Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Capo Officina
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    393
    Auto
    Alfa 156 2.4 JTD 10v

    FIAT 131 un po speciale

    Ragazzi, non avendo problemi di budget, su un vecchio FIAT 131 montereste un V6 Alfa o un 2.0 Lancia turbo?
    La mia idea è quella di fare un 131 esagerato, inizialmente pensavo all'installazione di un V6 derivazione FIAT Croma 2.5 che poi è in pratica il Busso V6 24v rimarchiato FIAT, motore che avrei preparato 3.3 con kit autodelta e sovralimentato con compressore centrifugo. La potenza ottenuta sarebbe stata di 340-370 CV su quasi 400 Nm teorici ma poi sono nati dei dubbi, cosa si penserebbe di un Busso su un 131? Ok è marchiato FIAT ma resta un motore Alfa Romeo piazzato nel cofano di una vecchia 131. Inoltre è un motore a corsa corta, la scelta di un volumetrico\centrifugo o di fare una preparazione aspirata estrema è quasi obbligatoria, anche e solo per risparmiare quanto più possibile del suo suono ma per 400 Cavalli si può montare un 2.0 turbo 16v derivazione FIAT coupè che altri non è che il motore del Deltone, sicuramente più leggero, meno delicato e più semplice da elaborare, motore il 2000 che non creerebbe polemiche sull'uso di un motore Alfa Romeo e che nasce turbo di serie, il suono è bello proprio sovralimentato di quel propulsore (oltretutto a corsa lunga, specie aumentando la corsa a 96mm). Voi cosa fareste? E cosa vi piacerebbe vedere installato? Quale dei due motori darebbe l'effetto WOW?
    Terza alternativa è il 5 cilindri turbo coupè da 20v ma è un motore che non mi ispira.

  2. #2
    133,6 cv litro ..... L'avatar di Peppe.83
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Milano
    Età
    36
    Messaggi
    74,207
    Auto
    Opel Meriva 1.4 16V
    Moto
    DDFactory-BM4-FZ6S2F

    Re: FIAT 131 un po speciale

    Ma da che base parti?
    Se hai il 2000 140cv io elaborerei quello aspirato, senza snaturare niente.

  3. #3
    Capo Officina
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    393
    Auto
    Alfa 156 2.4 JTD 10v

    Re: FIAT 131 un po speciale

    Purtroppo no Peppe, è una 131 1.3 TC dunque c'è da fare un gran lavoro anche sul telaio ed il budget mi interessa molto poco e relativamente. Per la trasmissione ho già sentito Bacci che in pratica farebbe tutto quello che mi passa per la testa, un sequenziale, più differenziale, più albero di trasmissione, più semiassi e giunti ecc verrebbe intorno ai 13-14.000 euro e mi sono già messo a posto, la campana del cambio la fanno loro, il grosso viene sul motore da scegliere, non ci sarebbero problemi con nessuno dei 3 che ho ipotizzato ma a questo punto non so quale sarebbe il più giusto. Volendo cavalcare un po' l'onda della "muscle car italica" mi sentirei di piazzargli il Busso e di rispondere, a chi avrebbe da ridire, che si tratta ugualmente di un propulsore FIAT, essendo derivato da una Croma, il guaio sarebbero le potenze in gioco! Se faccio un BUSSO voglio la voce di un Busso ed a quel punto il turbo andrebbe poco d'accordo, poi un motore a corsa corta sovralimentato con turbocompressore proprio non mi piace (non che non sia fattibile, abbiamo molti esempi commerciali di questa soluzione però io non lo digerisco). Se lo faccio volumetrico\centrifugo comunque non è che vada molto in alto, già a 400 cavalli, aumentando la cilindrata a 3.3 litri siamo limite limite, un 2.0 turbo by Delta lo spingo senza problemi a 500 con molta più coppia...Cioè spendere 30.000 euro tra telaio e trasmissione per avere una macchina con 350-400 cavalli conviene fino ad un certo punto, tanto vale andare a cercare anche il limite di potenza massimo, sperando che il telaio (anche rinforzato) non si pieghi XD

  4. #4
    Millennium Member L'avatar di baltoro 06
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    6,831
    Auto
    Audi S1 quasi stock
    Moto
    Megane Sportour 1,6

    Re: FIAT 131 un po speciale

    Secondo me quello che vuoi fare è una follia.
    Ho guidato quel 131, è un barcone senza nessuna pretesa; quel telaio va appena bene per quel 1,3 stock, figuriamoci per quello che ci vuoi vare tu.
    Per carità, con la tecnologia moderna si può fare tutto o quasi, ma il discorso è, ne vale la pena??

    Posso chiederti perchè proprio il 131???
    La qualità e quantità della nostra energia determina la qualità e la durata della nostra vita. Coltiviamola, proteggiamola, prestiamoci attenzione. E' il bene più prezioso.

  5. #5
    133,6 cv litro ..... L'avatar di Peppe.83
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Milano
    Età
    36
    Messaggi
    74,207
    Auto
    Opel Meriva 1.4 16V
    Moto
    DDFactory-BM4-FZ6S2F

    Re: FIAT 131 un po speciale

    Addirittura barcone?
    E cosa cambiava dalla versione abarth o da gara che non andavano niente male, anzi.
    Grande Punto Abarth - Rosso Velocità Extraserie Best Lap : Monza 2:32 Franciacorta 1:34 Arce 1:04
    "C'è gusto a umiliare, con una modesta utilitaria, vetture di classe e prezzo superiori". Sapete cos'è una lepre? un coniglio Abarth"
    http://www.youtube.com/user/Giudipeppe83?feature=mhee

  6. #6
    133,6 cv litro ..... L'avatar di Peppe.83
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Milano
    Età
    36
    Messaggi
    74,207
    Auto
    Opel Meriva 1.4 16V
    Moto
    DDFactory-BM4-FZ6S2F

    Re: FIAT 131 un po speciale

    Citazione Originariamente Scritto da Antonio0992 Visualizza Messaggio
    Purtroppo no Peppe, è una 131 1.3 TC dunque c'è da fare un gran lavoro anche sul telaio ed il budget mi interessa molto poco e relativamente. Per la trasmissione ho già sentito Bacci che in pratica farebbe tutto quello che mi passa per la testa, un sequenziale, più differenziale, più albero di trasmissione, più semiassi e giunti ecc verrebbe intorno ai 13-14.000 euro e mi sono già messo a posto, la campana del cambio la fanno loro, il grosso viene sul motore da scegliere, non ci sarebbero problemi con nessuno dei 3 che ho ipotizzato ma a questo punto non so quale sarebbe il più giusto. Volendo cavalcare un po' l'onda della "muscle car italica" mi sentirei di piazzargli il Busso e di rispondere, a chi avrebbe da ridire, che si tratta ugualmente di un propulsore FIAT, essendo derivato da una Croma, il guaio sarebbero le potenze in gioco! Se faccio un BUSSO voglio la voce di un Busso ed a quel punto il turbo andrebbe poco d'accordo, poi un motore a corsa corta sovralimentato con turbocompressore proprio non mi piace (non che non sia fattibile, abbiamo molti esempi commerciali di questa soluzione però io non lo digerisco). Se lo faccio volumetrico\centrifugo comunque non è che vada molto in alto, già a 400 cavalli, aumentando la cilindrata a 3.3 litri siamo limite limite, un 2.0 turbo by Delta lo spingo senza problemi a 500 con molta più coppia...Cioè spendere 30.000 euro tra telaio e trasmissione per avere una macchina con 350-400 cavalli conviene fino ad un certo punto, tanto vale andare a cercare anche il limite di potenza massimo, sperando che il telaio (anche rinforzato) non si pieghi XD
    Il problema sarà la guidabilita, indifferentemente se ha 400 600 1000cv....
    In questo senso non vedo una logica, se non una muscle italiana come dici, ma tutt'altro che guidabile e divertente.
    Grande Punto Abarth - Rosso Velocità Extraserie Best Lap : Monza 2:32 Franciacorta 1:34 Arce 1:04
    "C'è gusto a umiliare, con una modesta utilitaria, vetture di classe e prezzo superiori". Sapete cos'è una lepre? un coniglio Abarth"
    http://www.youtube.com/user/Giudipeppe83?feature=mhee

  7. #7
    Millennium Member L'avatar di baltoro 06
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    6,831
    Auto
    Audi S1 quasi stock
    Moto
    Megane Sportour 1,6

    Re: FIAT 131 un po speciale

    Citazione Originariamente Scritto da Peppe.83 Visualizza Messaggio
    Addirittura barcone?
    E cosa cambiava dalla versione abarth o da gara che non andavano niente male, anzi.
    Ti dico che era un barcone; a parte che non andava avanti, ma quello era un problema di tutte le le auto da famiglia dell'epoca che montavano motori - relativamente - piccoli, poi sottosterzo a go gò, per non parlare dei freni.

    La 131 Abarth era tutta un'altra storia, non so cosa cambiasse a livello telaistico, ma penso tantissimo visto che quella in strada ci stava eccome.
    La qualità e quantità della nostra energia determina la qualità e la durata della nostra vita. Coltiviamola, proteggiamola, prestiamoci attenzione. E' il bene più prezioso.

  8. #8
    Capo Officina
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    393
    Auto
    Alfa 156 2.4 JTD 10v

    Re: FIAT 131 un po speciale

    Il sottosterzo probabilmente era definito dalla modesta cavalleria e dall'assetto non proprio ottimale, stessa ragione per la quale l'auto si corica parecchio in curva rispetto ad altre del periodo ma va da se che uno swap come quello che vorrei realizzare comporta immediati interventi ciclistici. L'assetto non avrebbe nulla a che spartire con quello di serie, il telaio verrebbe saldato li dove necessario per irrigidirlo e verrebbe abbinato con un rollbar a gabbia tale da irrigidirlo ancora, lasciando agli esperti le ovvie valutazioni del caso. Poi ti pare che metterei un motore grosso evitando di modificare freni e ruote? Non dovendo circolare su strada l'unico vincolo sarebbero i passaruota e poco altro, cerchi più grandi = dischi più grandi= pinze a modo. Che poi sui freni va fatto un discorso che va ben oltre i soli elementi frenanti, la stessa pompa è già una grossa pecca. Scelgo il 131 perché ho visto un paio di 128 turbo i.e. (motore derivazione uno con cilindrata portata ad 1.6 e tanti cavalli per quel veicolo li) e perché sarebbe bello vedere qualche nonnetta italiana in più che gioca a fare la muscle car.
    Il telaio Abarth era più rigido ma le differenze sostanziali credo si riferiscano proprio all'assetto

  9. #9
    Millennium Member L'avatar di baltoro 06
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    6,831
    Auto
    Audi S1 quasi stock
    Moto
    Megane Sportour 1,6

    Re: FIAT 131 un po speciale

    Mi sembri una persona assennata con adeguate conoscenze meccaniche, per cui sei conscio dell'avventura in cui ti stai infilando.

    Io però, restando su auto italiane più o meno di quel periodo, andrei sulle Alfa. Alfetta, Giulia, Giulietta, alfa 75 socondo me sono più iconiche della 131, a meno di prendere la versione Abarth ma immagino costi un botto !!!
    La qualità e quantità della nostra energia determina la qualità e la durata della nostra vita. Coltiviamola, proteggiamola, prestiamoci attenzione. E' il bene più prezioso.

  10. #10
    133,6 cv litro ..... L'avatar di Peppe.83
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Milano
    Età
    36
    Messaggi
    74,207
    Auto
    Opel Meriva 1.4 16V
    Moto
    DDFactory-BM4-FZ6S2F

    Re: FIAT 131 un po speciale

    Sicuramente l'Abarth originale costa, ma fare una bella replica divertente, 1000kg scarsi e motore aspirato da 180 200cv, sono un gran divertimento, emozione allo stato puro.
    Grande Punto Abarth - Rosso Velocità Extraserie Best Lap : Monza 2:32 Franciacorta 1:34 Arce 1:04
    "C'è gusto a umiliare, con una modesta utilitaria, vetture di classe e prezzo superiori". Sapete cos'è una lepre? un coniglio Abarth"
    http://www.youtube.com/user/Giudipeppe83?feature=mhee

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •