annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Carburazione e Elaborazione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Carburazione e Elaborazione

    Ho da poco elaborato il mio scooter F10 del 97 con i seguenti componenti(abbastanza scadenti): gruppo termico malossi 70(codice 31 7083), carburatore dellorto 17,5, rapporti primari malossi, variatore multivar malossi,filtro a trombetta malossi,marmitta pro 6 Giannelli non omologata. volevo sapere che spruzzatore montare per il carburatore e come posso migliorare la mia carburazione(scrivetemi come si carbura), dato che all'avvio non riesco a farlo partire senza la pedivella. Inoltre, secondo voi cosa si mi conviene montare ora? Vi prego Rispondetemi a kazarfigliodicabulnipotedikamer@yahoo.it o qui in questo forum


    Vivo la mia vita un 1/4 di miglia alla volta. Non m'importa nient'altro,per quei 10 secondi,io, sono libero.

  • #2
    Non bisognerebbe mai montare prodotti scadenti: c'e' in gioco tutto lo scooter! E' meglio comprare motori nuovi e non usati. Il malossi 70 e' un gruppo termico favoloso, ma se parzialmente rovinato rischi e perdi grosso, cosi' come per tutti gli altri motori e gli altri componenti. Veniamo al dunque. Nella tua elaborazione ci sono dei componenti poco azzeccati. Il carburatore 17,5 non e' un granche' con un 70cc, figuarti che ormai viene montato di serie sui cinquantini. Il PHBG 21 sarebbe stato l'ideale. I rapporti vanno benissimo, cosi' come il variatore. Il filtro a trombetta no'. E' un componente troppo rumoroso e troppo sensibile ai cambiamenti di temperatura, pressione ed umidita': ti costringerebbe a rivedere la carburazione ogni volta che metti in moto lo scooter! Buttalo via e modifica l'airbox di serie con una red sponge ed eventualmente con dei fori supplementari da 1cm di diametro, all'interno dei quali dovrai inserire dei tubicini di plastica lunghi 3 cm. La marmitta va' bene.
    Passiamo al carburatore. La questione e' complessa. Il polverizzatore (quello che tu chiami spruzzatore) non dovra' essere toccato; le uniche cose che dovrai sostituire sono i getti, con particolare attenzione al getto del massimo. Credo che ora come ora, avendo montato il cornetto, la tua carburazione sia estremamente magra, con buchi di erogazione mostruosi... Amenoche' tu non abbia aumentato il getto massimo di almeno 15 punti!
    Molto probabilmente non riesci ad avviare il tuo scooter con il motorino per 2 motivi: l'aria se manuale non e' tirata bene (controlla il meccanismo) oppure perche' la batteria e' vecchia e scarica (sostituiscila).
    Per la carburazione mi e' impossibile spiegare come effettuarla, mi ci vorrebbero pagine e pagine. In soldoni guarda il colore degli elettrodi della candela dopo una bella tirata di 200 metri: se sono imbrattati (neri) c'e' troppa benzina, se sono marroni (nocciola) e' ok, se sono biancastri c'e' troppa aria (la carburazione e' magra)e rischi di grippare.
    Io ti consiglierei di rivendere il 17,5 e di comprare un bel 21. Compra un pacco lamellare monopetalo ed un collettore di aspirazione dritto: vedrai che risultati, ma mi raccomando: un 21 dell'orto PHBG (funziona bene anche se inclinato)!!
    Per la trasmissione, potresti comprare un correttore di coppia.
    Buona fortuna
    Peroz: il "Dottor Carter"

    Member of Specialmag.it

    Commenta


    • #3
      Grazie per l'aiuto Peroz. Cmq per componenti scadenti intendevo solo il carburatore 17.5 e il filtro(Tutta la mia preparazione di prima mano). Avevo gi pensato di modificare il vecchio airbox per il rumore del filtro a trombetta troppo serio!!! Credo che seguir il tuo consiglio per il filtro mentre per il carburatore mi tengo quello che ho(spendere altri 80 per comprarmi un 21 una ....!).Secondo te mi serve a qualcosa comprare la nuova candela NGK Iridium IX? E montare una ventolina d'asprirazione maggiorata? Un ultima cosa,sempre secondo te, mi conviene montare prima il correttore di coppia o il collettore d'aspirazione?
      Vivo la mia vita un 1/4 di miglia alla volta. Non m'importa nient'altro,per quei 10 secondi,io, sono libero.

      Commenta


      • #4
        Una buona candela e' sempre cosa buona. Credo pero' sia un nonplusultra piu' che un componete realmente importante.
        Cosa intendi per ventolina d'aspirazione maggiorata?
        Io monterei prima il correttore di coppia (scegli come setting le guide piu' verticali). Il pacco lamellare ed il collettore dritto funzionerebbero meglio con un carburatore da almeno 19mm.
        Peroz: il "Dottor Carter"

        Member of Specialmag.it

        Commenta


        • #5
          Boh! Ora vedr cosa fare...per la candela All'Iridium IX mi hanno chiesto 14 e secondo me un p esagerato, tu che candela mi consigli? per la ventolina intendevo la ventolina aria maggiorata a 3 fori per motori yamaha e minarelli della UFO, quella che vicino al gruppo termico
          Vivo la mia vita un 1/4 di miglia alla volta. Non m'importa nient'altro,per quei 10 secondi,io, sono libero.

          Commenta


          • #6
            Nel libretto di istruzioni di montaggio del tuo gruppo termico malossi dovrebbero esserci indicati due tipi di candela: una normale (per uso tradizionale) ed una leggermente fredda (per impieghi gravosi). A seconda del tipo di impiego che fai del tuo mezzo, scegli la candela con il grado termico piu' adatto.
            Riguardo alla ventola di raffreddamento del motore, tieni quella originale e compra piuttosto un convogliatore (ce ne sono alcuni che si avvitano sopra quello originale).
            Peroz: il "Dottor Carter"

            Member of Specialmag.it

            Commenta


            • #7
              Scusa Peroz per questa volta non ti do ragione non serve quasi a nulla montare un convogliatore senza maggiorare la ventolina. Dato che il flusso d'aria sufficiente quello della ventola originale... (Cmq l'ho gi il convogliatore ma come ti ho gi scritto ha una funzione solo estetica!)
              Vivo la mia vita un 1/4 di miglia alla volta. Non m'importa nient'altro,per quei 10 secondi,io, sono libero.

              Commenta


              • #8
                Ma scherzi? Nei trofei scootercross (dove i motori raffreddati ad aria gareggiano ancora) i convogliatori sono d'obbligo per abbassare le temperature! Potresti decidere anche di aumentare le dimensioni della ventola di raffreddamento, ma perderesti potenza. La ventola che raffredda il motore rappresenta un vero e proprio freno aerodinamico che agisce sull' albero motore limitando la velocita' con cui quest'ultimo sale di giri. Le differenze di potenza tra uno scooter a liquido ed uno ad aria, sono dovute proprio a causa della presenza della ventola: frena l'albero motore e poi non offre le capacita' di raffreddamento di un impianto a liquido, limitando le possibilita' di elaborazione del gruppo termico in rapporto di compressione, anticipo di accensione e diagramma generale delle luci di travaso e scarico.
                Scooter ad aria come il typhoon (settati per trofeo) mantengono rigorosamente la ventola originale con qualche modifica (vengono assottigliate le palette) piu' un bel convogliatore (di solito quello della UFO PLAST).
                Sei libero di non credermi, non me la prendo
                Buona fortuna!
                Peroz: il "Dottor Carter"

                Member of Specialmag.it

                Commenta


                • #9
                  Peroz ritornando al discorso del filtro originale modificato: non che entra troppa polvere(e variee merde!) nel carburatore??? come posso fare per limitare i danni?
                  Vivo la mia vita un 1/4 di miglia alla volta. Non m'importa nient'altro,per quei 10 secondi,io, sono libero.

                  Commenta


                  • #10
                    No', assolutamente! E' il filtro a cono quello piu' pericoloso!
                    Se modifichi bene l'airbox, sara' la cosa migliore! Ci sono precisi punti in cui va' modificato (a seconda della tipologia). Scarica le istruzioni di montaggio di un carburatore malossi dell'orto per il tuo scooter: troverai come fare!
                    www.malossi.com
                    Peroz: il "Dottor Carter"

                    Member of Specialmag.it

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X