Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Auto
    Fiat punto 1.2 16v

    Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    Salve a tutti.
    Inizio dicendo che, anche se sono nuovo nel forum quanto a iscrizione, non lo sono quanto a visitatore, poichè visito regolarmente il forum già da qualche anno e volevo complimentarmi con chi lo gestisce.
    Venendo al dunque.
    Fiat punto 188 1.2 16v mk2, con le seguenti modifiche:

    1) Impianto di scarico completo:
    - Collettori di scarico in acciaio inox artigianali;
    - "Centrale" Magnaflow;
    - Terminale anch'esso Magnaflow;

    2) Recupero Vapori Olio;
    3) Set di candele all'iridio;
    4) Cambio 6 marce punto sporting;
    5) Radiatore dell'olio;
    6) Centralina rimappata;

    Filtro Cda; e proprio questo è l'argomento della discussione in cui volevo chiedere un vostro parere.
    Avendo montato il cambio 6 marce della sporting, abbastanza corto, ho notato come tutte le marce si siano notevolmente accorciate, e la macchina rimanga abbastanza "alta" di giri praticamente sempre.

    Premetto che il mio elaboratore (uno dei più noti a Roma) mi sconsigliò l'aspirazione diretta nel Cda ("questa cosa è proprio sbagliata" disse) e da quel giorno ho rimosso l'aspirazione diretta che pescava aria da dietro i fendinebbia.

    E da qui l'idea: sostituire l'intero filtro Cda con:

    - Filtro a cono?
    - Filtro bicono?

    E se si, porli o meno in aspirazione diretta?

    Faccio un'altra promessa che mi sembra doverosa: prima di montare il Cda, ne avevo uno a pannello della BMC dentro l'airbox, e non ho riscontrato nessun miglioramento ne ai bassi ne agli altri.

    Ultima premesse giuro : avendo un pò di manualità in quanto ex meccanico/carrozziere, sono andato allo sfascio, e partendo da un comune paraurti anteriore, lo sto rendendo molto simile al modello "Helvetia" come in questa foto. Quindi in caso di aspirazione diretta, non ci dovrebbero essere problemi nel pescare aria fresca.

    Mi scuso in anticipo se ho commesso svarioni o detto baggianate.

  2. #2
    133,6 cv litro ..... L'avatar di Peppe.83
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Milano
    Età
    35
    Messaggi
    73,052
    Auto
    Opel Meriva 1.4 16V
    Moto
    DDFactory-BM4-FZ6S2F

    Re: Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    Personalmente, per uso stradale o normale preparazione,sconsiglio il cono,cda ecc...
    Un buon pannello nella scatola filtro originale,magari con il pescaggio aria davanti rivisto,basta e avanza alla grandissima.
    Ma il preparatore che ti ha sconsigliato il CDA,ti avrà consigliato un altra soluzione ?
    Grande Punto Abarth - Rosso Velocità Extraserie Best Lap : Monza 2:32 Franciacorta 1:34 Arce 1:04
    "C'è gusto a umiliare, con una modesta utilitaria, vetture di classe e prezzo superiori". Sapete cos'è una lepre? un coniglio Abarth"
    http://www.youtube.com/user/Giudipeppe83?feature=mhee

  3. #3
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Auto
    Fiat punto 1.2 16v

    Re: Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    Ciao Peppe83
    Allora il preparatore che mi ha sconsigliato l'aspirazione diretta, mi ha semplicemente detto di toglierla e di lasciare il Cda che pesca da solo.
    Per quanto riguarda il buon filtro nell'airbox originale, ne avevo già provato uno BMC, (ma senza aspirazione diretta) e non c'erano stati riscontri ne positivi ne negativi. Cioè era come se ci fosse ancora l'originale dentro l'airbox.

    La mia idea, proprio considerando il numero medio di giri che è andato nettamente crescendo, era quello di inserire un filtro a cono in aspirazione diretta con il nuovo paraurti. Anche se, come giustamente tu hai detto, per una preparazione stradale non è che sia proprio necessario un filtro a cono.

  4. #4
    133,6 cv litro ..... L'avatar di Peppe.83
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Milano
    Età
    35
    Messaggi
    73,052
    Auto
    Opel Meriva 1.4 16V
    Moto
    DDFactory-BM4-FZ6S2F

    Re: Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    Come cambiamento di prestazione, dubito si senta qualcosa (oltre alla sensazione e rumore) su un motore del genere mettendo un qualsiasi filtro, di carta o una aspirazione dinamica da F1 ........
    forse forse vedi qualcosa a banco se fai delle rullate comparative.
    Quindi il preparatore ti aveva consigliato di lasciare il CDA,come scatola filtro e basta .......
    E comunque per aspirazione dimanica,si parla di velocità ben superiori ai 200 km orari ........torno al fatto che sia inutile,e che la migliore soluzione a 360° sia il pannello sportivo che pesca aria fresca.
    Poi hai anche già mappato......cosa che si farebbe alla fine di aspirazione e scarico.
    Grande Punto Abarth - Rosso Velocità Extraserie Best Lap : Monza 2:32 Franciacorta 1:34 Arce 1:04
    "C'è gusto a umiliare, con una modesta utilitaria, vetture di classe e prezzo superiori". Sapete cos'è una lepre? un coniglio Abarth"
    http://www.youtube.com/user/Giudipeppe83?feature=mhee

  5. #5
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Auto
    Fiat punto 1.2 16v

    Re: Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    Ciao di nuovo Peppe
    Dunque, provo a risponderti a tutto.
    Naturalmente, anche se non lo avevo specificato sopra, va da se che avevo già messo in conto che su un FIRE 1.2 grandi cose non si possono ottenere finchè si rimane nei limitii di una preparazione marginale come la mia (che comunque soddisfazioni ne da )
    Lo scopo del post era quello di capire quale filtro, in relazione alle elaborazioni, vi potesse essere accoppiato per avere il "maggiore" rendimento.
    E da qui il dilemma, se preservare il Cda con o senza aspirazione diretta, reinstallare la vecchia airbox con il BMC in aspirazione diretta come consigli tu, o passare ad un filtro a cono o bicono che sia, perchè come ti dicevo, solo per sentito dire, sapevo che un filtro a cono fosse più indicato per motori che si trovano a lavorare con un regime elevato di giri.
    Anche perchè ho rimappato quando avevo terminato tutte queste modifiche. Quindi l'idea di cambiare filtro è solo su carta per ora. Ma considerando che la centralina è auto-adattativa per un determinato range di valori stechiometrici, non credo che diventi un problema cambiare di nuovo filtro. (Correggimi se sto dicendo una fesseria)
    Poi ripeto, stiamo sempre parlando di un 1.2 FIRE 16v. Il discorso va proporzionato e ridimensionato al piccolo FIRE e alle elaborazioni marginali che ha avuto.
    Grazie per la dritta. Il problema è che ora ho già buttato il vecchio airbox vedrò di recuperarne un'altro agli sfasci.

    P.S: Visto che mi sembri uno con molta esperienza, sicuramente più di me, oltre a rispondermi, sapresti riassumermi brevemente eventuali pro e contro del filtro a cono, del bicono con e senza aspirazione diretta? Giusto per un discorso di cultura.

  6. #6
    troublemaker stage 5 L'avatar di VRC
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Cesena
    Età
    37
    Messaggi
    5,715
    Auto
    Ferro Svedese
    Moto
    XL125R WIP

    Re: Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    Su macchinette così la miglior elaborazione è alleggerire.

    Inviato dal mio FatPhone connesso tramite rete da pesca utilizzando speranze malriposte.

  7. #7
    133,6 cv litro ..... L'avatar di Peppe.83
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Roma - Milano
    Età
    35
    Messaggi
    73,052
    Auto
    Opel Meriva 1.4 16V
    Moto
    DDFactory-BM4-FZ6S2F

    Re: Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    Citazione Originariamente Scritto da SeanBoswell Visualizza Messaggio
    Ciao di nuovo Peppe
    Dunque, provo a risponderti a tutto.
    Naturalmente, anche se non lo avevo specificato sopra, va da se che avevo già messo in conto che su un FIRE 1.2 grandi cose non si possono ottenere finchè si rimane nei limitii di una preparazione marginale come la mia (che comunque soddisfazioni ne da )
    Lo scopo del post era quello di capire quale filtro, in relazione alle elaborazioni, vi potesse essere accoppiato per avere il "maggiore" rendimento.
    E da qui il dilemma, se preservare il Cda con o senza aspirazione diretta, reinstallare la vecchia airbox con il BMC in aspirazione diretta come consigli tu, o passare ad un filtro a cono o bicono che sia, perchè come ti dicevo, solo per sentito dire, sapevo che un filtro a cono fosse più indicato per motori che si trovano a lavorare con un regime elevato di giri.
    Anche perchè ho rimappato quando avevo terminato tutte queste modifiche. Quindi l'idea di cambiare filtro è solo su carta per ora. Ma considerando che la centralina è auto-adattativa per un determinato range di valori stechiometrici, non credo che diventi un problema cambiare di nuovo filtro. (Correggimi se sto dicendo una fesseria)
    Poi ripeto, stiamo sempre parlando di un 1.2 FIRE 16v. Il discorso va proporzionato e ridimensionato al piccolo FIRE e alle elaborazioni marginali che ha avuto.
    Grazie per la dritta. Il problema è che ora ho già buttato il vecchio airbox vedrò di recuperarne un'altro agli sfasci.

    P.S: Visto che mi sembri uno con molta esperienza, sicuramente più di me, oltre a rispondermi, sapresti riassumermi brevemente eventuali pro e contro del filtro a cono, del bicono con e senza aspirazione diretta? Giusto per un discorso di cultura.
    Cono/bicono e aspirazione diretta, serve veramente, quando devi far entrare una quantità di aria non indifferente nel motore, parlando in generale, perchè poi devi vedere le dimensioni dei tubi ecc... inutile del tutto su un motore del genere, dove l'aria presente nella scatola filtro originale ,potrebbe bastare per il doppio/triplo dei cv attuali, come quantità di aria aspirata in un determinato periodo, sia se fà 6 mila giri che se ne fai 10 mila.
    Grande Punto Abarth - Rosso Velocità Extraserie Best Lap : Monza 2:32 Franciacorta 1:34 Arce 1:04
    "C'è gusto a umiliare, con una modesta utilitaria, vetture di classe e prezzo superiori". Sapete cos'è una lepre? un coniglio Abarth"
    http://www.youtube.com/user/Giudipeppe83?feature=mhee

  8. #8
    Preparatore L'avatar di snake 13b
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Età
    37
    Messaggi
    522
    Auto
    Mazda rx-8
    Moto
    Suzuki Sixteen 125

    Re: Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    non sò se ho capito bene ma tu avevi il bmc cda con attaccato un tubo che pescava aria fresca dal paraurti, e ti hanno consigliato di toglierlo? non capisco che ci sia di sbagliato (parere mio)
    Ultima modifica di snake 13b; 27-11-2018 alle 18:51
    176.8 cv/litro

  9. #9
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Auto
    Fiat punto 1.2 16v

    Re: Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    Citazione Originariamente Scritto da Peppe.83 Visualizza Messaggio
    Cono/bicono e aspirazione diretta, serve veramente, quando devi far entrare una quantità di aria non indifferente nel motore, parlando in generale, perchè poi devi vedere le dimensioni dei tubi ecc... inutile del tutto su un motore del genere, dove l'aria presente nella scatola filtro originale ,potrebbe bastare per il doppio/triplo dei cv attuali, come quantità di aria aspirata in un determinato periodo, sia se fà 6 mila giri che se ne fai 10 mila.
    Tutto chiaro Peppe grazie del consiglio. Appena ho la possibilità, recupero un airbox allo sfascio, un filtro a pannello bmc e metto tutto in aspirazione diretta.
    Una domandao ora mi sorge spontanea: ho notato che ai bassi regimi, prima e seconda, la macchina subito dopo aver inserito la nuova marcia, strappa un po, nel senso che sobbalza leggermente e poi riprende la marcia.
    Non sarà che questo strappo sia dovuto proprio alla troppa aria che entra nel motore? O come altri mi hanno suggerito, potrebbe essere anche semplicemente il sensore di pressione un po sporco? Mi sono documentato su uno o due casi molto simili ai miei, su Fiat Punto 1.2 ma 8v, risolti proprio grazie alla pulizia del sensore di pressione con del ravvivante per contatti elettrici.
    Tu cosa ne pensi peppe?
    Ultima modifica di SeanBoswell; 27-11-2018 alle 23:44

  10. #10
    Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Località
    Roma
    Messaggi
    11
    Auto
    Fiat punto 1.2 16v

    Re: Aspirazione: Cono, CDA, Pannello?

    Citazione Originariamente Scritto da snake 13b Visualizza Messaggio
    non sò se ho capito bene ma tu avevi il bmc cda con attaccato un tubo che pescava aria fresca dal paraurti, e ti hanno consigliato di toglierlo? non capisco che ci sia di sbagliato (parere mio)
    Ciao snake 13b
    Anche io sono rimasto sorpreso da questa cosa, proprio perchè la pensavo e la penso tutt'ora come te.
    Però all'epoca, considerando che il preparatore che mi consigliò questa cosa è uno dei più noti in tutta Roma (senza fare nomi), rimossi l'aspirazione diretta senza fare troppe domande.
    A breve comunque dovrei ripassarci per altre cose, e ora che hai rinnovato i miei dubbi penso proprio che gli chiederò questa cosa

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •