annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

FIAT Punto 75 ELX 1.2- Spurgo aria difficoltoso..

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • FIAT Punto 75 ELX 1.2- Spurgo aria difficoltoso..

    Ciao a tutti, spero possiate aiutarmi perché non so più dove sbattere la testa.
    Un mese fa circa ho rifatto la testata ma a seguito di un piccolo problema legato alla guarnizione del corpo farfallato nello smontarlo ho scollegato per errore un tubo in cui passava del liquido refrigerante.
    Nel dubbio che fosse entrata aria nell’impianto ho svuotato quest’ ultimo ma nel versare il liquido del radiatore questo è fuoriuscito prima dalla valvolina posta sul manicotto del riscaldamento anziché su quello del radiatore. Ho provato più volte a svuotarlo e a riempirlo ma questo continuava ad uscire prima dal manicotto del riscaldamento.
    Ho pensato comunque di lasciarlo così e una volta messa in moto e dopo aver aspettato l’inserimento della ventola per più volte la temperatura del motore non è MAI salita oltre i 90°, ho persino allentato la vite sul manicotto del riscaldamento per vedere se usciva aria ma è uscita solo acqua.
    In compenso però il livello nella vaschetta è sempre rimasto oltre il max, motivo per cui ho pensato bene di toglierne un pò lasciandolo al max. Fin qui tutto bene fino a quando non mi sono imbattuto in tre caselli dell’autostrada (una cosa immensa) e la temperatura è salita oltre i 90° per tutte e tre le volte ma per circa un minuto ogni volta. Nonostante questo il livello nella vaschetta è sempre rimasto lo stesso.
    Arrivato a casa ho svuotato l’impianto e ho scollegato tutti i tubi in cui passa l’acqua, escluso quello che va alla torretta del corpo farfallato e ho iniziato a riempire l’impianto fino a quando questa volta il liquido non è fuoriuscito prima dalla valvolina sul radiatore e in seguito su quella del manicotto del riscaldamento.
    Fatto questo, ho seguito alla lettera il manuale officina Fiat Punto, ho messo in moto e ho aspettato l’inserimento della ventola per 3 o 4 volte, ma sempre il manuale riporta che una volta terminata la procedura e a motore freddo mi sarei dovuto ritrovare con il livello del liquido a metà tra MIN e MAX mentre io invece mi ritrovo a ben 3 o 4 dita sopra il max. Il manuale riporta che per la mia punto 1.2 ELX 75cv sono 4,88Litri.
    Ho pensato anche questa volta di toglierne un pò e di lasciarlo al max…ma indovinate un po’, prima coda in autostrada e taaaaac il livello della temperatura sopra i 90°.

    A questa auto ho rifatto la testata, sostituita pompa dell’acqua, sostituito bulbo sul radiatore, sostituito radiatore, sostituita termostatica….
    Secondo voi, oltre a buttarla, che altro dovrei fare? Non riesco a capire se si tratta di una bolla d’ aria o meno. Rispetto alla prima parte del messaggio la temperatura la seconda volta che ho svuotato l’impianto è salita oltre i 90° ma molto più lentamente..
    Grazie
    Dimenticavo, lo scorso anno ho acquistato da un rivenditore un nuovo tappo del radiatore e ho visto che questo riporta 0,7bar…è giusto o dovrebbe essere 1 bar??
Sto operando...
X