Buonasera,

Premetto che ho cercato sulle varie discussioni e non ho trovato problemi simili al mio. Inoltre spero di scrivere nella sezione giusta (chiedo scusa se ho sbagliato)

Volevo chiedervi un informazione siccome penso che qui tra di noi ci sia gente piu esperta di me.
Ho comprato qualche giorno fa una sorgente nuova aftermarket per la mia macchina... Non e un marchio conosciuto come alpine pioneer ecc ecc, bensi una sorgente cinese di fascia comunque medio alta. Questa sorgente l'ho collegata alla macchina al posto della vecchia autoradio sempre aftermarket la quale era collegata ad un amplificatore esterno (4 canali per casse ant e post) con il quale funzionava perfettamente .
Ecco da qui iniziano i miei problemi. In pratica in questa nuova sorgente il segnale che passa negli RCA e come se si accende in ritardo rispetto al amplificatore causandomi quel fastidioso boom nelle casse ...Stessa cosa succede ogni qualvolta provo a cambiare modalita del autoradio (quando passo da radio a musica o a bluetooth) ..infatti per un attimo il segnale e come se scompare per poi ricomparire e darmi quel fastidioso boom nelle casse (come se ci fossero dei "picchi di tensione").
Una volta acceso pero l'audio funziona alla perfezione senza alcuna distorsione (l'amplificatore funziona alla grande ).
Ho provato a sostituire il vecchio ampli con uno nuovo di pacca della boss ma il problema persiste.
Ciò mi fa pensare che è proprio un difetto della sorgente."
Secondo voi esiste qualche filtro che assorba questi "picchi di tensione sui cavi rca ?

Il cablaggio l'ho fatto come da manuale:
-Cavi rca audio schermati e con terminali placcati in oro fatti passare dalla parte opposta rispetto al cavo alimentazione.
-Massa collegata a 40 cm dal ampli direttamente sulla carrozzeria la quale e stata prima cartavetrata bene bene.
-Remote collegato al remote della sorgente .
-Cavi alimentazione e massa entrambi di 35 mmq

Confido nelle vostre conoscenze e scusate se vi ho annoiato con tutte queste info.

Buona Giornata