annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

    Ciao a tutti,
    Recentemente ho visto in vendita una Giulietta del 1980 in ottime condizioni ma con targa nuovissima.
    Il proprietario mi ha detto che la macchina è stata radiata nel 2005 per poi essere tenuta in un garage privato fino al 2013, anno in cui è stata reimmatricolata con la targa nuova sopra citata.

    Quando ho parlato delle agevolazioni ASI per i veicoli ultra-trentennali, il venditore ha fatto un giro di parole che, sinceramente, ho capito poco. Lì per lì non gli ho dato molto peso, visto che (correggetemi se sbaglio) tutti i veicoli con più di 30 anni hanno diritto alle agevolazioni ASI.

    Tornato a casa ho fatto una visura sul sito dell'agenzia delle entrate (calcolo bollo in base alla targa) e ho scoperto che, secondo lo stato italiano, questa macchina avrebbe soltanto due anni e, di conseguenza, paga "a prezzo pieno" il bollo (e quindi anche l'assicurazione).

    Possibile?

    Grazie
    Franz
    Accusare una Ferrari di causare inquinamento atmosferico equivale, più o meno, ad accusare Michelangelo di danno ambientale per aver estratto il pregiato marmo di Carrara per realizzare le sue opere.

  • #2
    Re: Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

    Sul libretto non ti risulta 1980?
    E che giro strano ti ha detto il proprietario?

    Commenta


    • #3
      Re: Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

      Originariamente inviato da Alex83 Visualizza il messaggio
      Sul libretto non ti risulta 1980?
      E che giro strano ti ha detto il proprietario?
      Ciao Alex!
      Il libretto di circolazione non l'ho visto ma, dal sito dell'agenzia dell'entrate (calcolo bollo in base alla targa) risulta che la macchina è immatricolata nell'aprile 2013 (come se la prima immatricolazione, avvenuta nel 1980, non ci fosse mai stata).
      Di conseguenza, paga bollo a tariffa piena!

      Quando io, nel discorso iniziale e preliminare, ho detto al proprietario che i veicoli ultra trentennali hanno TUTTI le agevolazioni fiscali, lui mi ha iniziato a parlare di iscrizioni ai club storici e cose varie, facendo un discorso che non ho capito bene e sul quale non ho chiesto ulteriori spiegazioni...... Tutto qui!!!
      Accusare una Ferrari di causare inquinamento atmosferico equivale, più o meno, ad accusare Michelangelo di danno ambientale per aver estratto il pregiato marmo di Carrara per realizzare le sue opere.

      Commenta


      • #4
        Re: Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

        Non è assolutamente possibile perchè è specificato che il veicolo diventa d'epoca dopo 30 anni dalla data DI PRODUZIONE, e non di immatricolazione.
        Magari non sarà semplice vista la burocrazia Italiana, ma di sicuro usufruisce delle convenzioni dei veicoli storici.

        Commenta


        • #5
          Re: Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

          Originariamente inviato da Nitro DarkSide Visualizza il messaggio
          Non è assolutamente possibile perchè è specificato che il veicolo diventa d'epoca dopo 30 anni dalla data DI PRODUZIONE, e non di immatricolazione.
          Magari non sarà semplice vista la burocrazia Italiana, ma di sicuro usufruisce delle convenzioni dei veicoli storici.
          Infatti temo non sia semplice, considerata la burocrazia italiana, spesso lunga, cavillosa e tremendamente ottusa....
          Accusare una Ferrari di causare inquinamento atmosferico equivale, più o meno, ad accusare Michelangelo di danno ambientale per aver estratto il pregiato marmo di Carrara per realizzare le sue opere.

          Commenta


          • #6
            Re: Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

            Ma non ti preoccupare.. io sul sito ACI e Agenzia Entrate, se controllo la targa della Corvette, mi chiedono 750 euro! Anche se vado nel centro ACI uguale, per loro l'auto è del 2012 (quando l'ho immatricolata).

            Però chiamando il comune (al quale ho mandato fax etc) mi hanno confermato che risulta d'epoca. Il risultato è che io dovrei pagare il bollo di circolazione ridotto, ma non posso perchè all'ACI risulta quello pieno; quindi non l'ho mai pagato...

            Vale la data scritta su libretto comunque; anche se hai un libretto nuovo, come me, troverai la data di prima immatricolazione, o produzione. Fa fede quella..

            Commenta


            • #7
              Re: Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

              Originariamente inviato da Nitro DarkSide Visualizza il messaggio
              Ma non ti preoccupare.. io sul sito ACI e Agenzia Entrate, se controllo la targa della Corvette, mi chiedono 750 euro! Anche se vado nel centro ACI uguale, per loro l'auto è del 2012 (quando l'ho immatricolata).

              Però chiamando il comune (al quale ho mandato fax etc) mi hanno confermato che risulta d'epoca. Il risultato è che io dovrei pagare il bollo di circolazione ridotto, ma non posso perchè all'ACI risulta quello pieno; quindi non l'ho mai pagato...

              Vale la data scritta su libretto comunque; anche se hai un libretto nuovo, come me, troverai la data di prima immatricolazione, o produzione. Fa fede quella..
              Grazie, sei stato gentilissimo!!!
              Accusare una Ferrari di causare inquinamento atmosferico equivale, più o meno, ad accusare Michelangelo di danno ambientale per aver estratto il pregiato marmo di Carrara per realizzare le sue opere.

              Commenta


              • #8
                Re: Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

                Anche perché per immatricolare un auto nel 2013 necessitava di abs, norme euro ecc ecc.....
                Deve avere le agevolazioni.
                Il problema come dite voi è se ci sono i soliti impicca burocratici all'italiana.

                Cmq.nel dubbio girerà al largo.

                Commenta


                • #9
                  Re: Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

                  Originariamente inviato da Franzturbo Visualizza il messaggio
                  Grazie, sei stato gentilissimo!!!
                  De nada

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Giulietta del 1980, radiata nel 2005 ma reimmatricolata nel 2013....

                    Per definire storico un veicolo si definiscono 30 anni dalla data di prima immatricolazione o, nel caso che non coincidano, da quella di produzione.
                    Ovviamente questo perché è molto più semplice avere per le mani la prima che la seconda.
                    Dovresti informarti presso un club di auto storiche come procedere per ottenere le esenzioni.

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X