annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Test 1

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Test 1

    Sapete come si affronta un tornante da 180 o +( classica curva da stradina di montagna)???
    Staccata, inserimento, punto di corda, uscita, ecc.......

    Dai, vediamo come sono colti in materia i lettori di ElaborarE..........

    ELABORIAMO LA GUIDA E POI LA VETTURA......MAI IL CONTRARIO!!!!

  • #2
    quando mi trovo di fronte ad un tornante di 180, cerco di arrivare il piu lungo possibile, in modo poi di chiudere la curva ancora nella prima meta, ed avere la parte finale della curva piu aperta, e quindi piu veloce...
    in questo modo riesco ad arrivare nella parte piu lenta della curva ad un numero di giri non tanto alto, sfruttare tutta la coppia motrice ed evitare il pattinamento della ruota interna, perche nella fase di piena accelerazione, mi trovo gia con lo sterzo dritto....

    questo e un piccolo schema...

    cIaO
    new bodykit - new engine...ma sempre punto!

    www.puntoracingclub.it

    Commenta


    • #3
      La regola fondamentale come piu' volte e' stato detto sulle pagine di Elaborare e' "entrare lenti per uscire veloci".

      La curva puo' essere scomposta in tre fasi:

      1 - ingresso:
      si entra sull'esterno in frenata o quantomeno in rilascio, in questo modo si carica l'anteriore permettendo una maggiore direzionalita'.
      2 - parte centrale:
      ci si sposta verso l'interno accelerando progressivamente.
      3- uscita:
      dopo il punto di corda (un po' spostato rispetto al centro di curvatura) si riapre totalmente il gas raddrizzando l'ultima parte di curva e sfruttando tutto lo spazio a disposizione (TIR permettendo).

      Se vi sono due curve in sequenza si sacrifica la prima per uscire veloci dalla seconda.

      Spero di non avere detto troppe fesserie.
      maxS2K
      ex S2000 black/black
      Nissan 350Z 35th Anniversary

      Commenta


      • #4
        Messaggio originariamente postato da maxS2K
        La regola fondamentale come piu' volte e' stato detto sulle pagine di Elaborare e' "entrare lenti per uscire veloci".

        La curva puo' essere scomposta in tre fasi:

        1 - ingresso:
        si entra sull'esterno in frenata o quantomeno in rilascio, in questo modo si carica l'anteriore permettendo una maggiore direzionalita'.
        2 - parte centrale:
        ci si sposta verso l'interno accelerando progressivamente.
        3- uscita:
        dopo il punto di corda (un po' spostato rispetto al centro di curvatura) si riapre totalmente il gas raddrizzando l'ultima parte di curva e sfruttando tutto lo spazio a disposizione (TIR permettendo).

        Se vi sono due curve in sequenza si sacrifica la prima per uscire veloci dalla seconda.

        Spero di non avere detto troppe fesserie.
        Totalmente daccordo con te

        Commenta


        • #5
          in tutto questo nn sono riuscito a capire se faccio bene o no.........

          e voglio saperlo: nn mi va di avere comportamenti di guida sbagliati, e vorrei correggermi, in caso di errore...non vorrei prendere abitudini sbagliate.....perche quando ti abitui, diventa molto piu difficile correggersi.

          io ho avuto occasione di provare la guida in pista, e su un tornantino stretto, inizialmente, quando uscivo dalla curva, stavo a ruote fumanti, invece, con la traiettoria che ho illustrato sopra, uscivo bello veloce dal tornante, e, a orecchio arrivavo alla curva successiva ad almeno 200 giri motore in piu.

          daje Deg............dicci dicci........a me piacerebbe un kasino riuscire a fare qualche gara con un'auto a noleggio......quindi voglio essere bello preparato.....
          new bodykit - new engine...ma sempre punto!

          www.puntoracingclub.it

          Commenta


          • #6
            ragazzi................non riesco a capire perch con le parole siete (quasi) tutti degli esperti..........dico davvero..............
            e poi quando vi vedo in pista vedo cose da far rabbrividire.................parlo in generale ovviamente, per le mie (rare) precedenti esperienze di istruttore, a voi non vi ho mai visto..................(e spero di vedervi il 17 giugno cos approfondiamo)

            in linea di massima qui non avete detto caxxate................quindi................

            tutti invitati alla prova della verit in pista!!!!!!!!!!!!!!!

            Commenta


            • #7
              purtroppo nn potro venire il 17 a girare, ma sicuramente faro un salto a vedere, visto che nn mi rimane molto lontano.....(devo da studia che c'ho gli exams)

              ma so quale e uno degli BEST ERROR che faccio quando sono in pista...........
              non sfrutto tutto l'asfalto che ho a disposizione..........troppo legato al codice stradale( )......appena ci sono arrivato, mentre giravo, mi dovevo sforzare molto per arrivare appena a sfiorare il cordolo....
              avrei bisogno di un po' piu di pratica.............questo e certo.........

              cIaO
              new bodykit - new engine...ma sempre punto!

              www.puntoracingclub.it

              Commenta

              Sto operando...
              X