Quantcast

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Comunicazione importante Emma Italia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Comunicazione importante Emma Italia

    Messaggio originale proveniente da ALex Klett coordinatore EMMA :

    in merito a quanto apparso sui siti " emmanet.com" e "emmaitalia.com"
    SCAI Italia
    Rende noto che si DISSOCIA COMPLETAMETE dalle pesanti dichiarazioni fatte
    dal Sig. Alex Klett (emma Director, inerenti alla Manifestazione di
    Pordenone e, nello specifico rivolte alla Gara GPCA organizzata
    dall'Associazione ACCA, in quanto tali opinioni NON vengono condivise per
    niente da alcun membro di SCAI.
    SCAI è molto amareggiata di ciò perchè getta una cattiva luce sul lavoro di
    tutte le organizzazioni Italiane, vanificando il lavoro svolto da SCAI negli
    ultimi anni di dialogo con le altre Associazioni.
    Facciamo inoltre presente che SCAI, così come altre Associazioni, non era
    presente alla menzionata riunione Emma svoltasi in Pordenone.
    Cordialmete
    SCAI Italia
    il presidente
    Rescaglio Roberto

    P.S. Preghiamo tutti i mezzi di informazione di pubblicare questo
    comunicato Grazie


    Saluti ...che se tutto va bene è l'ultima ca..ata che il presidente di SCAI Italia commette.

    Luca

    Luca
    Saab 93 Cabrio Alpine MSI Monolithic Tecnology Audax Res Boston

  • #2
    Re: Comunicazione importante Emma Italia

    Messaggio originariamente postato da MSI
    Messaggio originale proveniente da ALex Klett coordinatore EMMA :


    Saluti ...che se tutto va bene è l'ultima ca..ata che il presidente di SCAI Italia commette.

    Luca

    azz, questo commento finale direi che non e' proprio dei migliori....

    e comunque va' anche detto che Klett ha dato degli incapaci a tutti gli organizzatori di gare in Italia.....
    anche se lo pensa esternando in questo modo il presidente Emma di sicuro non favorisce la diffusione del regolamento in Italia..

    Un po' di diplomazia ? No e' ????
    Ciao, Michele............ICQ:71913431

    Commenta


    • #3
      Su certe cose è meglio non girarci tanto intorno ed essere schietti
      JTD power

      Commenta


      • #4
        x Michele

        Vorrei vedere te aspettare in un ristorante oltre un ora l'arrivo dei rappresentanti dei singoli circuiti dopo averli avvertiti la mattina di presentarsi alla riunione Emma e sentirsi dire qlc ora dopo che non ne sapevano niente dopo averci parlato sia per telefono che dal vivo e soprattutto senza neanche avvertire che non sarebbero stati presenti, innanzitutto è mancanza totale di serietà ritardare e non ultimo neanche avvertire, ma la cosa che fa verametnte innervosire è la presa per il c...lo con cui ti dicono le cose, non se ne puo' +, alla fine l'unica nazione che è una spina nel fianco per Klett è l'Italia e lui deve mandare avanti altre 15 nazioni, all fine Pordenone è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

        Da parte mia mi sono dovuto alzare presto la mattina per precipitarmi da Udine a Pordenone per fare da traduttore all'evento e ho potuto seguire in qlc modo la vicenda da vicino e certi comportamenti non sono accettabili, se non puoi o non vuoi partecipare ad Emma per qlc motivo nessuno ti demonizzerà, risulti + serio se fai notare che non te ne frega niente o che a livello organizzativo non puoi farcela.

        Cmq alla fine alla riunione erano presenti Mora (Ritmi Urabani) che anche durante il pranzo ha continuato a telefonare per far venire gli altri rappresentanti, Eupani (IASCA Italia) e Sabina Cravero (rappresentante Emma in Italia e delegata Onde D'Urto).

        Ciao

        Ultima modifica di Archso; 14-05-2001, 19:22.
        La mia RX4

        Commenta


        • #5
          x Michele

          Purtroppo,in molti casi,la verità....brucia.

          Questo è proprio uno di questi casi in quanto in Italia,da sempre,il mondo delle gare è sempre stato composto da miriadi di associazioni con propri regolamenti e SPONSOR*.
          Non si è mai cercata un'unione Italiana vuoi x discorso sponsor vuoi x una bieca politica del "tiro l'acqua al mio mulino".
          Risultato : Ci siamo ricevuti degli Incapaci....e a ragione!

          Con EMMA sarà la volta buona?Nascerà un'associazione Italiana x promuovere manifestazioni car audio senza essere schiava degli sponsor(non facciamo nomi...è meglio)?

          Nessuno si è mai chiesto il motivo x cui numerosi appassionati e possessori talvolta di impianti ad altissimo livello non partecipano alle gare?

          O meglio ancora....in molte(grazie al cielo non in tutte) competizioni(specie regionali) sai già a priori che :se hai questo o quel componente/i...o 6 cliente del centro organizzatore...bene;altrimenti devi accontentarti di partecipare.....ma non pensare neppure lontanamete di piazzarti.

          Tutto ciò è causato non solo da giudici incompetenti e "partigiani"..ma anche dalla mancanza di un regolamento valido ai fini di valutare tutte le auto con la stessa obiettività e con punti e parametri fissi di giudizio.

          Saluti ben giudicati

          Luca



          *Mi vengono in mente un paio di marchi "padroni" di alcune note competizioni....fateci caso.
          Ultima modifica di MSI; 15-05-2001, 07:13.
          Luca
          Saab 93 Cabrio Alpine MSI Monolithic Tecnology Audax Res Boston

          Commenta


          • #6
            x MSI

            Messaggio originariamente postato da MSI
            Purtroppo,in molti casi,la verità....brucia.

            Questo è proprio uno di questi casi in quanto in Italia,da sempre,il mondo delle gare è sempre stato composto da miriadi di associazioni con propri regolamenti e SPONSOR*.
            Non si è mai cercata un'unione Italiana vuoi x discorso sponsor vuoi x una bieca politica del "tiro l'acqua al mio mulino".
            Risultato : Ci siamo ricevuti degli Incapaci....e a ragione!
            Ma tu che ne sai? A che mi risulta non hai mai partecipato a gare a livello nazionale. A che mi risulta nemmeno locale (ma non potrei giurarci) per cui tutti i tuoi giudizi mi dici da dove li tiri fuori? Dai sentito dire altrui?
            Se una frase del genere l'avesse detta Massy poteva anche starmi bene, lui nel circuito SCAI ha fatto parecchie gare, alcuni fatti li ha vissuti di persona. Ma tu? Ben che vada le hai sentite raccontare da altri.
            Mi chiedo con che coraggio ti permetti di fare certe affermazioni. Indipendentemente da cio' che Resca ha fatto o detto, credo proprio tu non ti possa permetteer di giudicarlo. Il rispetto dovrebbe essere una cosa che viene prima di tutto.




            Con EMMA sarà la volta buona?Nascerà un'associazione Italiana x promuovere manifestazioni car audio senza essere schiava degli sponsor (non facciamo nomi...è meglio)?
            E' quello che tutti i "garaioli" attualmente si stanno augurando. Ma non si inizia niente di buono quando le fondamenta sono basate su tanta acidita'. Per costruire qualcosa bisogna semplicemente lavorare duro, affrontare le avversita' man mano che si presentano. Parlare male di qualcuno non serve assolutamente a niente, se non ad accalorare ancora di piu' gli animi e mandare a puttane cio' per cui gli altri stanno lavorando.



            Nessuno si è mai chiesto il motivo x cui numerosi appassionati e possessori talvolta di impianti ad altissimo livello non partecipano alle gare?
            A che mi risulti, da 3 ani a questa parte non hai mai avuto la macchina a posto per fare una gara, non cercare di arrampicarti sugli specchi ora

            O meglio ancora....in molte(grazie al cielo non in tutte) competizioni(specie regionali) sai già a priori che :se hai questo o quel componente/i...o 6 cliente del centro organizzatore...bene;altrimenti devi accontentarti di partecipare.....ma non pensare neppure lontanamete di piazzarti.
            Questo e' noto assai, si chiama anche "fidelizzazione". C'e' chi lo sa e a quelle gare non partecipa, molto semplice. In Italia ci sono anche alternative per cui non vedo che bisogno ci sia di fare politica!


            Tutto ciò è causato non solo da giudici incompetenti e "partigiani"..
            Il fatto che siano partigiani ribadisco che non sta in te giudicare. Che siano incompetenti e' un grave problema, ma ce ne si sta gia' occupando facendo corsi.

            ma anche dalla mancanza di un regolamento valido ai fini di valutare tutte le auto con la stessa obiettività e con punti e parametri fissi di giudizio.
            *Mi vengono in mente un paio di marchi "padroni" di alcune note competizioni....fateci caso.

            Ma tutto questo che c'entra? ti si e' semplicemente detto che il commentino finale e' veramente da cafoni (per non dire di molto peggio) e tu salti di palo in frasca commentando la situazione dei regolamenti e dei giudici.
            Mi sa che anche a questo giro sei saltato fuori col tuo solito modo di fare del tipo "ho scoperto una cosa importante e voi tutti non avete capito un cazzo fino ad adesso" (vedesi anche il caso dei condensatori)

            Quand'e' che crescerai?

            ICQ 3037778
            Chi unza-unza danneggia anche te, digli di smettere

            Commenta


            • #7
              Arbi...frena la mula!

              Luca...il mio primo impianto risale al 94...in 7 anni se xmetti (non essendo mia moglie)non sai vita morte e miracoli su di me.


              Saluti

              Luca
              Luca
              Saab 93 Cabrio Alpine MSI Monolithic Tecnology Audax Res Boston

              Commenta


              • #8
                Re: Arbi...frena la mula!

                [QUOTE]Messaggio originariamente postato da MSI
                Luca...il mio primo impianto risale al 94...in 7 anni se xmetti (non essendo mia moglie)non sai vita morte e miracoli su di me.[QUOTE]

                Si, ma da 3 anni a questa parte ci parliamo e ti conosco, in questi tre anni gare non ne hai mai fatte e non hai nemmeno avuto la macchina pronta per farne. A quello mi sto riferendo.

                Sono sempre piu' convinto che sputare veleno addosso agli altri sia perfettamente inutile se non controproducente. Adesso e' il momento di rimboccarsi le maniche e di darsi da fare....

                Adesso bisogna organizzare gare, fare corsi, promuovere il mercato.

                Se qualcuno ha fatto cazzate non sta a noi giudicarle ma a chi di dovere. Io sono stato uno di quelli danneggiati da giudici incompetenti, ma on mi sono mai permesso di offendere.
                A noi spetta solo divertirsi a fare le macchine, provare piacere nell'ascoltarle e divertirsi in compagnia la domenica facendo la gara.

                Mi sono rotto le balle di tutto questo veleno che continua a girare... Non fa certo bene all'ambiente



                ICQ 3037778
                Chi unza-unza danneggia anche te, digli di smettere

                Commenta


                • #9
                  Vacci piano

                  Ti 6 mai domandato il mio recente (oltre 3 anni) disinteresse x il mondo delle gare da cosa deriva?

                  Fallo.....che è meglio......

                  Saluti...

                  Luca
                  Luca
                  Saab 93 Cabrio Alpine MSI Monolithic Tecnology Audax Res Boston

                  Commenta


                  • #10
                    3 anni fa Resca non c'era, ora non capisco perche' ti scagli contro di lui.

                    Non mi risulta che ti abbia in qualche modo danneggiato
                    Ultima modifica di luca; 15-05-2001, 16:07.
                    ICQ 3037778
                    Chi unza-unza danneggia anche te, digli di smettere

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X