Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Frizione sinterizzata

  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    2

    Frizione sinterizzata

    Qualcuno sa spiegarmi cosa è di preciso.
    Mi capita spesso di leggere nelle mofifiche fatte alle auto di questa frizione sinterizzata, non sono mai riuscito a capire di cosa si tratta e che vantaggi porta rispetto ad una frizione normale.

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Località
    Bologna
    Età
    36
    Messaggi
    78
    Il termine sinterizzata si riferisce al materiale con cui è composto il disco. Brevemente la frizione è conposta da due flange una collegata "all'albero motore" e l'altra a quello di trasmissione (fornisce motricità alle ruote). Fra questi due è presente il disco (un tempo d'amianto e resina pressati idraulicamente) normalmente d'acciaio; ma per aumentare la capacità trasmissiva della coppia solitamente vengono utilizzati dischi in carbonio, rame e sinterizzati nonchè di maggiori dimensioni!

    La sostituzione della frizione viene effettuata solo in casi di elevato aumento della coppia da trasmettere in quanto altrimenti "slitterebbe", ovvero il disco di attrito non è in grado di trascinare entrambe le flange e parte della potenza verrebbe persa in quest'inutile slittamento, vanificando gli sforzi del preparatore (o bruciando la stessa, che è peggio! )
    Tuning your life!

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Località
    Bologna
    Età
    36
    Messaggi
    78
    Spero di essere stato chiaro, purtroppo non sono riuscito a formulare un post meno tecnico! Eventualmente dimmi cosa non ti è chiaro!
    Tuning your life!

  4. #4
    ModeratorE L'avatar di 320i S
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Località
    Pordenone
    Età
    41
    Messaggi
    41,550
    Auto
    BMW M3 E46
    Moto
    Lambretta 150d 1955
    Messaggio originariamente postato da Gatto_Veyron
    Il termine sinterizzata si riferisce al materiale con cui è composto il disco. Brevemente la frizione è conposta da due flange una collegata "all'albero motore" e l'altra a quello di trasmissione (fornisce motricità alle ruote). Fra questi due è presente il disco (un tempo d'amianto e resina pressati idraulicamente) normalmente d'acciaio; ma per aumentare la capacità trasmissiva della coppia solitamente vengono utilizzati dischi in carbonio, rame e sinterizzati nonchè di maggiori dimensioni!

    La sostituzione della frizione viene effettuata solo in casi di elevato aumento della coppia da trasmettere in quanto altrimenti "slitterebbe", ovvero il disco di attrito non è in grado di trascinare entrambe le flange e parte della potenza verrebbe persa in quest'inutile slittamento, vanificando gli sforzi del preparatore (o bruciando la stessa, che è peggio! )
    Cakkio più chiaro di così!
    ///Non esistono due curve uguali, ma il rettilineo ovunque è uno e medesimo///
    /// "M", the most powerful letter in the world ///
    ///La mia M3///

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •