Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29
  1. #1
    Preparatore
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Età
    32
    Messaggi
    624
    Auto
    Attualmente a piedi.

    Vendere auto in sicurezza

    Salve, forse ho trovato l'acquirente per la Civic. Ora però si pone il problema dei soldi... Visti i tempi ed i vari tentativi di truffa vorrei andare sul sicuro.

    Come dite di muovermi? Qual'è la soluzione migliore, soprattutto visto che ormai non ci si può più nemmeno far pagare cash??

  2. #2
    MA QUANTO SO' FIGO?? L'avatar di golia bianca
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Repubblica Veneta
    Messaggi
    6,651
    Auto
    succhia soldi
    Moto
    'na volta.....

    Re: Vendere auto in sicurezza

    Allora,ti parlo chiaro,sono un commerciante quindi ne vedo sempre di tutti i colori, l'inculata è sempre in agguato,giornalmente ne puoi prendere a decine. Gli assegni non valgono nulla di nulla. Nemmeno quelli circolari perché sono facilmente falsificabili e al 99% te li consegnano il venerdì dopo le 16:30 quando non puoi più fare verifiche. Quelli bancari non ne parliamo....peggio che peggio. I bonifici valgono solo dopo il quarto giorno perché prima possono essere ritirati. Allora come fare? Te lo spiego. Però non puoi modificare quello che ti dico altrimenti ti fottono.
    1) bonifico. Attendi solo il quarto giorno per fare il passaggio (verificato che i soldi siano in conto) se arriva da Italia, oppure 7 giorni lavorativi se estero-Italia. Anche se ti danno il CRO non fidarti. O così o ti tieni l'auto. La cosa è facilmente gestibile tramite regolare contratto.
    2) assegni. Spesso sono fuori piazza così per averli in conto passa una settimana (oppure la fregatura), quindi andate in banca assieme e tramite direttore verificate la bontà dell'assegno. Chiedete al direttore della banca del compratore di garantire l'assegno bloccando la cifra dal conto corrente. Se l'assegno è estero ci vogliono 15 giorni.
    3) assegno circolare. Appena ve lo danno,sempre regolarizzato da contratto,andate in banca assieme al compratore e verificate che sia regolare. Finito. Regola base per un assegno circolare è "mai accettare un circolare da uno sconosciuto fuori dagli orari bancari perché non è verificabile".
    4) contanti. Se non vi fate troppe pippe mentali sulla nuova disposizione di legge potete accettare il pagamento tramite cash. Sta a voi controllare che non siano falsi.
    Parola di Golia bianca.

  3. #3
    Preparatore
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Età
    32
    Messaggi
    624
    Auto
    Attualmente a piedi.

    Re: Vendere auto in sicurezza

    A parte il fatto che il tipo interessato non sembra per niente un truffatore ma un ragazzo appassionato, ho capito i tuoi consigli.

    Ma col cash non posso portarlo in banca e farlo verificare?

    Comunque, e non l'hai detto, mi faccio pagare il 100% del prezzo prima di fare il passaggio, correct?

  4. #4
    KingoftheRoad L'avatar di fabryh
    Data Registrazione
    Sep 2002
    Località
    CAOS®
    Età
    39
    Messaggi
    28,116
    Auto
    GT® & MAVERICK
    Moto
    KTM300

    Re: Vendere auto in sicurezza

    oddio magari potresti anche essere più elastico......fallo venire durante la settimana....anche se ti porta un assegno si và in banca e lo fai controllare...se è tutto apposto allora procedi.
    col contante anche và benissimo sempre se trovi chi ti dà tutta la somma così (dipende quant'è l'importo)........rompono le @@ per noi poveri cristiani poi chi fà queste leggi si pappa fior di milioni dalle casse pubbliche.........

    IL FINE GIUSTIFICA GLI AUTOMEZZI®

  5. #5
    Millennium Member L'avatar di Stefano87
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    3,130
    Auto
    .

    Re: Vendere auto in sicurezza

    io mi sono fatto fare un assegno circolare e me lo sono fatto dare prima di andare a fare il passaggio al pra...
    poi visto che mi fidavo ho deciso di andare dopo a incassare..comunque per sicurezza è meglio andare in banca prima (che può solo dirti se è falso o vero)

  6. #6
    MA QUANTO SO' FIGO?? L'avatar di golia bianca
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Repubblica Veneta
    Messaggi
    6,651
    Auto
    succhia soldi
    Moto
    'na volta.....

    Re: Vendere auto in sicurezza

    Citazione Originariamente Scritto da alexanderbledel Visualizza Messaggio
    A parte il fatto che il tipo interessato non sembra per niente un truffatore ma un ragazzo appassionato, ho capito i tuoi consigli.

    Ma col cash non posso portarlo in banca e farlo verificare?

    Comunque, e non l'hai detto, mi faccio pagare il 100% del prezzo prima di fare il passaggio, correct?
    prima soldi poi passaggio. È la regola.

  7. #7
    MA QUANTO SO' FIGO?? L'avatar di golia bianca
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Repubblica Veneta
    Messaggi
    6,651
    Auto
    succhia soldi
    Moto
    'na volta.....

    Re: Vendere auto in sicurezza

    ora che sono sul pc vi insegno una cosa.
    Trattasi della più comune truffa durante una compravendita di un'auto. La conosco bene perchè con le auto spesso ci metto il piatto a tavola quindi per non finire nella rete dei furbetti devo conoscere tutte le truffe più comuni.
    Ora, funziona così. Andiamo per step.
    STEP 1:
    Metti in vendita la tua auto. Chiedi 10.000 euro.
    Ti contatta il truffatore, via email e via telefono, nel 99% delle volte sono sempre italiani che ti chiamano da 500-700 km di distanza.
    Ti chiede mille cose, si mostra interessato ma non esageratamente. Ti chiede mille informazioni anche se in realtà non gliene frega nulla. Ti chiede infine di limare un pò il prezzo, mettiamo in questo caso fino a 9000 euro.
    Tu accetti e ti accordi su quando e dove fare il passaggio.
    Il truffatore navigato ti chiede anche informazioni su varie agenzie, sugli orari di apertura e chiusura, ti chiede dove poter fare una assicurazione valida per 3 giorni perchè deve tornare a casa con l'auto, insomma si fà vedere molto serio e interessato. Ed è là che tu ci cadi in pieno. Tu prendi tutte le tue cautele, gli dici "amico, solo soldi cash, no assegni" e lui ovviamente accetta. E tu credi di essere al riparo da inculate....

    STEP 2
    il giorno fatidico vi trovate ma loro sono stranamente in ritardo, ti chiamano mille volte per scusarsi e ti dicono di portare pazienza, alla fine arrivano nel tardo pomeriggio ad 1 ora dalla chiusura dell'agenzia....tu pensi "vabbè, pazienza, ce la facciamo lo stesso". Dall'auto scendono due tizi, nel 99% delle volte si presentano come "il compratore" e "suo cognato".
    Ti dicono quanto è bella, guardano tutta l'auto, le gomme, le cazzate, e il cognato ti fà vedere che in tasca ha un malloppo di soldi tutti in pezzi da 500 e 200 euro. Occhio, ho scritto che i soldi ce li ha il cognato.....
    Ora vedremo perchè.

    STEP 3
    il cognato si dimostra volutamente un rompi marroni, fà finta di essere un saputello, comincia a tirare fuori difetti strani, minchiate che tu non pensavi nemmeno ci fossero o che eri sicuro che non guardassero. Insomma, noti che il cognato sta sconsigliando al compratore l'acquisto della tua auto e che secondo lui era meglio pensarci meglio e tornare a casa.
    Ecco che tu ci resti di merda, pensavi di avere i soldi in tasca e adesso inizi a tirare giù madonne e cristi. Però pensi che la situazione non sia del tutto persa.

    STEP 4
    ecco che allora ti chiedono intanto di portarli all'agenzia per "l'eventuale" passaggio visto che manca poco alla chiusura e che avrebbero dovuto parlarsi tra loro in auto durante il tragitto. E tu intanto smadonni come non mai.
    Arrivati davanti all'agenzia il cognato ti si avvicina e ti dice "ascolta, me la puoi far provare intanto?" e tu pensi "vabbè, che problema c'è? Intanto facciamo il passaggio sennò sta auto non la prende più...." , intanto con te resta il secondo tizio, quello con cui hai sempre parlato, i soldi li hai visti e li ha in tasca il cognato.
    Intanto dici "hey, amico, andiamo a fare il passaggio intanto" così pensi di avere chiuso la vendita, lui "fatalità" ha 1000 euro in tasca cash, fate il passaggio, lui paga il passaggio, ti consegna i soldi di differenza che ha avanzato (così da farti stare buono) e intanto non si vede ritornare il cognato.....si telefonano in continuazione ("wè dove sei? quando torni?") e l'acquirente ti fà parlare col cognato al telefono e ti dice "ciao,scusami se mi sono preso 10 minuti in più ma ho approfittato un attimo del gommista per un controllino perchè sai, dobbiamo fare un sacco di strada e tra poco chiudeva, voi siete ancora là? Va bene dai, guarda, sono dal gommista "centro gomme tal dei tali" (nome vero che lui ha precedentemente preso dalle pagine gialle....) e tra 5 minuti mi danno l'auto, però devi mandare via mio cognato sennò chiudono l'assicurazione e non riusciamo a ritirare la "3 giorni", se vuoi poi ti porto a casa io, anzi se dici mangiamo una cosa assieme"......
    Tu da bravo pirla ci cadi in pieno, lasci andare via l'acquirente "fino all'assicurazione" e da bravo pirla attendi il fantomatico cognato che non arriverà mai.

    MORALE:
    legalmente l'auto l'hai venduta quindi non si tratta di furto.
    legalmente hai firmato che hai preso i soldi perchè in fase di passaggio hai dichiarato la cifra e firmato. Che poi non hai avuto nulla non puoi dimostrarlo facilmente.
    hai regalato un'auto ad un truffatore il quale entro brevissimo farà altri 3 passaggi di proprietà.
    ADDIO AUTO. Per sempre.

    Quindi, occhio ragazzi, ho fatto un post lungo e noioso ma che vi può salvare il culo, parlo sul serio, ho visto molti prenderlo nel magazzino del cacao in questo modo.
    Questi truffatori sono bravi perchè sono attori consumati, giocano molto sulle emozioni e sanno interpretare i tuoi comportamenti. Questa truffa difatti non funziona sempre, diciamo che devi essere "il pollo giusto". E' un continuo di alti e bassi di emozioni (rileggete con molta calma e fate finta che stia accadendo a voi e capirete) finchè alla fine ti danno il colpo di grazia.

    Detto questo, alcuni truffatori mettono in atto alcune modifiche a questa truffa ma il succo resta più o meno lo stesso.

    Adesso torno nella tana.
    IL MIO W.I.P. DEDICATO ALLA MIA ALFA SPIDER:
    http://www.elaborare.info/forum/vbul...7#post16358707
    IL MIO W.I.P. DEDICATO ALLA MIA LANCIA DELTA INTEGRALE:
    http://forum.elaborare.com/showthrea...desso-DELTA-!!

  8. #8
    430 scuderia L'avatar di Luca_430
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    BO
    Età
    30
    Messaggi
    704
    Auto
    Ironman Silver

    Re: Vendere auto in sicurezza

    Molto interessante, a questo punto mi viene da pensare se ci fosse un 3d dedicato dove chi ha "esperienze nel settore" come te può scrivere tutto ciò che sa di modo da essere d aiuto a tutti ....
    TWITTER - PAGANI FAN CLUB @PAGANI_FANS

  9. #9
    Preparatore
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Età
    32
    Messaggi
    624
    Auto
    Attualmente a piedi.

    Re: Vendere auto in sicurezza

    Ma qui non sono di fronte ad un truffatore, e comunque bisogna essere proprio furbi per lasciar la propria macchina al "cognato"...

    Io sarei dell'idea di farmi fare un assegno circolare, andare in banca a depositarlo e dopo fare la trafila per il passaggio...

  10. #10
    Capo Officina
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Età
    37
    Messaggi
    427
    Auto
    astra coupè

    Re: Vendere auto in sicurezza

    anche io feci così all'epoca, assegno circolare e poi in agenzia, assegno depositato la mattina e passaggio fatto in mattinata, la banca mi diede conferma della regolarità dell'assegno e così feci il passaggio.
    Ultima modifica di zezzet83; 02-10-2012 alle 09:16

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •