Ciao a tutti,
Sono a porvi (e a pormi) il seguente quesito relativo al Nuovo Jeep Wrangler JL.
Nelle versioni Sport e Sahara è disponibile come optional il differenziale posteriore a slittamento limitato. Vorrei sapere se secondo voi, stante la nuova modalità di trazione 4wd H Auto e il BLD (Brake Lock Differential) entrambi presenti di serie su questi allestimenti, vi sia una sovrapposizione di sistemi che agiscono efficacemente sulla medesima situazione di guida. Oppure se vi possano essere (e quali eventualmente) delle situazioni in cui invece soltanto uno di questi sistemi possa risultare efficace o ancora qualcuno di questi risulti disabilitato (nel caso del BLD non mi è chiaro se l’azione frenante venga esercitata in qualsiasi modalità di trazione, ovvero anche in 2wd o in 4wd h auto o part time oltre che certamente in 4wd L, oppure se l’eventuale intervento dell’elettronica in una condizione di slittamento in 2wd (o 4wd h auto/part time) avvenga congiuntamente alla regolazione dell’erogazione della potenza ovvero in modalità ESC o TC, e pertanto in modo differente rispetto al funzionamento in 4wd Low dove l’intervento del BLD pare essere ridotto alla sola azione sui freni e non al taglio della potenza del motore, fungendo così da simulatore di un differenziale ai ponti bloccato.)
Inoltre: in un’ipotesi di slittamento da parte di una ruota posteriore in 2wd quale vantaggio creerebbe la presenza del differenziale a slittamento limitato al ponte posteriore che eventualmente non possa essere risolto inserendo la 4wd h auto? Ovvero: inserendo la 4wd h auto, in caso di slittamento di una ruota del ponte posteriore quale dei due sistemi (oltre all’eventuale esc/tc/bld) interverrebbe (e con quale efficacia maggiore tra i due) per risolvere la negoziazione col terreno? E ancora: vi possono essere situazioni nelle quali il differenziale a slittamento limitato al posteriore, per esempio in 4wd H part time, garantisca una motricità superiore (nonostante comunque l’eventuale intervento dell’elettronica che vorrei capire come agisca a seconda della modalità di trazione inserita) e pertanto appaia giustificato inserirlo come optional?
In conclusione: esistono situazioni reali di guida dove la presenza di questo differenziale al posteriore possa costituire un reale valore aggiunto alla motricità del JL oppure gli effetti si sovrappongono a quelli degli altri sistemi già presenti sul mezzo che pertanto rendono la presenza del differenziale a slittamento limitato posteriore superflua (oltre che onerosa o impegnativa sul piano manutentivo, d’altronde quello che non c’è non si rompe...).
Perdonate la lunghezza. Vi ringrazio.