annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cosa significa...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cosa significa...

    ... quando si dice che il costo dell'auto è deducibile per il xxx %? Che quella percentuale sul costo dell'auto non si paga?

  • #2
    No, credo s'intenda che chi ha partita IVA possa dedurre dalle tasse quell'importo XXX%, ma la paghi al momento dell'acquisto. Dovrebbe venirti rimborsata poi dal Fisco, almeno credo. Un giorno di questi (appena la vedo) lo chiedo alla mia ex moglie, che è commercialista e ti faccio sapere.

    Commenta


    • #3
      Messaggio originariamente postato da xlniko
      No, credo s'intenda che chi ha partita IVA possa dedurre dalle tasse quell'importo XXX%, ma la paghi al momento dell'acquisto. Dovrebbe venirti rimborsata poi dal Fisco, almeno credo. Un giorno di questi (appena la vedo) lo chiedo alla mia ex moglie, che è commercialista e ti faccio sapere.
      Grazie, sei l'unico che si è degnato di rispondermi... appena sai qualcosa... Ciao!

      Commenta


      • #4
        Beh, l'unico che si sia degnato.... non è un argomento facile di certo... ma non prendere per oro la mia risposta! Appena so qualcosa ti faccio sapere!

        Bye

        Commenta


        • #5
          Messaggio originariamente postato da xlniko
          Beh, l'unico che si sia degnato.... non è un argomento facile di certo... ma non prendere per oro la mia risposta! Appena so qualcosa ti faccio sapere!

          Bye
          In effetti hai ragione...

          Commenta


          • #6
            Ho appena sentito l'ex moglie e le ho chiesto: vediamo se ho capito giusto e mi ricordo tutto.

            Deducibilità: vale per chi ha un'attività per cui l'auto è indispensabile. Ad esempio gli agenti di commercio.

            Quell'importo di cui parli, al momento dell'acquisto lo paghi.

            Tale somma può essere mandata a credito o richiesta come rimborso.
            La deducibilità è pari all'IVA (20%), che viene dedotta in 4 anni. Ogni 3 mesi, quando paghi l'IVA, ti viene abbuonata quella somma (ma il rimborso lo puoi richiedere solo 1 volta all'anno, a chiusura conti IVA).

            Ad esempio, puoi dedurre 40 milioni di IVA (azz, che macchina ti sei comprato?!?!?!?) e lo fai in 4 anni, ok?
            Ok, allora sono 10 milioni l'anno x 4 anni.

            Annualmente puoi richiedere il rimborso in esattoria che, se tutto va liscio come tempi, dopo 60 giorni dalla domanda presentata ti viene dato il rimborso.

            L'alternativa è quella di mandare tale importo a credito, ossia non paghi l'IVA fino a raggiungere l'intero ammontare.

            Come già detto, tutto ciò vale per chi ha un'attività specifica (es. agenti di commercio, conducenti, ecc).

            Purtroppo non vale per noi comuni mortali...



            Spero di essere stato chiaro e di non aver interpretato male quanto dettomi, ma la sostanza è questa. Se qualcuno ne sa di più mi corregga pure, grazie!

            ... di più nin zo...

            Ciao,
            Luca
            Ultima modifica di xlniko; 14-05-2003, 22:10.

            Commenta


            • #7
              Messaggio originariamente postato da xlniko
              Ho appena sentito l'ex moglie e le ho chiesto: vediamo se ho capito giusto e mi ricordo tutto.

              Deducibilità: vale per chi ha un'attività per cui l'auto è indispensabile. Ad esempio gli agenti di commercio.

              Quell'importo di cui parli, al momento dell'acquisto lo paghi.

              Tale somma può essere mandata a credito o richiesta come rimborso.
              La deducibilità è pari all'IVA (20%), che viene dedotta in 4 anni. Ogni 3 mesi, quando paghi l'IVA, ti viene abbuonata quella somma (ma il rimborso lo puoi richiedere solo 1 volta all'anno, a chiusura conti IVA).

              Ad esempio, puoi dedurre 40 milioni di IVA (azz, che macchina ti sei comprato?!?!?!?) e lo fai in 4 anni, ok?
              Ok, allora sono 10 milioni l'anno x 4 anni.

              Annualmente puoi richiedere il rimborso in esattoria che, se tutto va liscio come tempi, dopo 60 giorni dalla domanda presentata ti viene dato il rimborso.

              L'alternativa è quella di mandare tale importo a credito, ossia non paghi l'IVA fino a raggiungere l'intero ammontare.

              Come già detto, tutto ciò vale per chi ha un'attività specifica (es. agenti di commercio, conducenti, ecc).

              Purtroppo non vale per noi comuni mortali...



              Spero di essere stato chiaro e di non aver interpretato male quanto dettomi, ma la sostanza è questa. Se qualcuno ne sa di più mi corregga pure, grazie!

              ... di più nin zo...

              Ciao,
              Luca
              Ti ringrazio un casino Ciao!!!

              Commenta


              • #8
                Messaggio originariamente postato da Nitro68
                Ti ringrazio un casino Ciao!!!
                Di nulla! Se sei uno che può scaricare, però, ti consiglio di sentire meglio il tuo commercialista.

                Ciao!

                Commenta

                Sto operando...
                X