Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Catanzaro
    Età
    37
    Messaggi
    34
    Auto
    Mazda3 BK 1.6TDI 06'

    Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    Ciao a tutti,
    come da titolo devo cambiare alla mia auto il cuscinetto, supporto e il tampone dell'ammortizzatore.
    Considerando che più in là gli metterò l'Eibach pro-kit, volevo, anzi voglio già mettergli questi pezzi di biona fattura.
    Personalmente mi hanno consigliato di mettergli KYB o Sachs.
    Però essendo che non ho molta esperienza nel campo, vorrei chiedere un consiglio a voi.

    N.B.
    Dovrei chiedere anche un cosiglio su cinghia di distribuzione e cinghia dei servizi, posso chiedere qua o devo aprire un altro thread?

  2. #2
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Catanzaro
    Età
    37
    Messaggi
    34
    Auto
    Mazda3 BK 1.6TDI 06'

    Re: Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    Nessuno

  3. #3
    INGEGNERE MECCANICO
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    77
    Auto
    Alfa Romeo 146 TS

    Re: Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    Quei pezzi sono tutti equivalenti...gli ammortizzatori e le molle devono essere di buona qualità...

    Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Catanzaro
    Età
    37
    Messaggi
    34
    Auto
    Mazda3 BK 1.6TDI 06'

    Re: Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    Perfetto, grazie!!

    Allora prenderò i sachs e poi farò assetto con molle eibach e ammortizzatori bilstein B8.

  5. #5
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Catanzaro
    Età
    37
    Messaggi
    34
    Auto
    Mazda3 BK 1.6TDI 06'

    Re: Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    Sera a tutti,
    allora ho avuto delle spese impreviste e non posso fare quell'assetto.
    Ora sto valutando l'accoppiata KYB exel-G e molle eibach...Che ne dite?
    Ho fatto una ricerca e potrebbe sposarsi con quello che cerco.
    Ma vorrei chiedervi sè c'è l'ha qualcuno di voi?
    Io vorrei un assetto che non dia l'impressione di una tavola da surf.
    Lo voglio molto morbido e molto stabile...Cioè non voglio minimamente che l'auto si corichi in curva, ma nemmeno la voglio scomoda per i viaggi.
    Tutto questo lo vedete possibile?

    Scusate le mille domande, ma essendo inesperto non posso fare da solo.

    Grazie a tutti!!

  6. #6
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Catanzaro
    Età
    37
    Messaggi
    34
    Auto
    Mazda3 BK 1.6TDI 06'

    Re: Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    Girando ho letto di persone che con l'assetto si sono presi anche i gommini della PowerFlex, perchè dicevano che con l'assetto vengono sollecitati molto di più i bracci ed i gommini durano poco, mentre quest'ultimi sono consigliati per l'assetto.

    Ora vorrei sapere è tutto vero o esagerano?
    Nel senso che magari sono consigliati per un uso professionale, ma nel quotidiano vanno più che bene gli originali o gli aftermarket.

  7. #7
    Principiante L'avatar di kurai
    Data Registrazione
    Mar 2019
    Località
    Nord Italia
    Età
    37
    Messaggi
    32
    Auto
    Clio

    Re: Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    A mio parere personale, credo tu debba inquadrare bene cio' che vorresti ottenere. Mi spiego meglio:
    dici di volerlo molto morbido e che non si corichi minimamente..ecco sono due cose (se parliamo di una trasformazione delle caratteristiche con pezzi aftermarket) abbastanza distinte.
    Il coricamento laterale lo puoi ridurre fondamentalmente in 2 modi: con molle dal carico piu' elevato accoppiate ad ammortizzatori con maggiore freno nell'estensione, oppure con barre antirollio piu' rigide.
    Nel caso della barra antirollio si otterrebbe una riduzione (non eccessiva) del coricamento lasciando inalterata la durezza delle sospensioni..rimarrebbe dunque mordida come ora. Nel caso invece di molle e ammortizzatori piu' rigidi allora andresti a ridurre il coricamento ma ovviamente rimarrebbe piu' rigida. E le due cose anche usando molle progressive vanno abbastanza a braccetto.

    PEr il discorso dei powerflex, a mio parere sono un buon complemento a un assetto rigido, perche' con molle dal carico decisamente piu' elevato gli elementi in gomma vanno a lavorare in maniera meno efficace. Con un set di powerflex si va a ridurre tutti quei movimenti ottenendo una miglior precisione di funzionamento delle sospensioni e di conseguenza una miglior precisione di guida.
    Se parliamo di assetti standard o blandi, parlando di powerflex io risparmierei i soldi..

  8. #8
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Catanzaro
    Età
    37
    Messaggi
    34
    Auto
    Mazda3 BK 1.6TDI 06'

    Re: Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    Citazione Originariamente Scritto da kurai Visualizza Messaggio
    A mio parere personale, credo tu debba inquadrare bene cio' che vorresti ottenere. Mi spiego meglio:
    dici di volerlo molto morbido e che non si corichi minimamente..ecco sono due cose (se parliamo di una trasformazione delle caratteristiche con pezzi aftermarket) abbastanza distinte.
    Il coricamento laterale lo puoi ridurre fondamentalmente in 2 modi: con molle dal carico piu' elevato accoppiate ad ammortizzatori con maggiore freno nell'estensione, oppure con barre antirollio piu' rigide.
    Nel caso della barra antirollio si otterrebbe una riduzione (non eccessiva) del coricamento lasciando inalterata la durezza delle sospensioni..rimarrebbe dunque mordida come ora. Nel caso invece di molle e ammortizzatori piu' rigidi allora andresti a ridurre il coricamento ma ovviamente rimarrebbe piu' rigida. E le due cose anche usando molle progressive vanno abbastanza a braccetto.

    PEr il discorso dei powerflex, a mio parere sono un buon complemento a un assetto rigido, perche' con molle dal carico decisamente piu' elevato gli elementi in gomma vanno a lavorare in maniera meno efficace. Con un set di powerflex si va a ridurre tutti quei movimenti ottenendo una miglior precisione di funzionamento delle sospensioni e di conseguenza una miglior precisione di guida.
    Se parliamo di assetti standard o blandi, parlando di powerflex io risparmierei i soldi..


    Innanzi tutto grazie della risposta, allora come molle prenderò le eibach pro-kit ed inizialmente avevo pensato di abbinarci i kyb ultra sr però mi è stato detto che per la mia auto non li fanno, quindi mi ero orientato per i KYB exel-g. Poi qualche giorno fa mi è stato detto che posso tenermi i miei e che basterebbe sostituire lo stelo dell'ammortizzatore mettendogliene uno più corto. Facendomi decidere anche sè li voglio a gas, ad olio o gas e olio. Così ogni volta che si consumano, mi basterà cambiare solo quelli.
    Infine per quanto riguarda i prodotti PowerFlex ho fatto una ricerca ed ho notato che costano abbastanza. Ad esempio per cambiare solo i gommini dei bracci oscillanti anteriori ci vogliono 125€, per il posteriore ancora di più.
    Quinidi ho intenzione di fargli l'assetto in quel modo e poi vedo come si comporta l'auto e magari piano piano gli prenderò anche quelli. Nel senso che sè i gommini si consumano semplicemente prima resto così, sè invece l'auto non mi soddisferà prenderò inconsiderazione i prodotti PF.

    Che ne pensi?

  9. #9
    Principiante L'avatar di kurai
    Data Registrazione
    Mar 2019
    Località
    Nord Italia
    Età
    37
    Messaggi
    32
    Auto
    Clio

    Re: Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    Di nulla figurati,
    Le eibach abbassano pochissimo, percui per me non e' necessario accorciare lo stelo. Va invece logicamente rivista l'idraulica dato che essendo che non parliamo di un assetto di serie gia' sportivo andando a mettere una molla piu' dura sarebbe meglio ritarare.
    Poi ovviamente dipende dallo stato degli ammortizzatori. Se han pochissimi km puoi anche tenerli cosi' per qualche migliaia di km, se invece sono kilometrati allora meglio revisionarli e ritararli oppure sostituirli.

    I prodotti powerflex sono buoni ma costano un occhio, i gommini di serie se parliamo di bracci ci vogliono veramente tanti km per usurarli.. al massimo puoi farci un pensiero quando saranno oramai scoppiati.
    Poi ti ripeto, secondo me non aspettarti pero' cambiamenti astronomici dai powerflex su un assetto un filo piu' rigido di quello di serie.

    Anche perche' in tutto questo discorso c'e' una bella incognita che pesa tantissimo: misure delle gomme?

  10. #10
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Catanzaro
    Età
    37
    Messaggi
    34
    Auto
    Mazda3 BK 1.6TDI 06'

    Re: Supporto, cuscinetto e tampone per ammortizzatore

    Citazione Originariamente Scritto da kurai Visualizza Messaggio
    Di nulla figurati,
    Le eibach abbassano pochissimo, percui per me non e' necessario accorciare lo stelo. Va invece logicamente rivista l'idraulica dato che essendo che non parliamo di un assetto di serie gia' sportivo andando a mettere una molla piu' dura sarebbe meglio ritarare.
    Poi ovviamente dipende dallo stato degli ammortizzatori. Se han pochissimi km puoi anche tenerli cosi' per qualche migliaia di km, se invece sono kilometrati allora meglio revisionarli e ritararli oppure sostituirli.

    I prodotti powerflex sono buoni ma costano un occhio, i gommini di serie se parliamo di bracci ci vogliono veramente tanti km per usurarli.. al massimo puoi farci un pensiero quando saranno oramai scoppiati.
    Poi ti ripeto, secondo me non aspettarti pero' cambiamenti astronomici dai powerflex su un assetto un filo piu' rigido di quello di serie.

    Anche perche' in tutto questo discorso c'e' una bella incognita che pesa tantissimo: misure delle gomme?
    I cerchi l'ho cambiati per primi.
    Ho preso cerchi Mak con canale 7,5 e monto ruote da 225/45/17
    Forse al prossimo cambio gli prenderò una misura più piccola per alzargli la spalla.
    Perchè purtroppo nella mia città ci sono tante buche.

    Per quanto riguarda gli ammortizzatori, sono stati cambiati tutte e 4 a 70.000 e adesso ne ha quasi 83.000
    Chilometri che ho fatto in 10 mesi grosso modo.
    Mi sono stati montati i Japanparts, anche sè avevo chiesto i KYB...Comunque questa è un'altra storia.

    Detto questo i km sono troppi?
    Diciamo che l'accoppiata Japanparts + molle eibach non l'ho trovata, mentre quella KYB exel-g + molle eibach si
    Quest'ultima accoppiata leggendo i commenti di chi l'ha montata è rimasto soddisfatto.
    Sè non ricordo male dicono che sono il 15% più rigidi degli originali e che non si nota tanto e che l'auto viaggia molto meglio.

    Gentilmente mi spieghi meglio il fatto di tarare l'ammortizzatore?
    Perchè da ignorante la vedo così: se metto ammortizzatori nuovi, non c'è problema.
    Sè gli tengo questi con lo stelo lungo li faccio tarare, mentre se gli faccio mettere 4 steli più corti e come se fossero 4 ammortizzatori nuovi e l'auto si assesterebbe da sola.
    È giusto oppure ho sbagliato tutto?

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •