Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Principiante
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Aquila
    Messaggi
    4
    Auto
    Yaris D-4D

    Flush del motore su auto con 230.000 km

    Salve,
    vorrei fare un flush del circuito di lubrificazione su una Toyota Yaris D4D del 2002, che ha 230.000 km.

    Non so la storia passata dell'auto, ma vorrei fare tutto il possibile per "proteggerla" e farla durare il più a lungo possibile.

    Per questo stavo pensando a un flush del motore, utilizzando uno dei prodotti letti anche sul forum (Are*on, Sinto*lon, se non addirittura un pò di gasolio nell'olio prima di cambiarlo,etc.), per poi utilizzare il Ceratec della LiquiM*ly perchè faccia più presa sulle pareti (magari se c'è molta robaccia in giro neanche funziona, o funziona di meno).

    Il mio dubbio è se ha senso andare a disturbare con il flush un motore che dopotutto non presenta problemi particolari: nel weekend ho provato la macchina per più di 400 km, anche in autostrada a 130 km/h, e andava bene ...

    L'ottimo è nemico del buono: sono quindi indeciso se fare un flush, anche eventualmente con metà dose dei prodotti consigliati per evitare di andare a smuovere tutta insieme troppe morchie o residui, o se lasciare stare, cambiare filtri e olio, utilizzare il Ceratec, e va bene così...

    In base alle esperienze di qualcuno con auto così vetuste e utilizzate (la Yaris ha 230.000 km), consigli in merito, sia se fare o non fare il flush, e su quali prodotti nel caso utilizzare (sia per il flush, che come additivo al posto del Ceratec)?

    Grazie,
    Luca

  2. #2
    Smanettone
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Età
    57
    Messaggi
    148
    Auto
    punto 1.2 16v

    Re: Flush del motore su auto con 230.000 km

    per esperienza indiretta, ci sono i pro e i contro nel fare un flush su un motore iperkilometrato. Potrebbe funzionare nel togliere le morchie e sentirlo girare meglio e inquinare meno, così come potrebbe togliere morchie che tappano un eventuale consumo d'olio.
    Difficile stimare la cosa giusta da fare, soprattutto se non si conosce la storia e lavita del motore (tra l'altro tristemente famoso per consumi anomali di olio in alcuni anni della sua storia).
    Con i km sopra i 200mila, sarebbe già sufficiente fargli qualche cambio d'olio in più evitando di mettere qualsiasi additivo sino a che non si ha l'esatto stato di pulizia interna del motore. imho.

  3. #3
    2 Punto Turbo L'avatar di Simopuntogt
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Età
    43
    Messaggi
    3,918
    Auto
    Punto Gt - Gp Tjet
    Moto
    Sr Wave

    Re: Flush del motore su auto con 230.000 km

    Se non consuma olio, non ha problemi o perdite mi limiterei ad un cambio olio ogni 10000 km rispettando le specifiche della casa o continuando ad usare l'olio in uso ora, se non problematico.

  4. #4
    Principiante
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Località
    bergamo
    Età
    37
    Messaggi
    52
    Auto
    peugeot 3008 vti

    Re: Flush del motore su auto con 230.000 km

    ciao usa un prodotto che faccia la stessa marca per tutti e due i prodotti.
    io di solito uso prodotti tedeschi,mi trovo bene e non mi hanno mai dato problemi.
    il modello di qui parli non ha bisogno dello smontaggio della coppa dell olio perchè il pescante è alto,tieni cambiato olio ogni 10000km
    al massimo 15000!
    ciao
    Marco

  5. #5
    Pilota di Formula 1
    Data Registrazione
    Apr 2004
    Località
    Via Lattea
    Messaggi
    10,320
    Auto
    .JTD '03 - 483000 km

    Re: Flush del motore su auto con 230.000 km

    Se non è necessario per qualche motivo è meglio non farlo, essendo una operazione non del tutto priva di rischi, i motivi di solito son 2, evidenti tracce di morchia visibili nel vano punterie o una punteria idraulica che si inchioda, sulla MX 5 na recentemente abbiamo usato questo https://www.additiviblue.it/shop/add...na-del-motore/ , risultato buono, la punteria idraulica del 4° cilindro che rumoreggiava ogni tanto ora non si inchioda più .....

  6. #6
    X-TrailMan
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    sul golfo
    Età
    52
    Messaggi
    1,621
    Auto
    X-Trail 2.2 dCi
    Moto
    Yamaha FZ6 N - Black

    Re: Flush del motore su auto con 230.000 km

    Citazione Originariamente Scritto da luksaiyan Visualizza Messaggio
    Salve,
    vorrei fare un flush del circuito di lubrificazione su una Toyota Yaris D4D del 2002, che ha 230.000 km.

    Non so la storia passata dell'auto, ma vorrei fare tutto il possibile per "proteggerla" e farla durare il più a lungo possibile.

    Per questo stavo pensando a un flush del motore, utilizzando uno dei prodotti letti anche sul forum (Are*on, Sinto*lon, se non addirittura un pò di gasolio nell'olio prima di cambiarlo,etc.), per poi utilizzare il Ceratec della LiquiM*ly perchè faccia più presa sulle pareti (magari se c'è molta robaccia in giro neanche funziona, o funziona di meno).

    Il mio dubbio è se ha senso andare a disturbare con il flush un motore che dopotutto non presenta problemi particolari: nel weekend ho provato la macchina per più di 400 km, anche in autostrada a 130 km/h, e andava bene ...

    L'ottimo è nemico del buono: sono quindi indeciso se fare un flush, anche eventualmente con metÃ* dose dei prodotti consigliati per evitare di andare a smuovere tutta insieme troppe morchie o residui, o se lasciare stare, cambiare filtri e olio, utilizzare il Ceratec, e va bene così...

    In base alle esperienze di qualcuno con auto così vetuste e utilizzate (la Yaris ha 230.000 km), consigli in merito, sia se fare o non fare il flush, e su quali prodotti nel caso utilizzare (sia per il flush, che come additivo al posto del Ceratec)?

    Grazie,
    Luca
    ciao, da mia esperienza - diretta - si puo' fare tranquillamente.
    Anzi, visto che vuoi fare "tutto il possibile" ti dico come farei io non sapendo la storia di questo motore, quindi con la giusta prudenza, i giusti tempi e cum grano salis.
    1) Quando puoi cambia olio e filtro olio con un olio motore adeguato (Mobil1 0w40..??)
    2) Dopo 3-4.000 km (diamo il tempo di vedere come diventa bello nero) - e a motore caldo - metti dentro un pulitore Flush di comprovata qualita' (Sintoflon, LiquiMoly) e tieni al minimo per 10/15 minuti.
    3) Immediato cambio olio e filtro olio con olio motore rovente.
    4) anticipa il tagliando successivo: dopo 3-4.000 km. Ripeti punto 1, 2 e 3
    5) Fatti questi due interventi (giustamente distanziati nel tempo e nei km) e circa 500 km prima di cambiare l’olio nuovo ultimo che hai messo dentro… Usa ET di Sintoflon secondo le indicazioni.
    Al nuovo cambio di olio e filtro (sempre insieme) potrai finalmente aggiungere un buon antiattrito a tuo piacimentoÂ… Ceratec, Protector di Sintoflon ecc. Tranquillo e sereno di avere un motore rimesso a nuovo.

    Nel frattempo non dimenticare di pulire le altre linee… carburante e aria.
    Lato gasolio con degli additivi pulenti (io uso le marche di cui sopra) e lato aspirazione aria con parziale smontaggio della scatola filtro e apposito detergente spray.
    Ciliegina sulla torta finale: filtro aria motore in cotone K&N
    Ciao,
    francesco
    Meglio prevenire che curare

  7. #7
    dio sc
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    155
    Auto
    Panda 1.3 MJT

    Re: Flush del motore su auto con 230.000 km

    Io sulla mia zafira ecom 1.6 con 280000 km ho fatto cosi:
    Scolato l olio vecchio, messo 4 litri di gasolio, ho fatto girare per 6 min al minimo, poi ho scolato il gasolio, e messo olio e filtro nuovo.
    Ho usato il valvoline 5w40 all climate. Dopo 3000 km dal cambio l’ olio sull’ astina è ancora trasparente, e la macchina va bene

  8. #8
    Millennium Member
    Data Registrazione
    Apr 2002
    Località
    Forlì
    Età
    47
    Messaggi
    1,908

    Re: Flush del motore su auto con 230.000 km

    Te lo consiglio a motore gia caldo e 10.minuti in stradaameno di 1500 giri motore in marcia.estrai l'olio esausto e fai circolare un olio 5w30 da primo prezzo per due minuti.poi olio nuovo e bardahl long life treatment.da fare soprattutto per chi ha catena con tenditore idraulico sia benzina e diesel.

  9. #9
    Millennium Member L'avatar di Gab82
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Località
    Roma
    Età
    37
    Messaggi
    2,307
    Auto
    Ibiza 1.4 16v 2003
    Moto
    Yamaha xmax250i 2008

    Re: Flush del motore su auto con 230.000 km

    Riporto anche la mia esperienza.
    Seat Ibiza 1.4 16v 75cv benza del 2003, motore con 120.000km

    1. A motore ben caldo, colato tutto l'olio vecchio senza cambio filtro
    2. Messi 3litri di gasolio
    3. Motore acceso per 6minuti... per i primi 3 al minimo. ... poi accelerate brevi e progressive fino anche a 5000giri.
    4. Colato tutto nuovamente (gasolio uscito nero come la pece)
    5. Olio e filtro nuovo.

    A voler fare i pignoli...
    4a. Olio nuovo di primo prezzo ma della giusta gradazione senza cambio filtro
    4b. Colare nuovamente tutto....magari anche il giorno seguente secondo me.

    5. olio e filtro nuovo

    Io l'ho fatto e non ho riscontrato NESSUN problema se non un rumore leggermente aumentato durante il funzionamento a gasolio (e grazie al c...)

    Già così la macchina sembrava rinata.... motore molto più silenzioso e pronto nel salire di giri.

    Dopo qualche kilometro (per evitare di confondere le impressioni date già dal flash e olio nuovo)
    Con l'olio definitivo ho aggiunto anche nitruro di boro esagonale in dose 10gr al litro di olio.

    Motore ulteriormente migliorato dopo 3-400km....
    Ancora più ovattato e pronto...

  10. #10
    Smanettone L'avatar di Vat69
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Località
    baghdad
    Età
    64
    Messaggi
    104

    Re: Flush del motore su auto con 230.000 km

    Salve a tutti,

    Sono possessore di una Audi col famigerato 2.0 Tfsi mangiaolio. Da circa 1 anno il consumo è aumentato a 1 lt olio ( castrol 5w30) ogni 1000 km. Prima era di circa 1 lt ogni 3000 km circa. Ho notato che utilizzando il motul 5w40 gia migliora un pochino e raggiungo i 1200 1500 km il fatto credo sia dovuto al punto di infiammabilità più alto ( 200C circa il castrol e 230C circa il motul).

    Il problema chiaramente è nelle fasce raschiaolio che sono troppo fine e si imbrattano. Quindi l'olio finisce in camera di scoppio e viene bruciato.

    La soluzione definitiva sarebbe di far revisionare completamente il motore e ci vogliono 3 4 5000 euro a seconda del tipo di intervento e di chi lo fa.

    Se io facessi i seguenti step che ne pensate?

    1 motore bello caldo.
    2 motore spento e via tutto l'olio.
    3 via le candele
    4 100 cc di gasolio sul cielo dei pistoni
    5 3 4 giorni dopo che la macchina è parcheggiata risvuoto la coppa dell'olio e vedo quanto gasolio esce
    6 olietto 5w30 economico + liquimolly flush
    7 dopo 500 km completo cambio olio ( con motul 5w40), filtro e candele.

    Dite che è una follia?
    Saluti a tutti e grazie del post veramente interessante.
    Giancarlo

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •