Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 78910
Risultati da 91 a 97 di 97
  1. #91
    ELAB insonorizer L'avatar di raza
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    prov. Lucca
    Messaggi
    963
    Auto
    Toyota Verso 2.0d 7p
    Moto
    Piaggio Sfera @70cc

    Re: i giovani che non prendono la patente di guida...

    Citazione Originariamente Scritto da pigro Visualizza Messaggio
    In effetti sono questioni abbastanza in conflitto fra' loro.
    Io come Zio mi sento piu' tranquillo quando i mei nipotini stanno a spippolare sullo smartphone piuttosto che a correre sulla strada. Pero' dall' altro lato non vorrei che crescessero come degli invertebrati sempre incollati ad uno smartphone o alla playstation. Ecco direi si al motorino, ma assolutamente con le protezioni adeguate al 100%
    ci mancherebbe, è solo per fare 50mt girotondo nel cortile.. anche per fargli fare qualcosa anziché tv o dare noia alla loro sorella più grande.
    appena avranno l'età ne ho già uno pronto per l'acquisto è sempre a guardare le moto

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
    Toyota Corolla : media consumo negli ultimi 110 000km è
    Toyota Verso: media consumo negli ultimi 1500km è : (work in progress)

  2. #92
    Meccanico
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Roma
    Età
    19
    Messaggi
    227
    Auto
    Nissan Micra K12

    Re: i giovani che non prendono la patente di guida...

    Troppi pregiudizi, secondo me.
    L'uomo come qualsiasi altro essere vivente sulla faccia della terra si evolve: evolversi non vuol dire andare verso un miglioramento oggettivo. Le generazioni si adattano alle nuove necessità, ai nuovi standard e, per quanto risulti difficile da concepire, anche il più svogliato nullafacente che gioca a candy crush é più integrato nel mondo di noi che siamo qui a discuterne.
    É un discorso più complicato del semplice confronto tra il passato e il presente, perché tante cose sono cambiate e continueranno a cambiare. Questi son discorsi che si ripetono di generazione in generazione, il succo però é sempre lo stesso. Bisogna sempre ricordare che fino a non molto tempo fa un figlio/a omosessuale sarebbe stato cacciato di casa, prima ancora venivano impiccate "streghe" e "stregoni", si deportavano uomini dall'Africa per farli lavorare come animali. Tutto questo al tempo era la normalità, chi la pensava diversamente era strano e fuori di testa. Il mondo cresce e noi cresciamo con lui tutti insieme: i principi morali sono relativi, ce li siamo creati noi, per l'epoca in cui siamo cresciuti e con le nostre esperienze. Un settantenne ha tanto da imparare da un bambino di cinque anni quanto il bambino ne ha da imparare dal settantenne per il semplice motivo che rappresentano due luoghi temporali differenti.
    Ciò che dovrebbe importarci é vivere nel presente, con un occhio al passato per non ripetere errori già commessi e un occhio al futuro per trovare il proprio posto nella società.
    A 19 anni mi ritrovo fuori dal presente: sin da piccolo sono sempre stato più vicino ai miei genitori che alla realtà che mi apparteneva. Adesso non so integrarmi, i miei coetanei li vedo completamente diversi da me, ho dei principi diversi e mi lamento di tutto e di tutti come un vecchio mentre gioca a briscola al tavolo del bar... I miei discorsi sono gli stessi che fa mio padre e mia madre, solo che loro hanno al fianco la generazione di cui fanno parte, io invece mi intrattengo e trovo benessere nella compagnia di persone con 10, 20 o 30 anni più di me.
    Non é stimolante vivere senza la fiducia nel prossimo, ve lo assicuro.
    Nella mia ignoranza, se posso darvi un consiglio, non giudicate e non cercate di strappare al presente i vostri figli/nipoti: insegnategli l'educazione e lasciate che facciano la loro esperienza, che si costruiscano un loro carattere (che non sia il vostro) e vivano una vita nei principi della loro generazione.
    Vivere sentendosi un pesce fuor d'acqua, nell'insoddisfazione, non é ciò che vorrei per mio figlio: anche se ha interessi diversi dai miei é lui il mio futuro, ed io il suo passato.

  3. #93
    ELAB insonorizer L'avatar di raza
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    prov. Lucca
    Messaggi
    963
    Auto
    Toyota Verso 2.0d 7p
    Moto
    Piaggio Sfera @70cc

    Re: i giovani che non prendono la patente di guida...

    Citazione Originariamente Scritto da Brasa16 Visualizza Messaggio
    Troppi pregiudizi, secondo me.
    L'uomo come qualsiasi altro essere vivente sulla faccia della terra si evolve: evolversi non vuol dire andare verso un miglioramento oggettivo. Le generazioni si adattano alle nuove necessità, ai nuovi standard e, per quanto risulti difficile da concepire, anche il più svogliato nullafacente che gioca a candy crush é più integrato nel mondo di noi che siamo qui a discuterne.
    É un discorso più complicato del semplice confronto tra il passato e il presente, perché tante cose sono cambiate e continueranno a cambiare. Questi son discorsi che si ripetono di generazione in generazione, il succo però é sempre lo stesso. Bisogna sempre ricordare che fino a non molto tempo fa un figlio/a omosessuale sarebbe stato cacciato di casa, prima ancora venivano impiccate "streghe" e "stregoni", si deportavano uomini dall'Africa per farli lavorare come animali. Tutto questo al tempo era la normalità, chi la pensava diversamente era strano e fuori di testa. Il mondo cresce e noi cresciamo con lui tutti insieme: i principi morali sono relativi, ce li siamo creati noi, per l'epoca in cui siamo cresciuti e con le nostre esperienze. Un settantenne ha tanto da imparare da un bambino di cinque anni quanto il bambino ne ha da imparare dal settantenne per il semplice motivo che rappresentano due luoghi temporali differenti.
    Ciò che dovrebbe importarci é vivere nel presente, con un occhio al passato per non ripetere errori già commessi e un occhio al futuro per trovare il proprio posto nella società.
    A 19 anni mi ritrovo fuori dal presente: sin da piccolo sono sempre stato più vicino ai miei genitori che alla realtà che mi apparteneva. Adesso non so integrarmi, i miei coetanei li vedo completamente diversi da me, ho dei principi diversi e mi lamento di tutto e di tutti come un vecchio mentre gioca a briscola al tavolo del bar... I miei discorsi sono gli stessi che fa mio padre e mia madre, solo che loro hanno al fianco la generazione di cui fanno parte, io invece mi intrattengo e trovo benessere nella compagnia di persone con 10, 20 o 30 anni più di me.
    Non é stimolante vivere senza la fiducia nel prossimo, ve lo assicuro.
    Nella mia ignoranza, se posso darvi un consiglio, non giudicate e non cercate di strappare al presente i vostri figli/nipoti: insegnategli l'educazione e lasciate che facciano la loro esperienza, che si costruiscano un loro carattere (che non sia il vostro) e vivano una vita nei principi della loro generazione.
    Vivere sentendosi un pesce fuor d'acqua, nell'insoddisfazione, non é ciò che vorrei per mio figlio: anche se ha interessi diversi dai miei é lui il mio futuro, ed io il suo passato.
    ciao Brasa, anzitutto non tirarti giu di morale per la tua situazione sociale.. come tu hai detto, abbiamo molto da imparare dai più anziani e viceversa... bene se la tua compagnia è di persone piu vecchie non ce nulla di male, vedrai troverai pure altri come te e coetanei più avanti o chissà anche tra 1 settimana..
    tornando all'inizio.. no, è proprio questo l'evolversi, migliare oggettivamente, sempre. quello che è soggettivo lascia il tempo che trova.
    per i figli.. basterà limitare il tempo passato sui dispositivi digitali non certo proibirli , nessuna intenzione

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
    Toyota Corolla : media consumo negli ultimi 110 000km è
    Toyota Verso: media consumo negli ultimi 1500km è : (work in progress)

  4. #94
    Millennium Member L'avatar di baltoro 06
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    6,808
    Auto
    Audi S1 quasi stock
    Moto
    Megane Sportour 1,6

    Re: i giovani che non prendono la patente di guida...

    Citazione Originariamente Scritto da Brasa16 Visualizza Messaggio
    Troppi pregiudizi, secondo me.
    L'uomo come qualsiasi altro essere vivente sulla faccia della terra si evolve: evolversi non vuol dire andare verso un miglioramento oggettivo. Le generazioni si adattano alle nuove necessità, ai nuovi standard e, per quanto risulti difficile da concepire, anche il più svogliato nullafacente che gioca a candy crush é più integrato nel mondo di noi che siamo qui a discuterne.
    É un discorso più complicato del semplice confronto tra il passato e il presente, perché tante cose sono cambiate e continueranno a cambiare. Questi son discorsi che si ripetono di generazione in generazione, il succo però é sempre lo stesso. Bisogna sempre ricordare che fino a non molto tempo fa un figlio/a omosessuale sarebbe stato cacciato di casa, prima ancora venivano impiccate "streghe" e "stregoni", si deportavano uomini dall'Africa per farli lavorare come animali. Tutto questo al tempo era la normalità, chi la pensava diversamente era strano e fuori di testa. Il mondo cresce e noi cresciamo con lui tutti insieme: i principi morali sono relativi, ce li siamo creati noi, per l'epoca in cui siamo cresciuti e con le nostre esperienze. Un settantenne ha tanto da imparare da un bambino di cinque anni quanto il bambino ne ha da imparare dal settantenne per il semplice motivo che rappresentano due luoghi temporali differenti.
    Ciò che dovrebbe importarci é vivere nel presente, con un occhio al passato per non ripetere errori già commessi e un occhio al futuro per trovare il proprio posto nella società.
    A 19 anni mi ritrovo fuori dal presente: sin da piccolo sono sempre stato più vicino ai miei genitori che alla realtà che mi apparteneva. Adesso non so integrarmi, i miei coetanei li vedo completamente diversi da me, ho dei principi diversi e mi lamento di tutto e di tutti come un vecchio mentre gioca a briscola al tavolo del bar... I miei discorsi sono gli stessi che fa mio padre e mia madre, solo che loro hanno al fianco la generazione di cui fanno parte, io invece mi intrattengo e trovo benessere nella compagnia di persone con 10, 20 o 30 anni più di me.
    Non é stimolante vivere senza la fiducia nel prossimo, ve lo assicuro.
    Nella mia ignoranza, se posso darvi un consiglio, non giudicate e non cercate di strappare al presente i vostri figli/nipoti: insegnategli l'educazione e lasciate che facciano la loro esperienza, che si costruiscano un loro carattere (che non sia il vostro) e vivano una vita nei principi della loro generazione.
    Vivere sentendosi un pesce fuor d'acqua, nell'insoddisfazione, non é ciò che vorrei per mio figlio: anche se ha interessi diversi dai miei é lui il mio futuro, ed io il suo passato.
    Gran bel post e anche ben scritto, merce rara di questi tempi.
    Se non avessi letto la tua età, avrei detto che a scriverlo era un 30enne.
    E' evidente che tu come mentalità non sei allineato alla media dei tuoi coetanei. Tieni però presente che ci sono molti giovani brillanti, pieni di idee e di iniziative, che hanno voglia di fare, che sono utili alla società e possono contribuire a migliorarla.
    Cerca di far parte di questo gruppo, e lascia che gli altri passino le giornate stravaccati sul divano a gingillarsi con il cellulare e col cervello pieno di ragnatele.
    La qualità e quantità della nostra energia determina la qualità e la durata della nostra vita. Coltiviamola, proteggiamola, prestiamoci attenzione. E' il bene più prezioso.

  5. #95
    Direttore di ElaborarE L'avatar di GIOMA®
    Data Registrazione
    Feb 2001
    Località
    Roma, Italy
    Età
    53
    Messaggi
    5,771
    Auto
    Toyota
    Moto
    Lambretta 150D

    Re: i giovani che non prendono la patente di guida...

    E poi gli aumentano anche i costi... brava europa!
    https://www.newsauto.it/notizie/pate...a-2019-216004/

  6. #96
    ELAB insonorizer L'avatar di raza
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    prov. Lucca
    Messaggi
    963
    Auto
    Toyota Verso 2.0d 7p
    Moto
    Piaggio Sfera @70cc

    Re: i giovani che non prendono la patente di guida...

    Citazione Originariamente Scritto da GIOMA[emoji2400
    ;16717114]E poi gli aumentano anche i costi... brava europa!
    https://www.newsauto.it/notizie/pate...a-2019-216004/
    ma dico è uno scherzo.. ?
    "devono recuperare l'IVA chiedendola a e 3.8 milioni di automobilisti che l'hanno conseguita tra il 2014 e 2018"

    siamo alla follia! su una cosa già fatta e conclusa da anni.. e se uno si è trasferito all estero ? per me ci saranno class action .. giustamente

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di raza; 11-09-2019 alle 05:39
    Toyota Corolla : media consumo negli ultimi 110 000km è
    Toyota Verso: media consumo negli ultimi 1500km è : (work in progress)

  7. #97
    Millennium Member L'avatar di pigro
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Età
    37
    Messaggi
    1,416
    Auto
    balilla

    Re: i giovani che non prendono la patente di guida...

    Citazione Originariamente Scritto da raza Visualizza Messaggio
    ma dico è uno scherzo.. ?
    "devono recuperare l'IVA chiedendola a e 3.8 milioni di automobilisti che l'hanno conseguita tra il 2014 e 2018"

    siamo alla follia! su una cosa già fatta e conclusa da anni.. e se uno si è trasferito all estero ? per me ci saranno class action .. giustamente

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
    Na dai sembrano notizie tendenzione tipo fake news.
    Vero pero' che all'eurocasta nun je basta mai, arraffano soldi in ogni modo possibile,
    facendosi leggi ad industriam e rendendo obbligatorio qualsiasi aggeggio inutile e costoso.
    Se poi possono limare anche i conti correnti con qualsiasi tassa psicoecologgica.....
    In quel paese dove tolgono la sanità ai cittadini per finanziare l'invasione.

Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 78910

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •