazioni, senza contare poi il plus che personalmente do al fatto di avere la trazione posteriore.

    Come vedi a mio parere non si possono mischiare le due categorie di auto perché sarebbe un confronto impari. Una Mégane RS va confrontata con auto dello stesso segmento (Leon Cupra, Golf GTI, S3, Focus RS) e non con auto più particolari e più specialistiche.

    Guardando le cose solo in una direzione marchi come Lamborghini e Ferrari non dovrebbero esistere, tanto basta una GT-R da 80K $ a dare merda alla loro attuale produzione eppure sono marchi che godono di ottima salute

    Il tutto imho ovviamente

    EDIT: perdonate l'italiano schifossisimo, a quest'ora non riesco a fare di meglio
    Non è per il fatto che una GT-R le suona alle Ferrari e alle Porsche, che queste non debbano più esistere, è solo che devono ammettere che ci sono vetture, anche se meno blasonate, che tecnicamente sono allo stesso livello.
    Mi chiedo e vi chiedo: che cos'è che fa andare forte una macchina? E per forte ovviamente non parlo di dritto, ma tratti stradali tipo PS oppure una pista completa come il Ring.
    E ancora, siamo sicuri che con la tecnologia moderna la trazione dalla parte giusta sia ancora la posteriore e che l'anteriore sia roba solo per scatolette-surrogato-sportive?
    Guardo la Megane RS III 265 oppure la nuova specialistica 275 ed i tempi che ha fatto segnare in circuito, e poi incomincio a dubitare di tutti questi assiomi che la tecnica moderna è forse riuscita a superare.
    La qualità e quantità della nostra energia determina la qualità e la durata della nostra vita. Coltiviamola, proteggiamola, prestiamoci attenzione. E' il bene più prezioso.

  4. #14
    Millennium Member L'avatar di baltoro 06
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    6,134
    Auto
    Audi S1 quasi stock
    Moto
    Megane Sportour 1,6

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Citazione Originariamente Scritto da puntone jtd Visualizza Messaggio
    Il fatto è che la megane non è altro che un'utilitaria con un motore pompato,un assetto,4 cerchi e 4 dischi (brembo MADE IN ITALy).il telaio???????? la ripartizione dei pesi????? l'autobloccante?????ecc....... la gt86,come anche la rx8 partono da una base che ha un solo scopo,DNA sportivo.quello che pagano è un turbo,mettilo e non le prenderà nessuno!!Io ho una punto,con il motore pompato,un assetto e 4 dischi ma ad ogni curva sento il telaio curvarsi come una gelatina...la posso mai definire un'auto sportiva????????un cexxo!!!!
    Riguardo la tua Punto, con tutto il rispetto parliamo di una vettura che ha un bel numero di anni sul groppone, nel frattempo la tecnica ha fatto dei bei passi avanti.
    Non possiamo confrontare auto di più di 20 anni fa con quelle di adesso, altrimenti davvero non ne usciamo.
    Riguardo la Megane, se fa così schifo, com'è che ha dato legnate a destra e a manca non solo nei rally dove in gruppo N su strada asciutta dava palate alle Evo e Subby, ma in circuito dove la povera surrogato-sportiva TA così poco nobile si è permessa di eguagliare il tempo di sua Maestà M3 E46 CSL (che io considero una delle più belle e riuscite sportive stradali), e dove? Nel circuito più difficile al mondo, il Ring.

    Citazione Originariamente Scritto da _SimO_ Visualizza Messaggio
    Baltoro, per capirsi: le auto in gioco sono MiTo QV\Cooper S\500A contro M3, AMG e simili?
    No, le auto in gioco sono le prime che hai postato più Clio Rs, Corsa RS, Megane RS, Civic TR, ecc. contro le varie Mazda RX8, RX5, GT86 e BRZ, S 2000, ecc
    M3 e AMG sono di un'altra categoria.
    La qualità e quantità della nostra energia determina la qualità e la durata della nostra vita. Coltiviamola, proteggiamola, prestiamoci attenzione. E' il bene più prezioso.

  5. #15
    NO HAY PROBLEMA!!!!! L'avatar di Alex Tigra
    Data Registrazione
    May 2002
    Località
    Strada
    Età
    39
    Messaggi
    18,669
    Auto
    Miata Mx5 Na 1.8 p2
    Moto
    magari!

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Citazione Originariamente Scritto da Peppe.83 Visualizza Messaggio
    per me se ne vedono poche perchè se non le prepari un pò, in pista è facile vedersi sfilato da un vecchio vts messo giù bene....
    Certo e' estremamente vero soprattutto se la pista e' corta le scatolette la fanno da padrone.E aggiungo che sono molto più divertenti da guidare
    "non ho bisogno di troppi cv per andare forte, guido la Miata, nessuna curva è lenta"Ax
    "Su un'auto il pezzo più utile è quello che si può togliere" Colin Chapman
    "tutto quello che non c'è, non pesa" Colin Chapman

  6. #16
    NO HAY PROBLEMA!!!!! L'avatar di Alex Tigra
    Data Registrazione
    May 2002
    Località
    Strada
    Età
    39
    Messaggi
    18,669
    Auto
    Miata Mx5 Na 1.8 p2
    Moto
    magari!

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Citazione Originariamente Scritto da fabryh Visualizza Messaggio
    In Italia nn c'è una cultura motoristica sul wankel (salvo qualche eccezione tipo Finelli se nn ricordo male).......ma vi posso assicurare che in terra nipponica è tutta un'altra cosa anche senza il turbo...
    Mmm si ma solo in Italia Francia e Inghilterra ad esempio sono altri pianeti.rx8 non stock e' facile trovarle.in Italia seguendo il forum quasi nessuno ha fatto qualcosa.colpa di Mazda e dei pochi preparatori
    "non ho bisogno di troppi cv per andare forte, guido la Miata, nessuna curva è lenta"Ax
    "Su un'auto il pezzo più utile è quello che si può togliere" Colin Chapman
    "tutto quello che non c'è, non pesa" Colin Chapman

  7. #17
    MoHderatore L'avatar di Nociva Racing
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    29,268
    Auto
    Tutti catorci...
    Moto
    Altri catorci...

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Ok...avete preso un discorso che non riuscirò ad affrontare senza eccedere nella mia solita logorrea. Quindi, sebbene cercherò di trattenermi... forse vi conviene saltare paro paro il mio post.
    Poi se qualcuno vuole smazzarsi tutto il "papiello".... si accomodi.

    Secondo me, i ragionamenti non porteranno mai a niente finchè non si chiarisce una cosa fondamentale...ovvero: cosa è una sportiva.
    La sportività, è un concetto molto molto molto relativo, nell'ottica comune.
    A seconda del proprio gusto soggettivo ed indiscutibile, la sportività di un auto viene attribuita in base a fattori diversi.
    Principalmente, direi che per molti sportività è sinonimo di potenza e prestazioni assolute come dinamica di guida, accelerazione, velocità...
    Poi, al secondo posto nella lista delle caratteristiche, si tende a mettere la linea.
    A pari merito, il marchio, la nobiltà, l'essere o meno derivata di serie o modello a se stante...

    Ma in realtà, la sportività non è niente di tutto ciò...la riprova è nel fatto che un motore bestiale in un pachiderma di auto NON ne fà una sportiva, ma un auto veloce...esempio estremo: Veyron.
    Un allestimeno estetico cazzuto, in una vettura normale, non dà una sportiva come risultato...Pensiamo..che sò, una Golf 1.6 TDi in allestimento R-Line. Non mi pare una sportiva.
    Contemporaneamente, invece, nessuno oserebbe dire che non è una sportiva una Lotus Elise prima serie, anche se è una vettura equipaggiata con un motore a dir poco risibile.
    Una Megane in allestimento estremo, con semislick, potenza da vendere, cristalli sostituiti col Lexan...è una derivata da una utilitaria. Trazione anteriore, motore anteriore. Sospensioni "convenzionali". Non ha DNA nobile, non è un progetto a se stante, eppure il titolo di sportiva se lo prende tutto...

    In questo calderone, tutti e nessuno possono proporsi di diritto per ricevere il titolo di auto sportiva... e fondamentalmente è giusto così. Perchè una sportiva, in realtà, prescinde dall'estremismo. Una sportiva NON E' un auto da corsa. Una sportiva NON E' una supercar o una Hypercar. Una sportiva non è una sospensione cazzuta, non è un motore impressionante, non è neanche una linea da brivido o un interno contenitivo, o una scocca alleggerita.
    Una sportiva, è un auto che origina divertimento. E' un auto che ti stampa il sorriso sulla faccia perchè fà qualcosa che un auto "normale" non fà, senza diventare un mezzo da competizione.
    E' un equilibrio più o meno sbilanciato e precario tra un motore che spinge, una scocca che ti fà guidare, un sedile che ti tiene fermo, un sound che ti fà addrizzare i peli sulla schiena...
    Una sportiva è un concentrato di emozioni. Solo (si fà per dire....) e solo quello.
    Poi che derivi da una umilissima utilitaria sviluppata a dovere, o che sia nata ex-novo....o che vada a 300 all'ora o a 180, che derapi e sbricioli le gomme posteriori o che sgommi fino a consumare i cerchi anteriori, poco conta. Come poco conta se il motore è l'anello debole della catena, ma compensa con una guida impeccabile, con percorrenze in curva da spostarti gli organi interni...

    Per questo motivo, le sportive non si possono catalogare all'interno di un segmento. I segmenti differenziano le dimensioni, le finiture, il costo, le cavallerie...al limite l'impegno richiesto per sfruttare a fondo il potenziale della vettura. Ma non differenziano le emozioni...

    Una volta compreso il concetto di sportiva, ovvero, un oggetto che ti dia soddisfazione alla guida, che ti faccia ridere come un bambino... i risultati prestazionali cominciano a contare veramente veramente poco... perchè poi le discriminanti sono altre e prescindono dalla sola auto e dalla sua "specializzazione".
    Portare una Megane R a farsi un giro su una strada con curve veloci che sovrasta una scogliera a picco sul mare a Maggio, può essere una esperienza tristissima. Farsi un giro sulla stessa strada con una RX8 o persino con una "misera" Miata può essere una favola...Spostare le stesse auto al 'Ring, renderebbe l'Rx8 un rottame e la Miata un chiodo astrale...

    Una Saxò con 120 Cv in una stradina montana stretta, tortuosa e non troppo ripida può sembrare l'arma definitiva...puoi tenere dietro un Porsche GT3. Portarla a Monza la Saxò, ti rende il più doppiato della giornata. E se non stai attento il solo spostamento d'aria di quando ti passa il GT3 ti ribalta su un fianco...

    Morale: non esiste SUPERIORITA' ASSOLUTA di una sportiva verso un altra. Esistono una migliore efficienza, una prestazione più valida, un tempo più basso in una determinata circostanza. Ma ogni volta dipende da dove ci si trova (strada, pista, montagna, collina, dritto, terra, neve, asfalto... ) e moltissimo dalla capacità di gestire il mezzo di chi è al volante.
    Però se quando scendete, indipendentemente da tutto, state sorridendo ed avete voglia di rifarlo prima possibile...probabilmente avete una Sportiva, e tanto basta.
    Ultima modifica di Nociva Racing; 06-01-2015 alle 02:39

  8. #18
    Preparatore
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Vicenza
    Età
    24
    Messaggi
    688
    Auto
    Audi RS Q3

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Quoto Nociva in toto

  9. #19
    Escargot L'avatar di Alex83
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Roma
    Età
    35
    Messaggi
    16,863
    Auto
    []

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Citazione Originariamente Scritto da baltoro 06 Visualizza Messaggio
    Dal momento che questa interessante discussione è iniziata in un altro 3D, per non continuare l'OT si potrebbe continuare qui.

    Il discorso è: le Sportive nate e concepite per tale uso, Mazda RX8, RX5, GT86 e sua sorella BRZ e similari, su strada e su pista sono davvero superiori alle "normali" auto super vitaminizzate? E qui l'elenco è lungo se comprendiamo il segmento A, B,C.
    Il parametro che prenderei in considerazione è il costo della vettura da nuova, giusto per avere un punto fisso su cui discutere.
    Lascerei da parte le Elise/Exige e 4C, altrimenti il discorso, che è già complicato così, si complica ancor di più.

    Vabbè, io ho lanciato il sasso, a voi continuare.
    Il discorso è interessante.
    Se parliamo di tempi in pista,.comprare una brz non ha molto senso rispetto una Clio rs ad esempio, o almeno non si giustifica la spesa ulteriore.
    Entrano in gioco altri fattori. Come ad esempio la posizione di guida, il feeling con lo.sterzo, come reagisce al.gas.
    Stock. Se valutiamo gli upgrade una Clio rs fatta turbo con 300cv non sara una brz fatta turbo con 300cv.

  10. #20
    Escargot L'avatar di Alex83
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    Roma
    Età
    35
    Messaggi
    16,863
    Auto
    []

    Re: Sportve con la S maiuscola vs scatolette-surrogato-sportive, sono poi così superi

    Citazione Originariamente Scritto da Peppe.83 Visualizza Messaggio
    per me se ne vedono poche perchè se non le prepari un pò, in pista è facile vedersi sfilato da un vecchio vts messo giù bene....
    Infatti in pista il.gusto non è nelle reazioni allo sterzo ola seduta. È sorpassare quello avanti.
    Li ci andrei solo con qualcosa di preparato. E tu lo sai bene l'importanza di assetto, gomme, freni...
    Ci sei a dato andato diverse volte....la mx5 te la fai per i tornanti montani a.cappotta giù.

Pagina 2 di 321 PrimaPrima 123451222324252102252 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •