annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Del KickPanel e altre amenitÓ simili...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Del KickPanel e altre amenitÓ simili...

    Bu.

    Quesito.

    Mi intrigano i sistemi in KP. Associati ad una medio-alta a tromba.
    BenchŔ non sia un sistema molto in voga di qua dall'oceano (vuoi per i ridotti abitacoli, vuoi perchŔ Ŕ difficile da fare ), credo che sia una soluzione valida.

    Orbene, il tutto Ŕ difficile da gestire tramite passivi. Cosa ne pensate di un sistema del genere, multiamplificato e a gestione digitale? Per capirci, un sistema due vie pi¨ sub comandato da un processore digitale (symmetry? ODR?).

    Zwei Besen che sognare non costa niente...:rolleyes:

  • #2
    ma che bella ideuccia..............

    e' proprio quello che voglio realizzare sulla mia nuova auto

    gli spazi sulle auto europee sono un problema, ma non irrisolvibile.
    chiaramente se si sceglie di installare il tutto in un'utilitaria le cose si complicano, ma dalla vettura media in poi la vedo fattibile.

    Gli americani montano il woofer in Kick Panel, e fin qui' Ok, si puo' fare, il problema e' la medioalta, loro usano un Driver caricato a tromba che sbuca alla base del parabrezza, e qui' sono ca##i, perche' anche comprando un Kit trombe gia' fatto si deve smontare tutto il cruscotto, e realizzare una feritoia dove far uscire la tromba.
    il sistema funziona, Eldrige con la Kicker, e Fontenot con Focal lo dimostrano, entrambi campioni Iasca Expert, over, e under 600W.

    ma per noi comui mortali che non vogliamo demolire l'auto nuova ?
    (io a sforacchiare il cruscotto della Volvo manco ci penso !!!!!!)
    si potrebbe provare il classico Tw a montante, oppure una posizione alternativa tipo quella di Massy.

    per ora posso dirti che con ODR sto' ottenendo gia' buoni risultati usando Tw a montante e Wf in porta con tasca, ma e' evidente che non e' la combinazione ideale.
    poi ce' il discorso taratura, ma li' ognuno per se' e dio per tutti
    Ciao, Michele............ICQ:71913431

    Commenta


    • #3
      il symmetry sarebbe bello ,ma l'epx 2 e' introvabile purtroppo....
      N.T.V. - Notti Tuning Varese
      J.G.L. ---> Japanese Girls Lover - Vicepresidente Arrapato

      B.B.F.C.====Body Building and Fitness Club----Il Grosso

      Commenta


      • #4
        cosa introvabile!!!
        l'ho qua da me e non lo trovi da tŔ????
        comunque
        per i sistemi kp io avevo iniziato uno studio per un semi kp sulla mia clio.....poi il tempo ha voluto che mi dedicassi ad altro e ho abbandonato la "finitura",
        ottimi se si vuole ottenere un'immagine completa e abbastanza aperta con un notevole punto di fuoco che per me Ŕ il punto a favore di questi sistemi,
        il Sommo Gandalf potrÓ soddisfare qualsiasi richiesta e delucidazione
        ciao Raga
        Esagerate Sempre!!!!!
        B.B.F.C.====Body Building and Fitness Club----Member 008
        Guarda il mio video....
        "La realtÓ Ŕ un sogno che supera la fantasia"....dove l'ho letto???

        Commenta


        • #5
          se trovi un epx2 sei pregato di spedirmelo subito,oppure di consegnarlo a mano(a qualsiasi prezzo)
          N.T.V. - Notti Tuning Varese
          J.G.L. ---> Japanese Girls Lover - Vicepresidente Arrapato

          B.B.F.C.====Body Building and Fitness Club----Il Grosso

          Commenta


          • #6
            Io tempo fa vidi su una rivista un SUV americano tutto Kicker con 2 vie+sub...mediobassi a kickpanel, medio alta a tromba con cruscotto ricostruito in maniera simmetrica (io ce l'ho di serie ) e una valanga di processori e controlli del segnale......l'unica cosa che mi sono sempre chiesto:da dove lo prendono i woofer il volume di lavoro?...in porta si crea lavorandola e insonorizzandola una "cassa" ma in kick panel?...bisogna fare una cassa chiusa (o accordata) dal nulla?
            Ypsilon Tuning Club sul forum
            C.L.C. « - Computer Lover Club Membro grosso n.3
            Sfasciacarrozze Fun Club Membro N░5
            Car Audio Fanatics: membro degno di nota n. 3
            Nati nel 1982 Socio n░13
            ElaborarE Dj Club Member N░3
            GARE CLANDESTINE,NO GRAZIE!!

            Commenta


            • #7
              lavorano in pochissimi litri,infatti il kikc non e molo rinnomato per la sua capacita di discesa
              N.T.V. - Notti Tuning Varese
              J.G.L. ---> Japanese Girls Lover - Vicepresidente Arrapato

              B.B.F.C.====Body Building and Fitness Club----Il Grosso

              Commenta


              • #8
                Dunque, c'e' un po' tanta carne al fuoco in sto 3d
                Il KP (ho fatto qualche piccolo esperimento) in effetti funziona, anche se dal punto di vista timbrico non l' ho trovato entusiasmante (eccettuate lavorazioni e tarature mooolto laboriose)
                Per quel che riguarda la parte bassa dello spettro in KP le strade da percorrere sono principalemtne 2 (guardando quello che fanno in USA dove sono maestri nell' installazione di questo tipo di sistema):
                1- Si lascia il Midwoofer in porta e a KP si posizionano solo i medi e i tweeter (magari interponendo una cella di ritardo proprio per "avvicinare" il woofer al kp).

                2- Si installa anche il woofer a KP utilizzando un diffusore dotato di membrana aperiodica che sfoghi all' esterno del veicolo (in pratica forando il passaruota)

                Se si fa diversamente si va incontro a quello di cui parlava Avido, cioe' un mw che non scende.

                Se il Kp viene "buttato li'" anche la parte alta dello spettro non e' entusiasmante, risulta un po' opaca priva di trasparenza. Anche in questo caso si raggiungono buoni risultati solo con una taratura "pesante".
                Inoltre non e' raro vedere una seconda coppia di tweeter a montante con un duplice scopo, uno quello di minimizzare l' effetto arcobaleno (di cui parlo sotto) e l' altro di andare a correggere quella sensazioen di opacitÓ di cui parlavo prima. In genere questa seconda coppia di tweeter e' filtrata piuttosto in alto (oltre i 5khz) principalemnte per 2 motivi, il primo riguarda la fase il secondo il timbro.
                Per quel che riguarda la fase, piu' si sale di frequenza meno l' orecchio e' sensibile alle sue variazioni diventando piu' sensibile alle variazioni di livello.
                Il tweeter filtrato ad una frequenza alta crea quindi in questo caso meno problemi per quel che riguarda la differenza di fase tra il punto di emisisone "virtuale" rappresentato dal KP e questo secondo componente. Inoltre la sensazione di opacitÓ che si percepisce e' data dal fatto ceh le frequenze piu' alta dotate di un ampiezza propria fanno fatica a essere riflesse dalla parte bassa dell' auto che in genere e' costituita di materiali fortemente assorbenti per le frequenze alte che fanno cosi' maggior fatica a giungere all' ascoltatore con un livello adeguato (le ampiezze di cio' che esce da woofer e mid invece in genere sufficiente a superare gli ostacoli che gli si presentano lungo il suo tragitto verso l' orecchio).

                Questi sono i problemi piu' grossi dal punto di vista timbrico.
                Dal putno di vista della scena sonora le cose non sono molto piu' confortanti. Quasi tutte le auto dotate di KP (e spesso prive del tweeter aggiuntivo) soffrono del cosiddetto "rainbow effect" ovvero la scena risulta essere bella alta al centro ma piu' ci si sposta verso gli estremi del palco piu' questa tende a scendere.
                Del resto il vantagio del KP e' quello di riuscire a eliminare praticamente subito il problema del buco sotto lo specchietto con la scena schiacciata ai lati, tipica dei sistemi tradizionali.
                Il problema e' al solito legato alla fase, probabilemente lavorando con celle di ritardo e/o processori il problema e' eliminabile in maniera redditizia (dico probabilmente perche' non ho mai avuto tempo-modo di provarci).
                Da quello che ho potuto capire dai miei esperimenti e' che il KP e' un sistema con ottime potenzialitÓ ma che necessita di una messa a punto piuttosto pesante contrariamente a quanto si crede.

                Un alternativa interessante al KP e' rappresentata dal sistema easy, ne ho ascoltati un paio, sembra che funga molto bene con il grosso svantaggio di offrire una scena un po' piccolina (ma di questo magari ne parliamo in un altro 3d).

                Per quel che riguarda le trombe secondo me andiamo di male in peggio . Una delle auto migliori che ho mai avuto modo di ascoltare monta sotto la plancia 2 diffusori a tromba costruiti attorno ad un driver tradizionale.
                Prima di riuscire a costruire un diffusore che sia performante ci vogliono una valanga di prove e controprove. Sperare di realizzare una tromba facendo 4 calcoli su un foglietto e' peggio ceh cercare di realizzare cosi' i crossover passivi.
                Dal mio punto di vista una clio, o cmq un analizzatore di spettro e' assolutaemnte necessario anche solo per farsi venire in mente l' idea di progettare una tromba.
                Una volta realizzato il diffusore che abbia caratteristiche di risposta valide e che sia installabile (dal punto di vista di forma e dimensione) in abitacolo, bisogna per l' appunto installarlo (cosa non sempre facile). Una volta installato molto probabilmente andra modificato di nuovo.
                A questo punto avete un woofer con una sensibilitÓ di 97 db e un tweeter-tromba che spara 105 db... Vai di attenuazione ....
                Per mettere d' accordo un sitema del genere tra taratura e realizzazione del diffusore per me ci vogliono minimo un centinaio di ore, a patto di sapere cosa si sta facendo (e di saperlo bene).
                Michele ha citato Eldrige, un personaggio che sul car audio (e sull' audio in genere) ne sa molto piu' di quanto riusciro mai, probabilmente, a saperne io e la stragrande maggioranza di noi comuni mortali.
                Tornando al quesito originale, il sistema ipotizzato da R_umore e' probabilmente un ottimo sistema; da un punto di vista potenziale un sistema della madonna.
                All' atto pratico pero' vedo molto difficile una realizzazione semplice di una cosa del genere nonostante i sistemi digitali possano dare una grossa mano (fare tutto in passivo un lavoro del genere e' una cosa alla portata solo dei profesisonisti davvero preparati e sono sicuro che anche loro avrebbero da farsi venire dei bei mal di testa).
                Come molti sanno la mia e' una macchina laboratorio che non avrÓ mai un impianto finito, nonostante sia ben conscio di questo mi guardo bene dall' infilarmi in un vespaio di queste dimensioni, se qualcun' altro ci si vuole cimentare gli faccio i miei piu' sinceri auguri

                Saluti
                Agony is the script for my requiem

                Commenta


                • #9
                  no ho prorpio piu parole

                  gandy mi dai un consiglio ????????
                  N.T.V. - Notti Tuning Varese
                  J.G.L. ---> Japanese Girls Lover - Vicepresidente Arrapato

                  B.B.F.C.====Body Building and Fitness Club----Il Grosso

                  Commenta


                  • #10
                    Io lo uppo perche secondo me la cosa puo' essere interessante quantomeno a livello teorico, se qualcuno ha qualche esperienza sarebbe carino che ne parlasse
                    Agony is the script for my requiem

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X