Pagina 5 di 475 PrimaPrima ... 23456781525354555105255 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 4742

Discussione: Tutto Su Cere E Polish

  1. #41
    The number of the beast L'avatar di maxsclero
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Borghetto Lod.
    Età
    42
    Messaggi
    2,119
    usare il trapano con i dischi per lucidare, può andare bene lo stesso?
    se si può, provo subito

  2. #42
    Millennium Member
    Data Registrazione
    Sep 2001
    Località
    bergamo
    Età
    38
    Messaggi
    1,142
    Auto
    fiat tipo
    Moto
    vespa 132
    l'importanza del tampone è nella sua "durezza" che dipende dal materiale: più duro più lucida in profondità. Questi tamponi vengono usati con paste grosse, mentre quelle più fini vengono date con un tampone simile ad una spugna per consistenza.
    Per il polish prendi un tampone in ovatta.....dovresti trovarli anche per il trapano.
    Realizzo repliche sbk o moto gp partendo da carene in vtr.

  3. #43
    The number of the beast L'avatar di maxsclero
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Borghetto Lod.
    Età
    42
    Messaggi
    2,119
    Fai conto che li ho tutti e due,
    il primo, come durezza e consistenza sembra la spugna per insonorizzare le porte, mentre l'altro è di ovatta morbida.

    Il polish che uso di solito è piuttosto fine, quindi consigli l'ovatta?

  4. #44
    Meccanico L'avatar di motorex
    Data Registrazione
    Jul 2001
    Località
    Pisa
    Età
    54
    Messaggi
    227
    Auto
    Alfa 156 S.W. 1.8T.S
    Moto
    Kawasaki GPZ600R

    Lucidatrice o trapano?

    Ciao a tutti !

    Volevo dire a tutti quelli che mi hanno scritto i pm per avere un campione, che li ho spediti tutti per posta. Un pò di pazienza ed arrivano.

    La questione mi sembra che si sia spostata sull'uso o meno delle lucidatrici . Beh, è chiaro che con la lucidatrice si fà prima e non si suda più di tanto.
    E' anche chiaro che spendere dei soldi per comprare un utensile professionale che poi viene usato al massimo una volta ogni sei mesi è una follia. La mia azienda ha una lucidatrice con velocità regolabile che costa di listino non meno di 250,00 euro !! Non mi sognerei mai di proporla ad un privato.
    Comunque, sempre più spesso, ho visto nei grandi supermercati, hoby center, ecc., delle piccole lucidatrici che possono fare al caso nostro. Alcune hanno il platorello (o tampone) che si può cambiare, qualcuna addirittura funziona con le batterie ricaricabili o con lo spinotto accendisigari. Direi che vanno più che bene, a patto che non girino a velocità troppo alte (1.800 giri/min. o più).

    Per il nostro lavoro andrebbe bene anche un trapano con un tampone adattabile, naturalmente, purchè anche questo abbia la possibilità di regolare la velocità su giri bassi. Primo perchè altrimenti ci schizzeremo tutta la cera in faccia e addossso , e poi perchè rischieremo di surriscaldare la carrozzeria e la cera ottenendo un risultato pessimo !

    Quindi occhio all'utensile, e soprattutto, come dice il nostro Jacopo 27, al tipo di tampone, che per stendere il polish deve essere molto soffice (come ho già detto, grado di durezza W2).

    Se tutto questo viene rispettato il risultato è garantito e strabiliante !

    Alla prossima, gente!
    Motorex.
    Slega il maiale che c'è in te

    Meglio i pantaloni rotti nel culo che un culo rotto nei pantaloni!

  5. #45
    vts peace&love L'avatar di uriel
    Data Registrazione
    Nov 2001
    Località
    milano
    Età
    40
    Messaggi
    1,657
    Auto
    Saxo Vts+Punto Bimba
    Moto
    prossimamente ducati
    vorrei approfondire sta storia del polish al teflon. perdonate l'ignoranza ma che cavolo e' sto teflon e che peculiarita' ha?

    motorex, ogni quanto consigli di utilizzarlo dopo il normale lavaggio?
    DeVi aVere un Grande CaoS denTro di Te per GeneraRe una Stella Danzante.

    .." Vi diro'... che e' meglio avere Mille grilli per la testa... ...che una cicala nel culo !!!!"

    "PACE"

  6. #46
    Meccanico L'avatar di motorex
    Data Registrazione
    Jul 2001
    Località
    Pisa
    Età
    54
    Messaggi
    227
    Auto
    Alfa 156 S.W. 1.8T.S
    Moto
    Kawasaki GPZ600R

    Uso del polish.

    Ciao Uriel , e ciao a tutti.

    Parliamo di teflon, dunque.

    Il teflon, o P.T.F.E., o Krytox che dir si voglia, è un composto chimico, o meglio un polimero, che almeno fino a poco fa aveva il più basso coefficiente d'attrito. In poche parole su questo prodotto si scivola, e parecchio, quasi come sul ghiaccio!

    Adesso credo che questa sua proprietà sia stata superata solo dal Fullerene. Se andate alla sezione dedicata agli additivi antiattrito ne sentirete parlare.

    Con questo prodotto scivolosissimo sono state costruite tantissime cose. Ci hanno fatto degli additivi antiattrito (appunto), ci hanno additivato i grassi per aumentarne la lubrificazione, ci hanno rivestito in forma solida ogni cosa che aveva bisogno di scivolare senza essere continuamente lubrificata, ci realizzano ruote, pattini, guarnizioni autolubrificanti, ecc.

    Esso può essere in forma liquida o solida, ed oltre un certa temperatura evapora naturalmente senza lasciare tracce.
    L'additivazione con questo prodotto del nostro polish, fa sì che sulla carrozzeria, oltre alle cere contenute, rimanga anche un leggero strato di Teflon, che funziona da protettivo contro gli agenti esterni, e fa in modo che lo sporco, l'acqua, gli insetti, lo smog, ecc. scivolino via, mantenendo la carrozzeria pulitissima e lucida a specchio per molto tempo , e facilita altresì la pulizia ed il distacco dello sporco durante il lavaggio!

    Tutti i polish, essendo anche solo leggermente abrasivi, vanno applicati ogni tanto, e non a tutti i lavaggi. Io consiglio di passare il polish sull'auto al massimo ogni sei mesi, in maniera leggera, e di usare qualcos'altro per rendere lucida la macchina ad ogni lavaggio. A tal proposito , se andate alla sezione dedicata a come tenere lucida l'auto, c'è un mio intervento su un altro prodotto, liquido, che serve allo scopo ogni volta che laviamo la nostra belva.

    Saluti. Alla prossima!
    Motorex.
    Slega il maiale che c'è in te

    Meglio i pantaloni rotti nel culo che un culo rotto nei pantaloni!

  7. #47
    Alfa&Ducati Lover! L'avatar di GzOnE 156
    Data Registrazione
    Sep 2002
    Località
    Napoli
    Età
    35
    Messaggi
    5,278
    Auto
    Alfa 156 1.9MJET 16V
    Moto
    Ducati Monster 620
    Ok, ora.... commercialmente, quali case producono polish con PTFE???

    C'è qualche prodotto in particolare col quale avete già avuto esperienze?? E come vi siete trovati??
    - Q.d.B. - Quelli del Biscione - Socio n° 34 - Visita il sito ufficiale.
    Alfa 156 - Cuore Sportivo

  8. #48
    vts peace&love L'avatar di uriel
    Data Registrazione
    Nov 2001
    Località
    milano
    Età
    40
    Messaggi
    1,657
    Auto
    Saxo Vts+Punto Bimba
    Moto
    prossimamente ducati

    Re: Uso del polish.

    Messaggio originariamente postato da motorex
    Ciao Uriel , e ciao a tutti.

    Parliamo di teflon, dunque.

    Il teflon, o P.T.F.E., o Krytox che dir si voglia, è un composto chimico, o meglio un polimero, che almeno fino a poco fa aveva il più basso coefficiente d'attrito. In poche parole su questo prodotto si scivola, e parecchio, quasi come sul ghiaccio!

    Adesso credo che questa sua proprietà sia stata superata solo dal Fullerene. Se andate alla sezione dedicata agli additivi antiattrito ne sentirete parlare.

    Con questo prodotto scivolosissimo sono state costruite tantissime cose. Ci hanno fatto degli additivi antiattrito (appunto), ci hanno additivato i grassi per aumentarne la lubrificazione, ci hanno rivestito in forma solida ogni cosa che aveva bisogno di scivolare senza essere continuamente lubrificata, ci realizzano ruote, pattini, guarnizioni autolubrificanti, ecc.

    Esso può essere in forma liquida o solida, ed oltre un certa temperatura evapora naturalmente senza lasciare tracce.
    L'additivazione con questo prodotto del nostro polish, fa sì che sulla carrozzeria, oltre alle cere contenute, rimanga anche un leggero strato di Teflon, che funziona da protettivo contro gli agenti esterni, e fa in modo che lo sporco, l'acqua, gli insetti, lo smog, ecc. scivolino via, mantenendo la carrozzeria pulitissima e lucida a specchio per molto tempo , e facilita altresì la pulizia ed il distacco dello sporco durante il lavaggio!

    Tutti i polish, essendo anche solo leggermente abrasivi, vanno applicati ogni tanto, e non a tutti i lavaggi. Io consiglio di passare il polish sull'auto al massimo ogni sei mesi, in maniera leggera, e di usare qualcos'altro per rendere lucida la macchina ad ogni lavaggio. A tal proposito , se andate alla sezione dedicata a come tenere lucida l'auto, c'è un mio intervento su un altro prodotto, liquido, che serve allo scopo ogni volta che laviamo la nostra belva.

    Saluti. Alla prossima!
    ti riferisci all operazione che consiste nel dare un ultima lavata alla car con una piccola parte di quella cera di cui parli ed acqua giusto????
    ma ad esempio: io che nn ho modo di lavare la macchina in giardino per conto mio e posso usare solo le lancie... che prodotto posso usare che non sia assolutamente abrasivo ma dia lucentezza alla macchina ogni volta che la lavo? qualche cera ? oppure mi affido a quelle cere protettive dei programmi di lavaggio che ci sono in tutti i car wash?????????

    grazie per le risposte
    DeVi aVere un Grande CaoS denTro di Te per GeneraRe una Stella Danzante.

    .." Vi diro'... che e' meglio avere Mille grilli per la testa... ...che una cicala nel culo !!!!"

    "PACE"

  9. #49
    Millennium Member L'avatar di xxxpier
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Località
    Genova
    Età
    37
    Messaggi
    1,602
    Auto
    147 JTDm

    domanda....

    salve a tutti!
    ho visto in un ipermercato un prodotto della Saratoga, non ricordo il nome, praticamente è liquido e si passa sulla carrozzeria pulita con un panno, e poi si lucida come si fa col polish...che roba è?
    qualcuno ne sa qualcosa? è valido?
    grazie ciao

  10. #50
    Registered User
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    5,115
    Auto
    ...............

    auto lustrissime

    )ciao a tutti!
    sn nuovo del forum!

    orbene... io da parecchio tempo la mia bambolina la pulisco e lucidi così:

    shampoo di buona qualità
    poi sciacquatura accurata
    poi ulteriore sgrassaggio con spugna intrisa di acqua ed amoniaca (8 parti d' acqua e 2 d' ammoniaca= 20% )
    si lascia asciugare 1 po'
    poi si passa 1 ottima cera con ptfe: prima su ogni parte della carrozzeria, poi sui vetri( sui vetri andrebbe rimossa con 1 panno in cotone nn troppo ruvido, mentre sulla carrozz si rimuove TASSATIVAMENTE con dell' ovatta

    e per finire... lo stesso trattamento alle coperture dei fari ( in vetro o plastica)sia anteriori sia gruppi posteriori.

    ultimo tocco raffinato: strizzare bene 1 pelle di daino( chiedendo scusa al daino ) e con essa , delicatamente procedere ad 1 " ulteriore " lucidatura

    provare x credere!!!

    ciauzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

    P.S dimenticavo... i trattamenti con polish + o - abrasivi, lasciamoli ai professionisti del settore( nn i lavamacchine, i carrozzieri!!! )

Pagina 5 di 475 PrimaPrima ... 23456781525354555105255 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •