annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pneumatici invernali termici e chiodati test su Maggiolino

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pneumatici invernali termici e chiodati test su Maggiolino


    Termici o chiodati? Il test Elaborare sui pneumatici invernali svela il miglior impiego nelle differenti condizioni stradali. Questo test, inoltre, fornisce importanti informazioni inerenti le peculiarità delle gomme chiodate e il loro campo di applicazione, che possono essere estese anche al normale utilizzo su strada.Pneumatici chiodati Continental - Va detto innanzitutto che al Rallye Monte-Carlo Historique sono ammessi soltanto pneumatici omologati per uso stradale, quindi dotati di DOT e marcatura “E” seguita da un codice numerico sul fianco. È ammessa la chiodatura secondo le regole del Codice della Strada francese, cioè chiodi cilindrici in acciaio monoflangia con sporgenza massima di 1,5 millimetri dal profilo di rotolamento, disposti solo sulle fasce esterne del battistrada, in numero massimo di 150 unità per copertura. (...) Per la vettura ci siamo serviti del “muletto” usato per provare il rally, un VW Maggiolino da 75 CV debitamente assettato e pronto corsa. I pneumatici oggetto della comparazione erano quelli appena smontati dal Maggiolone 1303S usato al “Monte”, e precisamente: Continental ContiWinterContact TS850, Continental ContiVikingContact 5, Continental ContiWinterViking 2 chiodati, tutti nella misura 185/55 R15, e SESS Burzet ricoperti chiodati da 145/80 R15.Il resto dell'approfondito test su ghiaccio e neve con pneumatici termici e chiodati è su Elaborare di dicembre.
    ABBONATI alla rivista per riceverla a casa QUI*(diverse opzioni a partire da 9 Euro)ACQUISTA*la VERSIONE DIGITALE (abbonamento o singolo numero)*su- Elaborare SHOP link QUI- PocketMags*link QUI*(la puoi consultare anche da tablet Ipad o Android)-*EzPress link QUI

    Leggi tutto
Sto operando...
X